Gli animali che rimanere al vertice della catena alimentare

Gli animali che rimanere al vertice della catena alimentare


Una catena alimentare, o catena alimentare, è il collegamento di animali in un habitat specifico basato sulla dieta. Tutte le catene alimentari iniziano con una fonte di energia primaria, che è di solito il sole. produttori primari sono organismi che producono il proprio cibo utilizzando l'energia dal sole. Questi produttori primari sono alimentati su dai consumatori primari. consumatori Quaternario, gli animali al vertice della catena alimentare, prede sui consumatori terziari che, a sua volta, in preda ai consumatori secondari che approfittano consumatori primari.

Nemici

i consumatori quaternari hanno pochi nemici naturali nel loro ambiente naturale. La principale minaccia per questi animali è da loro specie. Se questi animali ha avuto predatori che predati su di loro, sarebbero diventati consumatori terziario e loro predatori sarebbero i veri consumatori quaternari. Gli animali che restano in cima alla catena alimentare sono in genere geneticamente forti, come il leone, coccodrillo, balena killer e falco. Questi animali depredare molti animali diversi, ma non hanno praticamente nessun predatori naturali che li cacciano.

concorrenza

In molti ambienti, più specie di consumatori quaternario esiste. Spesso, queste specie in competizione hanno diversi tipi preda, ma la loro preda si sovrappone in alcuni casi. Un esempio di specie in competizione per lo stesso tipo di preda sono leoni e leopardi. Aquile e le tigri sono due specie di consumatori quaternario che possono coesistere facilmente perché non cacciano la stessa preda.

Cambiare posizione

Molti consumatori quaternari funzionano come altri tipi di consumatori in certi momenti della loro vita. Alcune specie possono funzionare come tutti i tipi di consumatori a un certo punto o un altro. Ad esempio, quando un orso mangia bacche, è un consumatore primario. Quando lo stesso orso mangia un mouse che si nutre di piante, l'orso è un consumatore secondario. Mangiare salmone, che si nutre di aringhe, rende l'orso un consumatore terziaria. Mentre gli orsi tendono a rimanere a questo livello, quando il cibo scarseggia, alcuni orsi maschi si nutrono di giovani orsi, rendendoli consumatori quaternari.

Dieta

Tutti i consumatori quaternari sono carnivori, il che significa che mangiano carne. Alcuni sono classificati come onnivori, nel senso che mangiano piante e animali. Questi animali rappresentano la fine della catena alimentare, e come tali, non possono essere erbivori. consumatori quaternari possono consumare i consumatori primari e secondari e rimangono ancora al vertice della catena alimentare. Alcune di queste specie anche mangiare le piante di tanto in tanto, che li rende consumatori primari, a volte.

Quantità

Come ci si muove lungo la catena alimentare, la quantità di organismi che occupano ogni livello viene ridotta. La catena alimentare può essere disegnato simile a una piramide alimentare, con i produttori in fondo, con la più grande popolazione. La popolazione di consumatori primari è inferiore a quella dei produttori, e così via fino alla piramide. I produttori quaternari, che sono al vertice della piramide, sono meno popoloso. Questo perché più energia è necessaria per mantenere i consumatori quaternari.