Visualizzazione dei suggerimenti Comet

Visualizzazione dei suggerimenti Comet


Le comete si pensa siano alcuni degli oggetti più antichi del nostro sistema solare. Essi sono spesso indicati come "palle di neve sporca", a causa della loro ghiaccio misto e la composizione rocciosa. comete rari e spettacolari che passano vicino alla Terra possono essere osservati ad occhio nudo, ma per osservare le molte comete più piccoli che passano ad una distanza maggiore, un binocolo adatto o è necessario un telescopio.

Non tutte le comete di luce il cielo

Le comete sono disponibili in tutte le forme e dimensioni, e non tutti fanno un aspetto spettacolare. Quando la cometa di Halley è venuto entro 14 milioni di miglia dalla Terra nel 1910, ha presentato una vista spettacolare. Eppure, quando si tornò nel 1986, è stato decisamente meno impressionante perché la cometa passata parecchie volte più lontano dalla Terra. Le comete sono pensati per avere origine in gran numero dalle due regioni del sistema solare: comete di corto periodo proveniente dalla fascia di Kuiper, con un semiasse maggiore inferiore dell'orbita di Nettuno, e periodi orbitali meno di 200 anni; e comete di lungo periodo provenienti dalla periferia del sistema solare, in una regione chiamata Nube di Oort, che possiede periodi orbitali più di 200 anni.

Conoscere i componenti delle comete

Le comete sono oggetti a bassa densità che sono costituiti da una combinazione di acqua ghiacciata oltre a quantità minori di materiali silicatici. Quando le comete si avvicinano al sole, congelata ghiaccio nella loro composizione si scioglie e si trasforma in vapore acqueo. Il vapore e la polvere si stacca dalla cometa e corsi d'acqua dietro di esso, diventando visibile come la coda della cometa. Il luminoso testa della cometa si chiama coma, e il corpo della cometa è spesso chiamato il nucleo cometario. Le piogge di meteoriti osservati ogni risultato anno dalla Terra solcando i detriti che forma le code delle comete.

Imparare Comet Nomenclatura

nomenclatura Comet non è così complesso come prima può sembrare. In primo luogo, i nomi designati contengono le lettere o "C", in piedi per comete di lungo periodo, o "P" sta per comete di corto periodo, seguito da una barra. Raramente, appariranno "D", che indica una cometa è scomparso o è "morto", e "X", indicando c'è stata prove sufficienti per calcolare l'orbita di una cometa,. Segue l'anno della scoperta della cometa, seguito da una lettera che indica il mese di scoperta. Le lettere vanno da "A", che indica il periodo dal 1 gennaio al 15, fino a "Y", che indica il periodo dal 16 dicembre al 31. Dopo questo arriva l'ordine di scoperta durante il periodo di metà mese, poi il nome della scoperta (s). Se la cometa viene scoperto e segnalato, prima di essere ufficialmente annunciato, fino a tre nomi possono essere inclusi nel suo titolo.

Get attrezzature idonee

Per visualizzare le comete, la prima cosa da considerare è con un buon binocolo o un telescopio decente. Un ampio campo visivo è ottimale per comete. Per binocoli, è meglio avere una coppia con un valore ottica di almeno 7 da 50, che hanno un ampio campo di vista per la localizzazione comete. Un paio di binocoli con uno zoom più potente può essere utilizzato per ottenere una vista migliore. Telescopi con una breve lente rifrattore di misura 3 pollici o più grandi, o fino a 4 pollici a 6 pollici di telescopi newtoniani manufatti, dare sia una combinazione di ingrandimento ragionevole e una vasta area di visualizzazione a seguire le comete in modo ottimale. Al contrario, i telescopi con lunghi rapporti focali generalmente possiedono campi ristretti di vista meno adatto per osservare le comete.

Essere preparato

Il modo migliore per iniziare le comete di osservazione è quello di ottenere informazioni precise su dove e quando una cometa sarà visibile. Un certo numero di siti web utili traccia comete che passano vicino alla Terra. (Vedi Risorse.) Tenere presente che il cielo bagliore e le luci vicine può interferire con le comete di osservazione. Per ridurre al minimo questo, cercare di trovare una zona buia opportunamente osservare le comete.