Come fa un Oyster Fare una perla?

Come fa un Oyster Fare una perla?

Come fa un Oyster Fare una perla?

Le perle sono stati a lungo considerati per la loro bellezza e il valore. Anche se le perle possono essere prodotti dall'uomo, perle naturali sono i più ricercati e costosi sotto forma di perle. Inoltre, nonostante il fatto che la maggior parte molluschi guscio (come cozze o vongole) li possono produrre, le perle più cari sono creati da ostriche. Purtroppo, tutte le ostriche non producono perle, e per questo, perle sono estremamente rare. Le ostriche che mangiamo, per esempio, sono un tipo completamente diverso di ostrica di ostriche perle - in realtà, appartengono a due famiglie completamente separate. Anche se le ostriche commestibili possono, biologicamente parlando, produrre una perla (tecnicamente, una perla è solo un oggetto rotondo duro prodotta da un mollusco sgusciate), le loro perle sono considerati poco attraente ai gioiellieri e quindi non hanno valore di mercato.

Perché sono perle così raro?

Si stima che da tre tonnellate di ostriche perle, solo circa tre di loro avrà una perla perfettamente formata. tutto ciò Dato che è necessario al fine di una perla per lo sviluppo, non è sorprendente che così pochi sono prodotti. shell di un ostrica è fatto da un organo chiamato mantello. Utilizzando minerali dal cibo del ostrica come fonte di energia, le espande mantello, che porta alla crescita del guscio. L'interno del guscio è rivestito con un materiale chiamato madreperla, che è prodotto anche dal mantello. Al fine di una perla di sviluppare, un irritante - tipicamente un parassita di qualche tipo - deve situarsi tra il guscio e mantello ostrica. Quando questa particella nel set, irrita l'ostrica e, nel tentativo di proteggere se stessa, il manto comincia a coprire il corpo estraneo con strati di madreperla. Col passare del tempo, questi strati alla fine formano una perla. In genere, questo richiede circa tre-cinque anni.

Tipi di Perle

A causa della quantità di tempo e fortuna necessaria per creare una perla, a volte le persone intervengono con il processo. Chiamato coltura perla, questo processo comporta il taglio una piccola fessura nel tessuto mantello e mettendo una piccola irritante sotto il manto. Le perle prodotte da questo metodo sono classificate come perle coltivate. La maggior parte delle perle utilizzate in gioielleria oggi sono messi in coltura. Tuttavia, nonostante le somiglianze tra le perle coltivate e naturali (le differenze possono essere visti solo sotto una radiografia), a causa della loro rarità, perle naturali valgono di più. Indipendentemente dal fatto che o non siano coltivate o naturali, alcune perle potrebbero non risultare perfettamente arrotondati. Questi tipi di perle hanno forme irregolari e sono chiamati perle barocche. Inoltre, le perle possono essere trovati in molte sfumature e colori come il bianco, nero, blu e verde.