Quali parti del cervello fa autismo influisce?

Quali parti del cervello fa autismo influisce?

Il vostro bambino ha l'autismo?

Forse il bambino non sta parlando chiaramente perché è timido. O non vuole giocare con gli altri bambini perché è nel suo mondo. La sua ossessione per impilamento e blocchi di ri-accatastamento prima di andare a letto? E 'solo una fase. Oppure potrebbe essere segni che il suo cervello è affetti da autismo.

Sintomi di autismo Descritto

L'autismo è classificata come un disturbo dello sviluppo cerebrale che si manifesta nei bambini tra i 3 mesi ei 3 anni. Autisim è relativamente rara, ma è cresciuta nel corso degli anni. I bambini con diagnosi di autismo spesso mostrano quei comportamenti di cui sopra: comportamento ossessivo centrata sulla routine e identità, incapacità di comunicare in modo chiaro - soprattutto non parlare - e la difficoltà socializzare con gli altri. I sintomi possono variare in gradi, ma i bambini autistici di solito ricoprire la maggioranza di questi sintomi.

Nessuno conosce la causa principale di autismo, anche se i professionisti e genitori di bambini autistici sono impostati su alcune teorie. Alcuni credono che l'autismo è causato da un eccesso di vaccinazione. Altri sostengono che sia eccessiva esposizione al mercurio e altre sostanze chimiche tossiche. Altri danno la colpa genetica.

L'autismo e il cervello

Indipendentemente dalla causa, l'autismo ha un grande effetto sul cervello. Il cervelletto, per esempio, è la grande parte del cervello responsabile per l'utilizzo delle capacità motorie che svolge un ruolo nel linguaggio e interazione. Università di San Diego studi di risonanza magnetica mostrano che alcune parti del cervelletto sono sottosviluppati in autistici. All'interno del cervelletto, i lobi che inducono la gente a prestare attenzione e diventare stimolati sono anche gravemente sottosviluppati in autistici rispetto ai bambini non diagnosticati. A causa di questo, una teoria suggerisce che i bambini autistici possono sembrare antisociale perché evitano stimolazione esterna, dal momento che il cervelletto non ce la fa. La teoria (la teoria Courchesne di sovrastimolazione) suggerisce anche che i bambini autistici rimane bloccata in comportamenti ripetitivi, perché è "calmante" il cervello facilmente sovra-stimolata.

L'amigdala, un'area del cervello responsabile per l'aggressione e l'emozione, sembra anche essere danneggiato nei bambini autistici. Questo potrebbe spiegare il ritiro e l'incapacità di comprendere situazioni pericolose.

Così come non vi è alcun motivo ufficiale per l'autismo, ci sono anche cure ufficiali. La ricerca viene costantemente fatto per trovare una cura per questa malattia socialmente debilitante; un certo numero di opzioni di trattamento sono stati scoperti. Se ritieni che il tuo bambino può essere autistico e vogliono sapere su queste opzioni, vedere Risorse di seguito.