Come costruire circuiti LED sequenziale lampeggiante

Come costruire circuiti LED sequenziale lampeggiante


E 'relativamente facile fare una fila di LED lampeggiano in sequenza usando semplici elettronica digitale. Non fatevi spaventare dalla parola "digitale": questo progetto non richiede alcuna programmazione, solo un paio di chip di logica comuni che costano pochi centesimi. Potrai utilizzare un chip chiamato un "inverter" per creare un oscillatore semplice, e utilizzare l'oscillatore a guidare un chip chiamato un "contatore" che illuminerà i LED in successione. Come con qualsiasi cosa in elettronica, ci sono altri modi per ottenere questo, ma questa è una soluzione abbastanza semplice che utilizza un minimo di parti.

istruzione

1 Inserire due circuiti integrati nella basetta. Una basetta sperimentale è un gadget che lo rende facile costruire circuiti prototipo. Si tratta di una griglia di fori su una base in rame. Tutti i fori di ogni colonna sono collegati elettricamente, e le colonne sono isolate l'una dall'altra. A ciascuna estremità della basetta sono presenti due file di fori che sono separati dalle colonne. La pratica comune è quella di utilizzare una delle righe per la tensione di alimentazione positiva, e l'altra riga per terra. In questo modo, tutto ciò che deve connettersi alimentazione o terra può essere semplicemente connesso alla riga appropriata. Una linea al centro della basetta divide in due sezioni. Collegare i circuiti integrati alla basetta inserendo la linea centrale di ciascuna IC oltre la linea centrale della basetta. Facendo attenzione a non piegare i piedini, spingere i chip saldamente nella basetta in modo che i perni si inseriscano nei fori di spillo. In questo modo, ciascun perno su ogni chip ha la propria colonna di fori di spillo.

2 La tensione di alimentazione e pin di massa sul chip inverter per l'alimentazione e righe terra presenti sulla basetta, rispettivamente. Consultare scheda tecnica del convertitore per il suo diagramma di pin. Il diagramma vi mostrerà quali pin sono per l'alimentazione e la massa, e quali perni sono l'input e output per ogni sezione inverter.

3 Ruotare una delle sezioni di inverter in un oscillatore collegando l'ingresso a massa attraverso un condensatore e quindi collegare l'uscita all'ingresso attraverso una resistenza. L'inverter IC comprende in realtà più inverter, ciascuno con il proprio pin di ingresso e di uscita. Un invertitore prende un ingresso digitale e lancia: se l'ingresso è bassa, l'uscita è alta, e viceversa. Il lavoro resistore e condensatore insieme per mantenere l'inverter lanciando avanti e indietro, creando un oscillatore. Collegare un componente a un piedino del circuito integrato inserendo uno dei conduttori del componente in un foro sulla basetta sulla stessa colonna del perno.

4 Eseguire i collegamenti alimentazione e di massa corretti per il chip contatore. Anche in questo caso, consultare la scheda tecnica per lo schema pin e la descrizione.

5 Collegare l'uscita dall'oscillatore inverter all'ingresso del contatore.

6 Collegare ogni uscita del contatore all'anodo di un LED. Quando il contatore emette un impulso su un'uscita, il LED collegato a tale uscita si accende.

7 Calcolare il valore di resistenza che serve per i vostri LED che utilizzano la legge di Ohm. Cercare nella scheda tecnica del LED per la sua tensione e corrente in avanti. Sottrarre tensione diretta del LED dalla tensione di alimentazione del circuito per ottenere la caduta di tensione ai capi della resistenza. Se stai usando una batteria da nove volt, la tensione di alimentazione è di nove volt. Dividete che dalla corrente LED (in ampere, non milliampere) per ottenere il valore minimo della resistenza in ohm. Resistenze sono disponibili in valori standard, in modo da utilizzare il successivo valore più alto che avete a disposizione. Se non si dispone di documentazione del LED disponibili, 2 Volt e 0,02 Ampere (20 mA) è una buona regola. Se siete in dubbio, qualsiasi resistenza tra circa 400 e 1000 ohm dovrebbe fare il trucco. Usando valori più bassi farà i LED si illuminano più luminosa, ma se la resistenza è troppo bassa i LED si brucia.

8 Collegare il catodo di ciascun LED a massa attraverso un resistore con il valore calcolato nel passaggio precedente.

9 Collegare la clip della batteria alla basetta. La clip batteria dovrebbe avere due fili attaccare fuori di esso, rosso e nero. Il rosso è tensione positiva e il nero è a terra. Collegare il filo rosso alla riga sul tagliere che si desidera utilizzare per la tensione di alimentazione, e collegare il filo nero alla riga che si sta utilizzando per terra. Inserire la batteria nella clip, e guardare i LED lampeggiano.

Consigli e avvertenze

  • Schede tecniche per ogni circuito integrato ( "circuiti integrati", o "IC") sono disponibili online gratuito dal produttore ed i fornitori. Una scheda di dati fornisce tutti i dettagli rilevanti è necessario utilizzare un circuito integrato.
  • È necessario utilizzare un particolare tipo di inverter chiamato un "Trigger di Schmitt Inverter". Un trigger di Schmitt è una sorta di filtro che attenua l'azione dell'inverter. La semplice oscillatore resistore-condensatore usato in questo progetto funziona solo con un convertitore di trigger di Schmitt, non un inverter regolare. inverter trigger di Schmitt sono ampiamente disponibili in circuiti integrati che confezionano diverse sezioni inverter su un singolo chip.
  • Il valore del resistore e condensatore nel oscillatore controllare la sua frequenza. Più alto è il valore, più lenta l'oscillatore. Esperimento con diverse combinazioni di componenti per trovare una velocità che ti piace. È possibile effettuare la velocità variabile, sostituendo la resistenza con un potenziometro. Un potenziometro è una resistenza variabile con una manopola è possibile rivolgersi a controllarlo. Esso ha tre terminali, e ruotando la manopola cambia la resistenza tra il terminale centrale ei due all'esterno. Collegare il rubinetto centrale del potenziometro all'ingresso dell'inverter, e collegare il terminale destro per l'uscita dell'inverter.
  • Circuiti integrati contatori ciclo attraverso le loro uscite ogni volta che c'è un impulso all'ingresso. Per questo progetto, un contatore di dieci anni può essere il più utile. Un contatore decennio ha dieci uscite. Ogni volta che riceve un impulso in ingresso (dal nostro oscillatore) si invia un impulso da un'uscita successive, e reimposta alla prima uscita ogni dieci impulsi di ingresso.
  • I condensatori elettrolitici sono polarizzati. Se si utilizza un condensatore elettrolitico, il catodo (contrassegnati con un simbolo "-" sul corpo) deve collegarsi a terra. Reverse-polarizzazione un condensatore elettrolitico si danneggiarlo.