Le piante in via di estinzione e animali nel deserto

Le piante in via di estinzione e animali nel deserto


Le piante e gli animali che vivono nel deserto sono notoriamente difficili. Hanno trovato un modo per prosperare in un ambiente soggetto a temperature estreme e siccità, guadagnandosi un grande rispetto nella comunità scientifiche. Purtroppo, sembra che i botanici e biologi sono gli unici impressionato. Il resto dell'umanità non riesce a vedere la loro importanza e, di conseguenza, ha poco interesse a proteggere queste piante e animali.

Deserto del Mojave Tortoise

Nel 2009, The Huffington Post ha affermato che 93 milioni di $ sono stati spesi più di un decennio negli sforzi per proteggere la tartaruga del deserto di Mojave. Secondo il National Park Service, il deserto del Mojave si trova tra Los Angeles e Las Vegas, il che significa che due Stati hanno un interesse a proteggere la terra ei suoi occupanti. E mentre gli stati sono stati attivamente cercando di trovare una soluzione per un certo numero di anni, le note Huffington Post, il denaro e la preoccupazione potrebbe non hanno fatto alcuna differenza. La popolazione di tartarughe del deserto di Mojave continua a diminuire, grazie ad incendi, malattie, i cambiamenti climatici e le nuove autostrade.

peninsulare Pronghorn

Ci deve essere utilizzato numerose antilopi pronghorn peninsulari che vivono nel deserto del Vizcaino del Messico. Tuttavia, nella primavera del 2006, il curatore dei mammiferi allo zoo di Los Angeles ha riferito che meno di 200 Pronghorns peninsulari sono rimasti. Perché la caccia e un aumento nel settore agricolo hanno causato numeri a diminuire, le poche antilopi che rimangono sono confinati in una riserva come mezzo di protezione. Zoo e gruppi di conservazione stanno lavorando per aumentare il numero attraverso programmi di riproduzione in cattività e aumentato l'accesso alle cure veterinarie.

Capo Cactus di Nichol di Turk

L'impianto, che proviene da Arizona, è stato etichettato come messa in pericolo dalla Fish & Wildlife Service degli Stati Uniti. Poiché si tratta di un cactus, molti potrebbero pensare l'impianto sarebbe in grado di difendersi. Tuttavia, secondo il piano di conservazione deserto di Sonora, quelle spine pungenti non sono stati in grado di contrastare gli sforzi di estrazione e l'espansione urbana. Queste attività umane hanno entrambi contribuito alla distruzione di testa cactus di Turk del Nichol, e dal momento che questa pianta richiede 10 anni per crescere solo due pollici, gli sforzi di recupero sono stati quasi impercettibile.

Arizona Cliffrose

Il Centro per la conservazione delle piante descrive questa pianta come un arbusto con fiori giallo pallido che prospera nei depositi di calcare della Valle Arizona Verde. È interessante notare che, mentre le altre piante e gli animali sono stati negativamente influenzati dagli esseri umani, il Centro per la Conservazione delle Piante sostiene che un problema grave che interessa il Cliffrose Arizona è la sua tendenza a riprodurre con il Cliffrose comune. Come risultato, la popolazione Cliffrose Arizona viene sostituito da piante ibride. Gli esseri umani stanno aumentando la velocità con cui gli arbusti Cliffrose Arizona stanno morendo dalla pavimentazione sopra le piante per fare nuove strade.