Come convertire Kiloelectron Volt energia per metri di lunghezza d'onda

Come convertire Kiloelectron Volt energia per metri di lunghezza d'onda


Le unità di misura standard per l'energia sono joule o calorie, in cui una caloria è pari a 4.184 joule. I fisici, tuttavia, spesso trattano estremamente piccole quantità di energia, e quindi misurano anche con una unità denominata elettronvolt o eV. Una volt kiloelectron o keV è pari a 1.000 eV. Se si conosce l'energia di un fotone o particella di luce in keV, è possibile calcolare la lunghezza d'onda, con un po 'di algebra. Lunghezza d'onda viene misurata in metri o in miliardesimi di metro (nanometri).

istruzione

1 Annotare l'equazione di Planck, Energia = (costante di Planck) x (velocità della luce / lunghezza d'onda). La costante di Planck è 6,6261 x 10 ^ -34 metri ^ 2 chilogrammi / secondi, e la velocità della luce è 2.997 x 10 ^ 8 m / s. Kg sono abbreviati come kg, metri come m e secondi come s.

2 Moltiplicare la costante di Planck per la velocità della luce per semplificare l'equazione. La risposta sarà la seguente: Energia = (1.986 x 10 ^ -25 joule m) / lunghezza d'onda.

3 Convertire questo numero per kiloelectron volt dividendolo per il numero di joule al kiloelectron volt, 1.6022 x 10 ^ -16 joule / keV. La risposta sarà la seguente: Energia = (1.239 x 10 ^ -9 keV m) / lunghezza d'onda.

4 Riorganizzare questa equazione moltiplicando entrambi i lati per la lunghezza d'onda dividendo entrambi i lati per l'energia. Questo vi darà la seguente: Lunghezza d'onda = (1.239 x 10 ^ -9 keV m) / Energia.

5 Dividere 1.239 x 10 ^ -9 keV m dall'energia in keV. Se il fotone ha un'energia di 1 keV, per esempio, la vostra lunghezza d'onda sarà (1.239 x 10 ^ -9 keV m) / 1 keV = 1.239 x 10 ^ -9 metri. Questa è la vostra lunghezza d'onda misurata in metri. Si noti che una unità più conveniente per misurare la lunghezza d'onda è nanometri, che è 1 x 10 ^ -9 metri. Si potrebbe anche segnalare questa lunghezza d'onda come 1,24 nm, il che significa che questo fotone è una radiografia.

Consigli e avvertenze

  • Si noti che come energia diventa più grande, lunghezza d'onda diventa più piccolo, e viceversa.