Come affrontare un coniuge prepotente

Come affrontare un coniuge prepotente


litigi coniugali sono spesso di controllo su settori quali decisioni genitoriali, problemi finanziari, cambiamenti di carriera e le relazioni della famiglia allargata. Se avete a che fare con un coniuge prepotente in una battaglia costante per il controllo, potrebbe essere necessario imparare le tecniche per aiutare a ridurre l'ansia, mentre trovare un equilibrio in cui i due di voi può essere d'accordo.

Stai calmo

Quando si e il vostro coniuge inizia a discutere su questioni delicate, una delle migliori cose che puoi fare per te è quello di mantenere la calma. Imparare a rispondere piuttosto che reagire. Utilizzare tecniche come contare fino a 10, prendendo respiri profondi, o pizzicare il palmo della mano prima di rispondere. In questo modo, si sarà in grado di discutere la situazione, invece di divampare e aggiungendo al caos di un altro argomento.

Sii rispettoso

Se il vostro partner chiede qualcosa che non si vuole dare, dire "No" con calma e non dare spiegazioni o scuse. guardarlo direttamente negli occhi e ripetere da soli, se necessario. Non cedere alla insulti o di comportamento bellicoso e non rispondono urlando. ricordargli che non risponderà ad essere vittima di bullismo, ma che si è disposti ad ascoltare le sue richieste e discutere con calma.

Soggiorno Studio

Non cercare di discutere di qualsiasi cosa con qualcuno che è in uno stato di crisi isterica o minaccioso. Mantenere la distanza e chiamare aiuto. Questo può essere difficile da fare, soprattutto se il coniuge è violenta. Provare a riconoscere i segnali familiari in anticipo e lasciare l'argomento prima che le cose sfuggano di mano. Se il vostro coniuge diventa violento, non cedere. Lasciare la zona e, se necessario, chiamare la polizia.

Premiare il vostro partner

Tenete a mente che cosa il vostro coniuge richiesto. Se si tratta di qualcosa che si può dare e qualcosa che non compromette i vostri valori o etica, dare a lui, dopo un paio di giorni quando è più calmo. Non essere dominante o aggressivo. Non nag o castigare il vostro coniuge. offrirgli la stessa gentilezza che si vorrebbe in una situazione simile.

Ricorda Amore

A volte è difficile ricordare il motivo per cui hai sposato qualcuno dopo anni di lotta. La maggior parte delle persone si sposano per amore. Quando le cose si sono calmate, ricordate a voi stessi e il vostro coniuge che lo ami ancora. Abbiate il coraggio di andare in terapia con il vostro coniuge se lui sarà d'accordo. Una terza parte può spesso aiutare a mediare le differenze coniugali per aiutare i due di voi di tornare in pista o trovare un modo per fare un finale tranquillo.