Politiche deportazione

Politiche deportazione


Il governo federale degli Stati Uniti si riserva il diritto di rimuovere qualsiasi immigrato legale o illegale, titolare del visto, titolare della carta verde, o, in breve, tutti coloro che non è nato negli Stati Uniti o non è un cittadino naturalizzato degli Stati Uniti. Il termine di espulsione, anche se ancora comunemente usato, è stato ufficialmente sostituito dal termine "rimozione". codici penali e di immigrazione, come l'Immigration and Nationality Act così come leggi statali precisare una miriade di condizioni in cui gli immigrati potrebbero avere un procedimento di rimozione presentate contro di loro. Se si sta espulso dagli Stati Uniti, c'è una buona probabilità che si rischia di perdere definitivamente il diritto di tornare mai, anche come visitatore.

titolari di visti

Se siete negli Stati Uniti su uno studente, di lavoro o di qualsiasi altro tipo di visto e violare lo stato di casa di non permanente o condizione per l'ingresso negli Stati Uniti si può essere espulsi. In linea di massima, questo significa mostrare il visto e tutti i documenti che verificano la conformità con questo visto alle frontiere degli Stati Uniti ad esempio un documento di iscrizione studente dalla scuola o una comunicazione valida dal vostro datore di lavoro che dimostra di avere ancora lavoro sicuro con il vostro datore di lavoro valido. Inoltre, non si può overstay la durata del visto.

I titolari Green Card

Anche se ci sono un numero di modi in cui un titolare della carta verde può essere rimosso dagli Stati Uniti, di gran lunga il più comune è per aver commesso reati di natura grave. Inoltre, essere consapevoli del fatto che, come parte del processo di naturalizzazione per la cittadinanza degli Stati Uniti, il consiglio di immigrazione effettuerà un controllo su di voi, che potrebbe trasformare qualcosa che può causare l'espulsione senza nemmeno rendersene conto. Se si rimane al di fuori degli Stati Uniti per un lungo periodo, si dovrà fornire la prova durante la vostra assenza di voi ha intenzione di tornare negli Stati Uniti.

Altre azioni che scatenano Deportazione

Si può essere espulso per uno dei seguenti motivi: non si regola ad eventuali cambiamenti nel vostro status di residenza non permanente; entrare negli Stati Uniti senza la dogana; non riescono a mantenere una residenza permanente; aiutare in qualsiasi modo o addirittura incoraggiare un altro immigrato di entrare illegalmente nel paese; presente contraffatti o falsi documenti quando si entra negli Stati Uniti; commettere un qualsiasi numero di reati gravi; mettere in pericolo la sicurezza pubblica; impegnarsi in attività che rischio per la sicurezza nazionale, o al voto. "Matrimoni carta verde" sono considerati la frode civile e, se provata, può provocare l'espulsione.

processo di rimozione

Se si dispone di un procedimento di rimozione presentate contro di voi, la US Immigration and Customs Enforcement vi servirà con un avviso a comparire. Questo documento ti identificherà, la ragione per cui vengono presi in considerazione per la deportazione e il paese dove sarete espulsi.

All'udienza, che si e un giudice per l'immigrazione dovrà stabilire se è necessario mobilitare l'aiuto di un avvocato e di determinare un periodo di tempo per voi di fare così e pianificare un'altra udienza. La seconda udienza riguarda la verifica del provvedimento di allontanamento e può comportare il licenziamento di un procedimento di rimozione o l'espulsione immediata. A seconda delle circostanze, un giudice può negare la diritto di impugnare la decisione.

Appello

Se il governo decide di espellere voi, potreste avere diritto a sfidare la rimozione. Questo è chiamato un'udienza individuale e voi e gli altri possono testimoniare a vostro nome. Al termine dell'udienza, il giudice per l'immigrazione può fare immediatamente una decisione o inviare una decisione per iscritto in un secondo momento.