Sensori di umidità e temperature elevate

Umidità, o la quantità di umidità nell'aria, possono essere espressi in termini assoluti o relativi. Umidità assoluta è il rapporto tra la massa di vapore acqueo per il volume di aria, mentre l'umidità relativa è il rapporto tra vapore acqueo nell'aria rispetto all'aria completamente saturo alla stessa temperatura o pressione.

Absolute Sensori di umidità

Conducibilità termica, o assoluto, sensori di umidità lavoro confrontando la conduttività termica - la quantità di calore condotto per unità di superficie, per unità di tempo - di aria secca con aria contenente umidità. Ciò si ottiene mediante due, resistori sensibili alla temperatura, o termistori, in configurazione a ponte.

Alte temperature

sensori di umidità conducibilità termica sono in grado di misurare con precisione l'umidità assoluta, anche ad alte temperature. Altri tipi di sensori di umidità, tra i chip sensori utilizzati in microelettronica, possono degradarsi se esposto ad alte temperature e quindi, dare letture imprecise.

Umidità relativa Sensori

Polymer-based, sensori di umidità relativa sono anche ampiamente utilizzati in applicazioni industriali. Forse sorprendentemente, misura di umidità a temperature elevate richiede un sensore di umidità che è stabile e preciso a bassa umidità relativa; ad una temperatura di 302 gradi Fahrenheit e un punto di rugiada di 122 gradi Fahrenheit, umidità relativa è solo il 2,6 per cento.