Come misurare la potenza di uscita da una batteria

Come misurare la potenza di uscita da una batteria


Batterie potenza di uscita quando sono collegati ad un circuito. Una batteria che non è collegato ad un circuito fornisce alcuna corrente e produce quindi alcuna alimentazione. Tuttavia, una volta aver collegato la batteria ad un circuito, è possibile determinare la potenza misurando la caduta di tensione attraverso il carico del circuito. Se si ha familiarità con le equazioni che riguardano il potere di tensione, corrente e resistenza, si sarà in grado di navigare tra questi concetti facilmente.

calcoli di potenza

La potenza è il prodotto della corrente e della tensione. Pertanto, per calcolare la potenza di una batteria, è necessario misurare questi due aspetti di un circuito. La corrente è il flusso di carica per unità di tempo, mentre tensione rappresenta energia potenziale elettrica. Le unità di corrente e tensione sono ampere e volt, rispettivamente. Inoltre, la tensione è il prodotto della corrente e resistenza. La resistenza è la misura della opposizione al flusso di corrente. Gli oggetti esposti a un potenziale elettrico, o tensione, mostrano resistenze caratteristiche. La resistenza è misurata in ohm. A causa della natura correlata di potenza, tensione, corrente, e la resistenza, si può determinare la potenza, anche se si conosce solo due delle altre grandezze. Ad esempio, la potenza è corrente resistenza volte quadrato o tensione quadrato divisa per la resistenza.

Misurazioni

Per misurare la potenza della batteria, è necessario misurare quando è collegato ad una resistenza esterna, chiamato anche una resistenza di carico. Altrimenti, la batteria sta facendo alcun lavoro e quindi non fornisce alcuna potenza di uscita. Una resistenza di carico crea una caduta di tensione misurabile. Se si conosce la resistenza del carico, è quindi possibile determinare la corrente. Utilizzare un multimetro per testare la caduta di tensione attraverso il carico. Ruotare il selettore del multimetro per monitorare tensione continua. Poi, posizionare i due conduttori del contatore su entrambi i lati del carico. La polarità non ha importanza. Dividere questa tensione dalla resistenza del carico per ottenere la corrente. Una volta che hai sia la corrente e tensione, si moltiplicano loro di ottenere la potenza di uscita. Si noterà che la potenza di una batteria varia a seconda del circuito che alimenta. Questo perché variazioni di corrente basato sulla resistenza di un carico.

Chiuso e circuito aperto di tensione

la tensione di una batteria varia a seconda se è applicato ad un circuito. Una descrizione dettagliata di una batteria spesso includono dati relativi alla tensione in entrambe le configurazioni circuitali chiusi ed aperti. La tensione a circuito chiuso della batteria è anche chiamato sua tensione terminale. Inoltre, queste tensioni possono variare in base sia lo stato di carica della batteria e la corrente, la carica ove applicabile. Questo è un altro motivo è necessario misurare la tensione di una batteria quando è collegato ad un circuito.

Resistenza interna

Una batteria presenta una resistenza interna in aggiunta a qualsiasi resistenza in un circuito. Poiché questa resistenza interna aumenta, la potenza della batteria diminuisce perché alcuni potenza viene dissipata internamente. Quando questo accade, la tensione terminale di una batteria diminuisce. Se la resistenza interna della batteria diventa troppo elevata, la batteria non fornire abbastanza di un potenziale per guidare una corrente attraverso un carico.

Valutazioni della batteria

Le batterie hanno una manciata di rating stampati in relazione alla loro capacità e la produzione. Il potenziale elettrostatico totale di una batteria viene indicato in volt. Questa è una delle caratteristiche più importanti di una batteria, e ha una grande influenza sulla potenza di uscita di una batteria: in generale, maggiore è la tensione nominale, maggiore è la potenza di uscita. Inoltre, la capacità della batteria è dato in amperora. Questa è un'espressione del numero di amplificatori un'uscita volontà batteria per un determinato numero di ore. Ad esempio, un amplificatore 140 batteria ore can uscita 7 ampere di corrente per 20 ore prima che necessitano di una carica.