Il miglior testo Giochi di avventura

avventure testuali, noto anche come interactive fiction, erano un genere popolare di giochi da l'avvento di home computing nel 1970 fino a metà degli anni '90. Questi giochi di nicchia si concentrano sulla interattività in forma di puzzle solving attraverso un parser di testo, che può interpretare ingresso semplici comandi da parte del giocatore. Il genere ha vissuto una rinascita negli ultimi anni, a causa di sviluppatori indipendenti che prendono interesse per le sue possibilità narrative.

Zork

"Zork" è una delle avventure testuali seminali. In esso, un giocatore controlla un avatar senza nome che va sottoterra per esplorare la Grande Impero sotterraneo. Questo gioco è caratterizzato da puzzle di inventario e incontri con mostri unici che richiedono soluzioni creative per sconfiggerli. "Zork" è stato un enorme successo quando è stato rilasciato nel 1980, e ha generato diversi seguiti, tra cui una versione online-only che è attualmente in esecuzione.

Guida galattica per autostoppisti

"Guida galattica per autostoppisti" è noto soprattutto per essere stato il co-sceneggiato da Douglas Adams, autore della "Guida galattica per autostoppisti" romanzi. Il senso dell'umorismo della serie è stato evidenziato nella logica ottusa di alcuni dei puzzle più memorabili e difficili nella storia del genere. Il genere IF è unico tra generi di gioco in che diversi scrittori di fama, come ad esempio Thomas Disch e Harlan Ellison, hanno entusiasmo e contribuito a creato se giochi.

A Mind Forever Voyaging

"A Mind Forever Voyaging" è uno dei primi giochi del genere avventura testo che è stato concepito come un'esperienza narrativa, piuttosto che una serie di puzzle. E 'noto per i suoi temi di fantascienza politiche e sociali. Rilasciato nel 1985, è considerato un serio lavoro di fantascienza, e l'interattività si basa più sulla promozione della narrazione, esplorando il mondo e interagire con i personaggi. C'è un puzzle-come alla fine del gioco.

Anchorhead

Una delle ultime avventure testuali tradizionali rilasciate negli anni '90, "Anchorhead" è un gioco horror mito di ispirazione Cuthulu in cui una donna normale ha tre giorni di tempo per evitare un rituale evocazione che avrebbe distrutto il mondo. Lode speciale è stata data al mondo dettagliata protagonista può interagire con, vincendo un premio XYZZY per il miglior gioco nel 1998.