Come identificare Jaw ossa di un animale

Come identificare Jaw ossa di un animale


Anche se può sembrare un compito arduo per identificare una mascella & rsquo; s ex proprietario, notando alcune caratteristiche di base può aiutare a restringere le possibilità, e forse anche rivelare la specie specifici.

istruzione

1 Si consideri la mandibola & rsquo; s forma generale, le dimensioni e la consistenza. Una mandibola enorme, a seconda della zona, probabilmente appartengono a solo pochi animali di maggiori dimensioni. Ad esempio, se vi imbattete in un osso pesante negli Appalachi meridionali, senza guardare in qualsiasi altra caratteristica si potrebbe cominciare a prendere in considerazione un orso nero, un cervo dalla coda bianca o un maiale selvatico, o forse un cavallo free-roaming o di mucca. Una luce, fragile sensazione mandibola potrebbe appartenere ad un pesce, anfibi o rettili, anche se le specie più grandi avranno strutture più robusto. Forma aiuterà ulteriormente affinare la congettura. La qualità può grosso modo distinguere tra specie strettamente collegate: un bobcat & rsquo; s mandibola sarà squatter di un coyote & rsquo; s di peso e dentatura simile.

2 Indagare le proporzioni delle varie parti della mandibola. Questo può portare a indizi circa l'animale & rsquo; s stile di vita ed eventualmente classificare in un ampio tassonomia. Ad esempio, il & ldquo; guancia & rdquo; di una mandibola mammiferi rappresenta la zona di attacco per i muscoli masseteri, che sono i muscoli responsabili per masticare. Su un carnivoro, questa parte della mandibola è probabile che sia proporzionalmente più piccola rispetto a un mammifero hoofed, un roditore o un membro della famiglia di coniglio. Queste ultime creature impiegano le loro mascelle per elaborare vegetazione grossolana e noci, e così generalmente hanno bisogno di muscoli masseteri più grande di carnivori carne taglio. Come Mark Elbroch rileva in "Animal Skulls: A Guide to North American specie", carnivori con ganasce particolarmente potenti, come il ghiottone, che può schiacciare l'osso, hanno muscoli masseteri più grande di altri, ma appaiono ancora poco sviluppato in relazione al erbivori.

3 Guardate i denti, se del caso rimangono attaccati alla mandibola. Dentatura è una caratteristica potente per l'identificazione. Se tutti i denti sono più o meno la stessa forma, l'osso probabilmente appartiene ad un pesce, rettile o anfibio. Denti di progettazione e proporzioni differenti suggeriscono un mammifero. canini bruscamente sagomati di solito indicano un carnivoro, mentre in proporzione enormi incisivi suggeriscono un roditore o lagomorfo (un coniglio, lepre o pika).

4 Prendere in considerazione altri fattori, compresa l'ubicazione. Una mandibola suggerendo che di un mammifero ungulato & rsquo; s, con una grande area massetere, grandi molari piatti taglio e forma allungata, potrebbe più probabilmente appartenere ad un pronghorn se scoperto in Bunchgrass steppa, mentre uno esaminato in foreste montane poche miglia di distanza è più probabilmente un cervo mulo & rsquo; s.

5 Consultare una guida di riferimento specificamente soddisfatte per l'identificazione degli animali con l'osso. Un numero esiste sul mercato, come ad esempio Elbroch & rsquo; s testo e Glenn Searfoss & rsquo; s "Skull and Bones:. Una guida per le strutture scheletriche e il comportamento del North American Mammiferi"