Che cosa è una cellula?

Gli scienziati stimano che le cellule prima apparizione sulla terra più di tre miliardi di anni fa. Per milioni di anni dopo il loro aspetto, le cellule erano gli unici esseri viventi sulla terra. La cellula è l'unità base della vita di cui sono fatti tutti gli organismi viventi. Alcuni organismi sono unicellulari e alcuni sono più unicellulari. Le cellule di organismi multicellulari sono differenziati per eseguire una funzione specifica. La maggior parte delle cellule sono così piccole che sono visibili solo al microscopio.

tipi di cellule

I due tipi principali di cellule sono cellule procariotiche e cellule eucariotiche. cellule procariote sono piccoli, le cellule semplici. Queste cellule --- comunemente noti come batteri --- appaiono in tre forme principali, tra cui cocchi (una forma sferica), bacilli (a forma di canna) e spirilli (una forma a spirale). cellule procariote non hanno organelli. Il loro DNA si trova in una zona chiamata la regione nucleoide. Le cellule eucariotiche sono molto più grandi e più complesso di cellule procariote. Le cellule eucariotiche hanno organelli specializzati. Il loro DNA è racchiuso in un nucleo legata alla membrana.

Parti cellulari

Tutte le cellule (procariote ed eucariote) contengono tre elementi principali. Ciò include proprio materiale genetico della cellula (DNA) che governa le sue operazioni, una membrana cellulare che circonda la cella e una sostanza fluida-come detto citoplasma che riempie la cella. Le cellule eucariotiche tuttavia, contengono anche strutture specializzate chiamate organelli che svolgono funzioni specifiche nella cellula. Il nucleo controlla la divisione cellulare e regola il funzionamento della intera cella. I mitocondri producono energia per la cellula. I processi di apparato di Golgi e organizza alcune molecole. Lisosomi abbattere le molecole di cibo. Le cellule vegetali hanno organelli chiamati cloroplasti che creano energia attraverso la fotosintesi.

La riproduzione delle cellule

Tutte le cellule hanno la capacità di riprodursi. Quando una cellula si riproduce, la cellula madre duplica il suo DNA e si divide per formare due cellule figlie identiche. Ogni cellula figlia riceve una copia del materiale genetico della cellula originale. cellule procariote riproducono in un processo chiamato fissione binaria. Le cellule eucariotiche si riproducono in un processo chiamato mitosi. La mitosi avviene in quattro fasi principali che comprendono profase, metafase, anafase e telofase. Negli organismi multicellulari, le funzioni di riproduzione delle cellule per sostituire le cellule che sono danneggiati o vecchi, e contribuisce alla crescita dell'organismo.

Scoperta

La cella è stata scoperta dallo scienziato 17 ° secolo Robert Hooke che ha pubblicato le sue osservazioni nel suo Micrographia lavoro nel 1665. cellule gancio scoperto mentre l'esame di un pezzo di sughero al microscopio. Dal momento che il sughero è derivato da una specie di quercia chiamato la quercia da sughero, Hooke è stato effettivamente guardando le cellule delle piante morte. Hooke ha ritenuto che le regioni che vide somigliava stanze di un monaco così li chiamate cellule. Più tardi, secolo botanico 19 Matthias Schleiden e zoologo Theodor Schwann farebbe ogni contribuire alla formulazione di una teoria cellulare completo. Nel 1838, Schleiden proclamò che tutti i tessuti vegetali sono fatti di cellule. Nel 1839, Schwann aggiunto che tutti i tessuti animali sono fatti di cellule e che tutta la vita inizia come una singola cellula.

Cellule staminali

Una nuova ricerca e le scoperte che coinvolgono la cellula continuano a cambiare il volto della scienza e della medicina moderna. embrioni umani contengono ciò che sono chiamati cellule staminali. Le cellule staminali embrionali umane sono molto singolare. Mentre sono ancora non specificato in questa fase, queste cellule hanno la capacità di diventare qualsiasi tipo di cellula specializzata nel corpo umano, come cellule o cellule nervose. Come risultato, gli scienziati ritengono che le cellule staminali possono avere il potenziale per trattare una vasta gamma di malattie tra cui le malattie cardiache e il morbo di Alzheimer. Tuttavia, un acceso dibattito è in corso sulle implicazioni etiche dell'uso di cellule staminali embrionali umane.