Come sapere se il mio bambino ha bisogno di disciplina o di aiuto professionale

Come sapere se il mio bambino ha bisogno di disciplina o di aiuto professionale


Tutti i genitori devono affrontare problemi disciplinari difficili con i loro figli, di volta in volta. Se il bambino sta spingendo i limiti a casa e si sta avendo difficoltà a ottenere lo rispetto delle norme per la casa o per completare le faccende domestiche si può cominciare a sentire che lui sta avendo alcuni problemi comportamentali gravi. In genere i bambini hanno bisogno di più, un aiuto professionale con il loro comportamento, se stanno mostrando un andamento a lungo termine di comportamento scorretto o se il loro comportamento inizia a crescere al di là di semplici problemi in azioni o modelli che presentano un rischio per la loro salute e la sicurezza o quella degli altri membri della famiglia.

istruzione

1 Set aspettative e le conseguenze per i comportamenti problema e monitorare la risposta del bambino nel corso del tempo. Se emergono questioni specifiche, come la sfida o di comportamento dirompente si dovrebbe sviluppare un sistema di conseguenze per questi comportamenti. Inoltre, offrono risposte positive e le ricompense per i comportamenti migliori. Se il bambino non risponde alle aspettative e le conseguenze, potrebbe essere necessario cercare un aiuto professionale con tecniche di gestione del comportamento. La chiave è quella di cercare di strutturare i propri sistemi di home-based prima di valutare la capacità del bambino di rispondere ai limiti. Se continua a sfidare i tuoi provvedimenti disciplinari si deve consultare con un professionista per un ulteriore sostegno.

2 Identificare i propri limiti personali e familiari in termini di comportamenti. La maggior parte dei genitori, non importa quanto permissiva loro stili genitoriali sono, ritengono che i comportamenti estremi come l'aggressione fisica o distruttività sono molto problematico. Se si bambino è in difficoltà con l'autocontrollo e ci sono episodi di violenza fisica verso di voi, gli altri bambini o animali domestici, si tratta di una buona idea di consultare il proprio pediatra o uno specialista. Uno specialista può valutare i comportamenti e le possibili interventi terapeutici, come le azioni disciplinare può non essere sufficiente per aiutare il bambino a controllare la sua rabbia.

3 Consultare con gli insegnanti di tuo figlio e tutti gli altri custodi adulti che hanno contatti con lui in maniera regolare. Se ci sono preoccupazioni in corso in entrambe le impostazioni di casa e la scuola è probabile che si bambino può richiedere qualche ulteriore supporto comportamentale. Tenete a mente che questo include una serie di problemi di comportamento e non si limita a questioni di aggressione o di interruzione. Alcuni bambini che esprimono e la sensazione costante di tristezza o la mancanza connessioni sociali sane potrebbero non rispondere agli interventi adulti. In tutti questi casi, la mancanza di progresso positivo può indicare che voi e il bambino potranno beneficiare di interventi di comportamento professionale e la terapia.