Gli effetti dell'inquinamento atmosferico sui metalli

Gli effetti dell'inquinamento atmosferico sui metalli


inquinamento atmosferico acidi possono avere un effetto sui metalli. I risultati includono la corrosione e l'erosione, che incidono sia i prodotti finiti e anche interrompere la produzione e servizio. La zona più altamente impatto è reti di trasporto, dove l'inquinamento dell'aria fa salire i costi e compromessi di sicurezza, mentre la creazione di ritardi. Le nostre altre strutture sono prossimo in linea, che interessano le parti metalliche, minando l'integrità strutturale e contribuisce ampiamente a costi di manutenzione.

effetti

L'inquinamento atmosferico corrode ed erode metalli. La corrosione è il processo in cui le reazioni chimiche abbattere metalli. Erosione, invece, è la graduale atto di inquinanti che portano via metalli nel tempo. Gli effetti più diffusi di inquinamento su metalli derivano dalla corrosione atmosferica. Questo si verifica più spesso con sostanze inquinanti acidi rilasciati nell'atmosfera e poi depositati sui macchinari e le parti metalliche degli edifici, causando in corso, danni estesi, più evidente nelle comunità urbane.

Come accade

inquinanti acide, ad esempio SO2 (anidride solforosa), corrodono i metalli. SO2 viene rilasciato in atmosfera più spesso attraverso la combustione del carburante che contiene zolfo. Quando SO2 entra in contatto con l'ossigeno, si trasforma in SO3 (anidride solforica) e combina con il vapore acqueo per formare acido solforico. Il vento poi porta questo acido solforico in nuvole di tutto il mondo, depositandolo in forma di pioggia acida. Altri prodotti chimici, come l'acido fluoridrico (H2F2) e acido cloridrico (HCl) interagiscono con il vapore acqueo e formano goccioline corrosivi di nebbia.

Tipi di metalli interessato

Tutti i tipi di metalli sono interessati, acciaio e alluminio all'ottone, ma alcuni più di altri. Uno studio condotto dalla American Society of Civil Engineers in Oman, Giordania, indica che i metalli come il rame e acciaio dolce sono i più sensibili alla corrosione atmosferica, mentre l'acciaio inox, alluminio e resina epossidica sono più resistenti a tali effetti. Lo studio ha anche concluso che più ci si avvicina ai siti industriali, più è probabile che le strutture e le macchine saranno soccombere agli effetti accelerati dalla corrosione atmosferica. Nessuno dei metalli comuni testati resistito completamente i processi corrosivi.

Implicazioni per l'ambiente costruito

Nessuna parte dell'ambiente costruito utilizzando metalli può sfuggire agli effetti corrosivi dell'inquinamento atmosferico acide. I metalli sono già soggetti a reazioni ambientali naturali, ma l'inquinamento dell'aria acido accelera tali processi. Tutti i tipi di strutture, tra cui automobili, aerei, edifici, tubazioni e manufatti storici sono a rischio. Studi condotti in Europa nel 1995 hanno stimato la perdita annuale di 11 miliardi di euro a causa degli effetti di corrosione causati dall'inquinamento atmosferico. studi di follow condotti quando i controlli delle emissioni rigorosi sono state emanate hanno contribuito a ridurre questo tasso nel Nord Europa, ma è ancora responsabile di circa il doppio della somma persa a causa di erosione naturale.