come classificare i diodi

Come classificare e analizzare reazioni chimiche

Come classificare e analizzare reazioni chimiche


Come si procede attraverso chimica generale, organica e inorganica, imparerete molti tipi di reazioni e come usarli a sintetizzare composti. Categorizzare queste reazioni può aiutare ad analizzare e capire. Questo è particolarmente utile in chimica organica, dove molti problemi riguardano proporre un modo efficace per sintetizzare una molecola più complessa da materiali di partenza più semplici. Non ci sono regole dure e veloci su come classificare una reazione perché alcune reazioni potrebbero cadere in più di una categoria; lo scopo, però, non è quello di classificare definitivamente ogni reazione, ma solo per aiutarvi a imparare.

istruzione

1 Scrivete un elenco delle reazioni conoscete o avete imparato. Non deve essere un elenco completo, a patto che ti dà un punto di partenza. Forse si sa che l'acido solforico concentrato si disidratano un alcool ad alta temperatura, per esempio. Si sa anche che brucia propano in aria farà anidride carbonica e acqua, e che un acido e una base si neutralizzano reciprocamente quando mescolate loro per rendere l'acqua e un sale. Si potrebbe scrivere le equazioni chimiche per queste reazioni come segue:

PBr3 + 3 R-OH ---> 3 R-Br + P (OH) 3

2 NaOH + H2SO4 ---> Na2SO4 + 2 H2O

C3H8 + 5 O2 ---> 3 CO2 + 4 H2O

2 Determinare quali reazioni coinvolgono sostituendo un gruppo su una catena di carbonio per un altro, Queste sono reazioni di sostituzione. Nella reazione tra fosforo tribromuro e l'alcool, per esempio, bromo sostituito da gruppo -OH, quindi questo era una reazione di sostituzione. Un altro esempio sarebbe la clorurazione di etano:

Cl2 + C2H6 ---> HCl + C2H5Cl

dove cloro viene sostituito da un atomo di idrogeno sulla catena di carbonio.

3 Determinare quali reazioni coinvolgono la neutralizzazione di un acido di Bronsted e una base di Bronsted. Gli acidi Brønsted danno via ioni di idrogeno, mentre le basi di Bronsted occupano ioni di idrogeno. L'idrossido di sodio è un esempio comune di una base di Bronsted, mentre l'acido cloridrico o solforico sono Brønsted acidi. Composti organici con un gruppo carbossilico (-COOH) possono fungere da acidi (aceto è un esempio). Una reazione di neutralizzazione produrrà acqua e un sale. Per fare un esempio:

2 NaOH + H2SO4 ---> Na2SO4 + 2 H2O

in cui una base di Bronsted, idrossido di sodio, neutralizza l'acido di Bronsted, acido solforico. Si noti che la natura tende sempre ad andare in discesa da acido forte / coppia di basi più forte ad acido debole / coppia di basi deboli. Di conseguenza, una reazione di neutralizzazione tra un acido forte e una base forte farà un sale neutro, mentre una reazione di neutralizzazione tra un acido forte e una base debole farà un sale acido, e una reazione di neutralizzazione tra una base forte e di un acido debole volontà fare un sale di base.

4 Determinare quali reazioni causare la formazione di legami carbonio-carbonio. Questa classe di reazioni è molto utile in chimica organica, perché formare nuovi legami carbonio-carbonio consente di espandere lo scheletro di una molecola organica e rendere un prodotto più complesso. Per esempio:

CH3Li + CH3CHO ------> CH3- (CHOH) CH3 + LiOH (segue iter acido / acqua)

Si noti che si è formato un nuovo legame carbonio-carbonio qui - la catena di carbonio ora contiene tre atomi di carbonio, con un gruppo -OH bloccato sul carbonio centrale. Reazioni con reattivi di Grignard sono un modo molto comune per fare nuovi legami carbonio-carbonio.

5 Determinare quali reazioni comporta un cambiamento nello stato di ossidazione dei loro partecipanti. Questi tipi di reazioni sono chiamate reazioni redox. Per un ricordo di ciò che l'ossidazione / riduzione è tutto, leggere il riepilogo nella sezione Risorse di seguito. Si noti inoltre che i chimici organici, spesso determinano se una molecola viene ossidato o ridotto, cercando il numero di legami tra carbonio e più elettronegativo elementi (elettrone-greedy). Se il numero di legami di carbonio ad un elemento più elettronegativo come ossigeno aumenta, cloro o bromo, il composto organico è stato ossidato, e se il numero di tali legami diminuisce, il composto organico è stato ridotto. Passando da un alcool a un'aldeide (R-OH a R = O), per esempio, sarebbe ossidazione, mentre il contrario sarebbe riduzione.

6 Determinare quali reazioni coinvolgono l'ossidazione di un composto organico per formare diossido di carbonio e acqua. Questa classe di reazioni si chiama di combustione, e anche se non è terribilmente utile in chimica organica, essa svolge un ruolo essenziale nella tua vita. Propano più ossigeno è un esempio:

C3H8 + 5 O2 ---> 3 CO2 + 4 H2O

reazioni di combustione sono un tipo di reazione redox che rilascia una notevole quantità di energia. Li usa per alimentare la vostra auto, produzione di energia elettrica, riscaldarsi in inverno, etc.

7 Determinare se una qualsiasi delle reazioni comportano l'aggiunta di due atomi di un composto organico. Questi tipi di reazioni sono chiamate reazioni di addizione, e coinvolgono situazioni in cui un doppio legame tra due atomi di carbonio è interrotto e si aggiungono due atomi. L'aggiunta di bromo ad un carbonio legato a doppio aggiungerà due bromo come illustrato di seguito:

CH2 = CH-CH3 + Br2 ----> CH2Br - CHBr - CH3

Si noti il ​​doppio legame rappresentato dal segno di uguale; questo doppio legame si rompe quando sono aggiunti i due bromo.

8 Prendete le reazioni tuo professore presentato in classe e preparare flashcard con i reagenti da un lato e dei prodotti, dall'altro. Si noti inoltre su ogni flashcard il tipo di reazione (sostituzione, inoltre, redox, carbonio-carbonio formazione del legame, etc.) Rivedere queste flashcard vi aiuterà a imparare le reazioni che dovete sapere.

Come classificare nero americano Bears

Come classificare nero americano Bears


Storicamente vanno dall'Alaska e dal Canada al Messico, la popolazione orso nero americano è sceso a una stima di 500 mila persone in boschi e paludi. Il bracconaggio, perdita di habitat, isolamento e morti accidentali minacciare la popolazione orso nero americano, ma poche popolazioni hanno status giuridico come minacciato. Questi animali potenti per lo mangiano vegetazione, ma si nutrono anche di pesci ed insetti, come le formiche e le api. Quando indisturbato, vivono fino a 32 anni nel selvaggio. Le femmine media due cuccioli ogni due anni.

istruzione

1 Inizia con il regno. orsi neri americani cadono nel regno Animalia, perché non sono batteri, protisti funghi o piante. orsi neri americani sono eterotrofi con cellule complesse.

2 Classifica il phylum come Cordati, perché gli orsi neri americani sono vertebrati.

3 Separare nella classe, che è mammiferi. orsi neri americani appartengono con i mammiferi, perché hanno i capelli, secrezione lattea e tre interne ossa dell'orecchio: il martello, incudine e staffa.

4 Classificare l'orso nero americano nell'ordine Carnivori. I membri di questo ordine mangiare carne almeno parte del tempo.

5 Scegli una delle 13 famiglie del all'ordine dei carnivori per l'orso nero americano. Appartengono alla famiglia dei Ursidae, con tutti gli altri orsi. Tutti gli orsi hanno, gambe potenti corte, un grande corpo e una coda tozza, e vanno in letargo durante i mesi più freddi.

6 Categorizzare l'orso nero americano nella sottofamiglia Ursinae, che esclude panda giganti e orsi dagli occhiali.

7 Classificare l'orso nero americano in genere Ursus, che esclude orsi giocolieri e orsi.

8 Termina con il americanus specie, di escludere orsi bruni, orsi polari e gli orsi neri asiatici.

Come classificare una tempesta tropicale

Come classificare una tempesta tropicale


Una tempesta tropicale è classificato sulla base di due fattori: la sua posizione geografica e la velocità del vento sostenuto. A seconda della sua latitudine geografica e se si forma in Atlantico o Pacifico, la tempesta sarà classificato secondo uno dei sei sistemi di classificazione. La scala Saffir-Simpson NHC è utilizzato per le regioni atlantiche e orientale del Pacifico. Il Regional Specialized Centro Meteorologico (RSMC) specifica i sistemi di classificazione uniche per gli altri cinque maggiori bacini in India, Australia e Asia orientale. Tutti e sette i sistemi di classificazione hanno tre categorie: depressione tropicale, tempesta tropicale e cicloni / uragani / tifoni.

istruzione

Classificare la tempesta

1 Determinare la regione geografica dell'origine della tempesta tropicale. Tempeste che si verificano nel bacino Atlantico e Pacifico orientale sono classificati secondo la scala Saffir-Simpson Scale Ciclone tropicale. tempeste tropicali che si verificano in India, Asia e Australia sono classificati in base alla scala RSMC per quella regione.

2 Determinare la velocità massima del vento sostenuto della tempesta tropicale. Un vento sostenuto è la velocità media del vento al suolo più di due minuti. avvisi uragano di solito riportare la velocità massima del vento sostenuto.

3 Convertire la velocità del vento alle unità appropriate. La scala Tempesta tropicale Saffir-Simpson usa miglia all'ora; il RSMC utilizza chilometri all'ora.

4 Trova la categoria temporale che corrisponde al osservata velocità massima del vento della tempesta tropicale. La scala Saffir-Simpson classifica le velocità del vento 30-49 mph come un debole tempesta tropicale, velocità di 50-73 mph come una grave tempesta tropicale e velocizza superiore a 74 mph come un uragano. Il RSMC utilizza gli stessi campi di velocità del vento (convertito in km / h), ma utilizza le etichette "tempesta ciclonica" e "ciclone tropicale" o "grave tempesta ciclonica" e "grave ciclone tropicale", a seconda della regione.

Come classificare gli organismi di Kingdoms

Come classificare gli organismi di Kingdoms


Fin dai tempi di Platone, la vita sulla Terra è stato classificato in gruppi. In un primo momento, la gente pensava che tutto era vegetale o animale. Oggi, sappiamo che la vita è incredibilmente vario e richiede una serie di categorie per classificare con precisione i milioni di specie viventi nel corso della storia della Terra. La categoria Unito è il livello di 2 ° più ampio di classificazione. Ci sono sei regni in tassonomia moderna: animale, vegetale, funghi, protisti, Eubatteri e archeobatteri. Posizionando un organismo in una di queste categorie richiede quattro informazioni.

istruzione

1 Esaminare o ricercare l'organismo per determinare come si ottiene il cibo. Se la creatura fa il suo proprio cibo usando l'energia del sole (o camini termici sottomarini), si tratta di un autotroph. Se la creatura mangia invece qualcosa, si tratta di un eterotrofi. Guardate la creatura sotto un microscopio e verificare la presenza di rotonde, strutture verdi chiamati cloroplasti all'interno delle sue cellule. La presenza di cloroplasti rende il autotrofa creatura. La mancanza di cloroplasti indica un eterotrofi.

2 Determinare il numero di cellule che compongono creatura. Se qualcosa è visibile ad occhio nudo, è multicellulare. Per creature più piccole, l'esame microscopico è necessario. Guardate la creatura e contare il numero di singole celle. Le creature con più di una cella sono multicellulare. creature unicellulari sono unicellulari.

3 Esaminate struttura cellulare della creatura sotto un microscopio. Ogni cellula sulla Terra è o procariote o eucariote. cellule procariote sono le più piccole, le cellule più semplici. Essi mancano di un nucleo e altre parti delle cellule principali, che vivono con materiale genetico rudimentale e strumenti cellulari. Solo i più alti livelli di ingrandimento su un microscopio mostrano la vita procariote. Le cellule eucariotiche sono significativamente più grandi e più complessi. Queste cellule contengono un nucleo, mitocondri e altre grandi parti cellulari. Standard e livelli di ingrandimento bassi mostrano facilmente la vita eucariotica.

4 Cercare una parete cellulare o membrana cellulare. Al microscopio, una parete cellulare sembra rigida e geometrica. Una parete cellulare aggiunge una forma definita per ogni cellula, consentendo poca flessibilità o plasticità. Una membrana cellulare fornisce molto meno forza ma lascia una forma cambiamento delle cellule drasticamente le condizioni di merito.

5 Combinare i risultati di tipo cellulare, numero di cellulare e fonte di cibo. Ogni Unito ha una diversa combinazione di risultati. creature del regno Animalia sono eterotrofi, eucarioti multicellulari con una membrana cellulare. creature del regno funghi sono eucarioti eterotrofi, multicellulari o unicellulari con una parete cellulare. specie del regno Plantae sono autotrofi, eucarioti multicellulari con una parete cellulare. caratteristiche del regno Protista sono autotrofi o eterotrofi, eucarioti unicellulari sia con una parete cellulare o di una membrana cellulare. Specie in Unito Eubatteri sono eterotrofi, procarioti unicellulari con una parete cellulare. Specie in Unito Archaebacteria sono autotrofi, procarioti unicellulari con una parete cellulare, ma queste specie traggono la loro energia attraverso metodi non convenzionali, come vivere con bocche idrotermali. La maggior parte vivono in ambienti estremi simili a quelle che si trovano sulla Terra miliardi di anni fa. Non usano o hanno bisogno del sole.

Consigli e avvertenze

  • A monte bagnato è il modo migliore per vedere le creature attraverso un microscopio.
  • Assicurati di distinguere tra le colonie di creature unicellulari e una singola creatura multicellulare. I batteri spesso formano i cluster, ma sono tutti unicellulari.
  • Utilizzare corretta tecnica sanitaria durante la manipolazione dei campioni batterici e fungini.

Come classificare Chiarezza del diamante & colore

Come classificare Chiarezza del diamante & colore


L'acquisto di un diamante può essere un grande investimento, e capire come i diamanti sono classificati è importante prima di fare il vostro grande acquisto. Classifiche per i diamanti sono carati, taglio, chiarezza e colore, noto come le quattro C. Il migliore è il posizionamento nei quattro C, il più prezioso e costoso il diamante è. Chiarezza e colore sono fattori molto importanti in quanto entrambi influenzano l'aspetto del diamante. Chiarezza descrive la chiarezza del diamante, mentre il colore definisce come bianco a giallo su una scala specifica il diamante è. Tutte queste classificazioni sono state sviluppate dal Gemological Institute of America e della American Gem Society.

istruzione

1 Posizionare il diamante su un pezzo di carta bianca e confrontare il colore. Se si dispone di un diamante incolore da confrontare con il diamante che si sta classificando, che sarà utile anche.

2 Guardate il diamante sotto la lente di ingrandimento, se non si riesce a distinguere la differenza tra il bianco della carta e il bianco nel diamante. Questo può aiutare a trovare una leggera differenza di colore per classificare il vostro diamante. Secondo il Gemological Institute of America di scala colorazione di classificazione, le classificazioni dei colori iniziano a D, incolore, insieme a E ed F, anche incolore. La prossima classificazione comprende G, H, I e J, e si chiama "quasi incolore." Tuttavia, G e H sono considerati bianca, mentre io e J sono leggermente tinto bianco. K, L, M sono il grado successivo, noto come tinto bianco, e sono leggermente giallo. La gradazione del colore va fino a Z, con tutti i gradi dopo M chiamato colore colorato.

3 Guardate il diamante ad occhio nudo per vedere se è possibile individuare eventuali inclusioni senza l'utilizzo di una lente di ingrandimento. Una inclusione è qualsiasi caratteristica distintiva in un diamante, chiamato anche macchie. Un inserimento si trova all'interno del diamante, mentre un difetto si trova sulla superficie del diamante. Se si è in grado di vedere un inserimento con l'occhio, il diamante è classificato come I1, I2 e I3. Questo è un grado molto basso di chiarezza, e molti gioiellieri non portano diamanti con I grado di chiarezza.

4 Disegnare una struttura del diamante su carta e segnare eventuali inclusioni si poteva vedere con l'occhio.

5 Guardate il diamante sotto la lente di ingrandimento di un gioielliere ingrandimento 10x. Inizia la parte superiore del diamante e il tuo lavoro verso il basso. Segnare inclusioni sul contorno di diamanti, cercando di metterli in cui si trovano nel vero diamante. Per il Gemological Institution of America, il miglior grado di chiarezza è impeccabile, FL, in cui non si vedrà alcun inclusioni. La migliore qualità successiva è VVS1 e VVS2, dove l'eventuale inclusione sarà molto difficile da vedere anche con una lente di ingrandimento 10x. VS1 e VS2 sono leggermente inclusi, e inclusioni può essere visto con fatica sotto una lente di ingrandimento. SI1 e SI2 sono leggermente incluso e hanno inclusioni inferme, SI2 avendo la più ampia inclusione dei due gradi.

Come classificare Belleek Cina

Come classificare Belleek Cina


Nel 1849, il proprietario immobiliare John Caldwell Bloomfield ha ereditato le terre di suo padre che comprendeva il villaggio di Belleek in Irlanda. Poco dopo, ha fondato la ceramica Belleek funziona Company Ltd, che ha prodotto famoso in porcellana già nel 1872. Belleek offre stoviglie distintivo, così come statuette e figurine, realizzato dalla loro unica porcellana porcellana. La società organizza la società di un collezionista internazionale per coloro che hanno interesse per la raccolta e l'identificazione pezzi rari.

istruzione

1 Pulire il china Belleek con acqua tiepida e un panno pulito, privo di lanugine. Gentle, il lavaggio delle mani preserva il colore e la pittura sul Belleek. Belleek Cina ha disegni sottili sia nella consistenza della porcellana e nella pittura. Quei disegni sottili possono essere importanti per classificare il tuo Belleek.

2 Controllare la parte inferiore del Teaware Belleek per i numeri dipinti a mano. Di tanto in tanto, i numeri identificativi sono state dipinte sulla base di Belleek Teaware. Dal momento che un incendio ha distrutto la maggior parte dei record di fabbrica nel 1930, nessun record ufficiali di quello che i numeri significano rimangono. Tuttavia, numerosi gruppi hanno studiato l'aspetto e il significato dei numeri dipinti a mano ampiamente.

3 Confrontare i modelli dipinti e modellati sul Belleek a una directory di immagini di modelli (vedi risorse). Leggi identificare note e cercare le caratteristiche distintive di ciascun marchio, come i bordi dorati o scanalature. Quando si identifica un potenziale partita, prendere nota del nome e marchio, e proseguire la ricerca di altre partite. Se si identifica diverse partite possibili, tornare indietro e confrontare più caratteristiche minuti per determinare a quale tipo e marcatura essa appartiene.

Come classificare Snow Leopards

Come classificare Snow Leopards


Il leopardo delle nevi è uno dei più rari e interessanti grandi carnivori terrestri. Abitare a distanza alte montagne dell'Asia centrale, tra cui l'Himalaya, questi gatti pesanti coda sono grigio ardesia in tinta con una splendida mosaico di rosette scure sul loro corpo. Muscoloso ma con lineamenti delicati, questi animali timidi sono in pericolo a causa della perdita di habitat, il bracconaggio e il conflitto con i pastori del bestiame. Essi possono essere classificati in qualsiasi numero di modi.

istruzione

1 Come classificare Snow Leopards

classificazione tassonomica di un leopardo delle nevi si colloca nel contesto di altri organismi.

Classificare il leopardo delle nevi in ​​base alla sua posizione tassonomica. Questo si riferisce alla appartenenza della bestia con altri organismi viventi, e per convenzione moderna si estende livelli sempre più ampi della categorizzazione da specie a regno. Mentre non vi è ancora dibattito quanto a suo genere, l'Unione internazionale per la conservazione della natura e delle risorse naturali dà il nome della specie di Panthera uncia, collocandola nel genere Panthera insieme a leoni, tigri, giaguari e leopardi (è anche talvolta raggruppati da solo in genere uncia). Oltre a questo rango appartiene alla famiglia dei felidi (gatti) nell'ordine Carnivori; alla classe mammiferi e il sub-phylum vertebrati (animali con quelle dorsali); all'interno del phylum cordati e il regno Animalia.

2 Come classificare Snow Leopards

Le tigri sono il più grande dei grandi felini, una categoria informale, alla quale appartengono leopardi delle nevi.

Posizione il leopardo delle nevi nella classifica informali di "grosso gatto." Questa categoria non è uno particolarmente scientifica, anche se la maggior parte dei suoi componenti tradizionali - il leone, la tigre, giaguaro e leopardo - possedere la capacità di ruggire, soprattutto a causa di una modifica alla loro laringe che gli altri felini, tra cui il leopardo delle nevi, mancanza. Pur non essendo in grado di ruggire, il leopardo delle nevi è spesso considerato come un grosso gatto a causa della sua dimensione, come un altro gatto Nuovo Mondo, il puma. Le tigri sono il più pesante di tutti i grandi felini, leoni con un secondo vicino; entrambi questi carnivori possono raramente pesare 600 libbre o più. Giaguari sono accanto in termini di dimensioni, e il puma - che non può ruggire - è quarto. leopardo delle nevi sono in genere leggermente più piccolo di veri leopardi, tipicamente di peso compreso tra 55 e 120 libbre, anche se i grandi maschi possono raggiungere i 150 libbre

3 Come classificare Snow Leopards

leopardo delle nevi sono cacciatori flessuosi che si rivolge principalmente stambecchi e blu pecore.

Considerate ruolo ecologico del gatto per un altro tipo di classificazione. Come ogni altro organismo, il leopardo delle nevi ha una sua particolare nicchia - una sorta di "lavoro" ecologici svolge nell'ecosistema con cui è associato. Nella steppa di montagna e la macchia della sua gamma, il leopardo delle nevi è un consumatore secondaria - cioè, ottiene la sua energia da predare su altri animali - e di un predatore all'apice, una creatura di riposo in cima alla catena alimentare, che è non regolarmente cacciato da qualsiasi altra cosa. Essa, tuttavia, competere con altri grandi predatori del suo paesaggio, come lupi grigi. leopardi delle nevi in ​​primo luogo la caccia pecore stambecchi e blu, ma si mangia qualsiasi cosa, da marmotte a cinghiali e bestiame. Immensamente potente, possono inviare animali tre volte il loro peso.

Come cablare IR Diodi

Come cablare IR Diodi


I LED sono diodi ottimizzate per produrre luce quando viene somministrato una corrente. diodi infrarossi o IR sono particolarmente LED costruiti per produrre luce nello spettro infrarosso. Di solito sono combinati con i rivelatori, come fototransistori, fotodiodi o fotoresistenze. Questo permette loro di essere utilizzati in dispositivi elettronici quali allarmi, telecomandi e interruttori.

Per collegare un diodo IR, posto in serie con un resistore limitatore di corrente. Testare il diodo IR costruendo un circuito rivelatore. Il circuito rivelatore può essere un fototransistor collegato in serie con un LED.

istruzione

Diodi Dispositivi IR

1 Collegare il supporto della batteria alla basetta, facendo in modo che i cavi si trovano in diverse colonne. Collegare un cavo della resistenza alla colonna che cavo rosso del titolare è in, ma mettere la sua seconda piombo in un'altra colonna.

2 Posizionare il conduttore positivo del diodo IR nella stessa colonna che secondi di vantaggio della resistenza è in vantaggio. Positivo del diodo è di solito indicato con la gamba più lunga. Allo stesso tempo, inserire il cavo negativo del diodo in una colonna separata.

3 Cavo negativo del diodo al cavo nero del supporto della batteria. A tale scopo, l'inserimento di un ponticello tra di loro. Posizionare questo circuito di lato.

Fototransistore circuito

4 Collegare il secondo supporto della batteria al secondo basetta. Anche in questo caso, i cavi non devono essere nella stessa colonna.

5 Identificare quali piombo del fototransistor è il collettore, e che è l'emettitore. A tale scopo, studiando la sua confezione originale, o una scheda tecnica. Il collettore può essere il terminale corto.

6 Attaccare piombo collettore del fototransistor per il cavo rosso del supporto della batteria. Inserire l'emettitore in una colonna separata.

7 Aggiungere il primo vantaggio del restante resistore 270 ohm alla colonna di emettitore, ma inserire la seconda piombo in una posizione diversa. Per questa nuova rubrica, aggiungere il conduttore positivo del LED verde. Collegare il cavo negativo del LED per la colonna che il conduttore della batteria nero è in.

Radiazione di rilevazione IR

8 Inserire le batterie all'interno dei supporti per i due circuiti. Verificare che i fili siano saldamente in posizione. Utilizzare un multimetro digitale per misurare la tensione ai capi del diodo. A tale scopo, ponendo la sonda rossa sul lato positivo del diodo, e la sonda nera sul lato negativo. Controllare la tensione sul fototransistor stesso modo.

9 Sollevare con cautela il circuito diodo IR. Inclinarlo modo che sia in un angolo.

10 Tenere il circuito diodo IR in modo che il diodo è sopra il fototransistor. Il led verde si accende.

Consigli e avvertenze

  • Il led verde non si accende a meno che il diodo IR è abbastanza vicino al fototransistor. Deve anche essere al corretto angolo retto, che in alcuni casi è verticale e direttamente sopra il rivelatore.

Come classificare Conchiglie

Come classificare Conchiglie


Una conchiglia è uno strato esterno duro e protettivo creato da un animale che vivono nel mare. tipi Seashell rientrano in specifiche classi di molluschi, e le più comuni sono gasteropodi, univalves, chitoni, bivalvi e scafopodi. Molti libri e siti web offrono fotografie e ulteriori informazioni che può aiutare con la classificazione. Per identificare correttamente il conchiglia, è necessario prima esaminare le sue dimensioni, la forma, le marcature e texture.

istruzione

1 Esaminare la conchiglia in questione per lega o cerniere che collegano le due metà superiore e inferiore del guscio, un po 'come una vongola. Se la shell ha un join, è un guscio bilaterale o bivalve.

2 Sentire la grana della conchiglia. Se è liscia, lunga e riccioli in una forma stretta, si tratta di un gasteropode o shell univalve.

3 Ispezionare dimensioni e la forma della conchiglia. Se è appiattita e placcato e molto primitivo aspetto, è un guscio chitone. D'altra parte, se è brosmio o denti-like, la conchiglia è una scaphopod.

4 Visitare siti Web di identificazione shell e confrontare la propria shell di fotografie on-line per l'ulteriore identificazione e la classificazione.

5 Utilizzare risorse online che insegnano ai visitatori come per classificare correttamente conchiglie. Vedere "Lezione Planet" in Risorse per l'accesso ai piani di lezione.

Come classificare la Karner Blue Butterfly

Come classificare la Karner Blue Butterfly


La via di estinzione Karner farfalla blu una volta si aggiravano in tutta la parte settentrionale degli Stati Uniti da New Hampshire verso ovest a Iowa. A partire dal 2003, le popolazioni erano stati estirpati da Ontario, Maine, Ohio, Illinois, New Jersey, Pennsylvania e Massachusetts. popolazioni Remnant rimangono in Indiana, Minnesota, New York e New Hampshire, come dei primi anni 2000. Classificare questa farfalla da superfamiglia Papilionoidea fino al animalia regno è facile, ma diventa un po 'più difficile quando si specifica verso il basso per la specie.

istruzione

1 Iniziare la classificazione in mezzo con la superfamiglia Papilionoidea. Papilionoidea è il nome scientifico per le farfalle.

2 Lavorare a ritroso per il regno. La superfamiglia Papilionoidea è in sottordine macrolepidotterofauna dei Lepidotteri ordine, che è l'ordine delle farfalle e falene. Lepidoptera è nel superorder Neoptera, che è nella sottoclasse Pterygota o insetti alati, della classe Insecta o insetti. Gli insetti sono in subphylum Hexapoda, che contiene insetti, diplurans e proturans, del phylum degli Artropodi, o tutti gli artropodi, tra cui insetti, ragni e crostacei. Artropodi è in animalia Unito, o il nome comune di animali.

3 Lavoro giù da Papilionoidea per trovare la specie. Le farfalle blu famiglia Karner appartengono è Lycaenidae, che contiene anche rame, hairstreaks, mietitrici e farfalle dalle ali Gossamer. All'interno di questa famiglia, Karner blu farfalle appartengono al genere Lycaeides.

4 Lavorare in basso, verso le specie del genere Lycaeides. Karner Blue Butterfly è il nome comune per i scientifici Samuelis melissa Lycaeides.

Consigli e avvertenze

  • Per maggiori dettagli scientifico, il phylum Arthropoda appartiene eumetazoa (metazoi), Bilateria (bilateralmente animali simmetrici), Protostomia (protostomes) e Ecdysozoa, che sono tutti in Regno Animalia.

Come classificare un Seashell

Come classificare un Seashell


L'hobby di conchiglie di raccolta si chiama Conchology ed è praticato da molte persone dai giovanissimi agli anziani. Esso implica la ricerca di conchiglie naturali, sia sulle spiagge o nei negozi locali spiagge, e la costruzione di una raccolta di diversi tipi di conchiglie. Ci sono tre tipi principali di conchiglie, anche se questi sono grandi categorie, come conchiglie si formano naturalmente e quindi spesso hanno modelli e caratteristiche uniche. Collezionisti possono classificare le loro conchiglie per una migliore organizzazione e più approfondita conoscenza di ogni tipo di shell.

istruzione

1 Esaminare il guscio per lega o cerniere che collegano due parti della conchiglia. Controllare anche per il danneggiamento del serbatoio, dove un'altra parte del guscio potrebbe essere caduto fuori. Queste conchiglie tipicamente assomigliano vongole. Se la shell ha un join, o dovrebbe avere un join, è un guscio bilaterale.

2 Sentire il guscio, facendo attenzione se non si è certi che il guscio è vuoto. Controllare se il guscio sembra essere fatta di un pezzo di conchiglia, arricciato intorno in una forma stretta. In genere, questi gusci sono lunghi e si sentono molto liscia in posti. Essi sono chiamati conchiglie gasteropodi.

3 Controllare la dimensione e la forma del guscio. Se il guscio è più piccolo di 1,5 pollici ed è molto liscia, come una piccola pietra, è probabile che sia un Sinum Maculosum, o orecchio del bambino. È inoltre possibile trovare le versioni di questo che hanno modelli sul guscio, che non sono così comuni.

4 Prendere una fotografia di tutti i gusci non si è ancora classificati. Si sia possibile stampare la foto o prendere una foto digitale e caricare l'immagine sul vostro computer.

5 Visita siti web di identificazione shell come SeaShells.org e confrontare le tue foto shell a quelli on-line.

Consigli e avvertenze

  • Se non è possibile fotografare i vostri conchiglie, è possibile confrontare il guscio vero e proprio con le fotografie on-line, ma può essere più difficile da individuare gusci in questo modo.

Come classificare meteoriti

Come classificare meteoriti


I meteoriti sono rocce ultraterrene che cadono dal cielo e colpire la terra. Essi possono variare in dimensione, da un minuscolo sasso a enormi rocce più di 3.000 piedi di diametro. Possono avere effetti minimi sul loro sito di atterraggio, come quelle che si trovano nei deserti, oppure possono alterare il corso della storia, come la meteora gigante che ha colpito la penisola dello Yucatan ha fatto 65 milioni di anni fa. Gli scienziati hanno messo a punto diversi sistemi di classificazione basati su trucco materiale di una meteora, con l'obiettivo finale di individuare da cui corpo interplanetaria il meteorite ha avuto origine.

istruzione

1 Determinare se il meteorite è differenziata o differenziato. meteoriti indifferenziate contengono materiale che non ha subito un processo di fusione, mentre differenziati meteoriti sono stati in uno stato fuso.

2 Determinare se il meteorite è una condrite, achondrite o un ferro da stiro. Condriti sono sempre indifferenziata, acondriti possono a volte essere differenziati se sono acondriti primitivi, e ferro e sassoso-ferri sono sempre differenziati. Tra 80 e 85 per cento di tutte le meteoriti condriti sono.

3 Classificare il gruppo condrite carboniosa in, ordinaria, Rumuruti o condriti Enstatite. Questi quattro tipi sono ulteriormente classificati in base alla loro composizione minerale. condriti carbonacee contengono grandi quantità di composti organici, condriti ordinarie sono solo meteoriti rocciosi comuni, condriti Rumuruti sono quasi interamente in ferro ossidato e condriti enstatite hanno un'alta percentuale di enstatite e ferro che è stato ridotto alla sua forma metallica.

4 Classificare il gruppo achondrite in base alla loro origine, che può essere marziano, aubrites, ureiliti, angrites, lunari o HED, che sono howardites, eucriti, diogenites. Aubrites contengono enstatite ma non condri, ureiliti sono composti da magnesiaca olivina, pirosseni, nichel-ferro e grafite, e angrites sono fatte principalmente di pirosseno fassaite. Il gruppo HED origine da l'asteroide Vesta, e sono classificati in base alla profondità della superficie dell'asteroide da cui provengono: Howardites dalla crosta, seguita da eucriti in uno strato intermedio e diogenites vicino al nucleo.

5 Categorizzare acondriti marziani, proveniente dal pianeta come shergottites, nakhlites o Chassigny. meteoriti Shergottite sono per lo più l'olivina e pigeonite, insieme a plagioclasio feldspato. Nakhlites sono estremamente rare; la loro composizione è principalmente augite, formata nei flussi di magma marziani. acondriti Chassigny, dal nome della città francese dove nel 1815 il primo meteorite di questo sottogruppo è caduto, è per lo più l'olivina e alcuni gas nobili.

6 Adesso il gruppo di roccia e ferro in pallasiti o mesosideriti, e il gruppo di ferro in IA, IIA, IIB, IIIA, IVA o altri. Pallasiti sembra provenire dal nucleo di una asteroidi differenziata, mentre mesosideriti provengono dalla crosta. Il gruppo del ferro è determinata tracciando la quantità di germanio, gallio o iridio contro la quantità di nichel presente.

Come classificare gli organismi in Tassonomia

Tassonomia, la pratica di classificare passato e organismi presenti, fornisce un metodo di visualizzazione dei rapporti tra tutti gli organismi. La struttura tassonomica più diffuso, conosciuto come il sistema tassonomico di Linneo, divide gli organismi in categorie sempre più specifiche, chiamate taxa, fino a quando l'organismo è l'unico membro del taxa. Anche se i piccoli dettagli della tassonomia continuano a cambiare come gli scienziati fanno scoperte genetiche e storiche, si può classificare qualsiasi organismo vivente in sette taxa di base.

istruzione

1 Inizia con il regno. Per le persone, il loro regno è Animalia.

2 Classificano in un phylum. Gli esseri umani appartengono a Cordati.

3 Scegliere la classe appropriata. Gli esseri umani rientrano nella classe di mammiferi.

4 Selezionare l'ordine tassonomico. Gli esseri umani appartengono a Primata.

5 Adesso sotto una famiglia. Gli esseri umani sono nella famiglia Hominidae.

6 Decidere il genere corretto. Gli esseri umani si inseriscono nel genere Homo.

7 Termina con la specie. Gli esseri umani classificano come il Sapien specie.

Consigli e avvertenze

  • Per dividere ulteriormente i grandi gruppi, gli scienziati utilizzano livelli aggiuntivi sull'albero tassonomica, come la tribù, sottospecie, superordine, Infraclasse, subphylum e molti altri.
  • Alcuni scienziati iniziano con il dominio prima il regno di dividere eucarioti e procarioti.

Come classificare un animale Into the Phylum corretta

Come classificare un animale Into the Phylum corretta


Tassonomia si compone di classificare gli esseri viventi scientificamente in base alle caratteristiche comuni. Tassonomia si sposta da ampie categorie a quelli sempre più dettagliate in questo ordine: regno, phylum, classe, ordine, famiglia, genere, specie. Ben 35 phyla esistono, otto dei quali sono gruppi primari Chordata, Echinoderma, Arthropoda, Mollusca, Annelida, Platyhelminthea, Cnidari e Poriferi. Utilizzando il processo di eliminazione, è possibile identificare phyla.

istruzione

1 Come classificare un animale Into the Phylum corretta

I Lions sono vertebrati e quindi i membri del phylum cordati.

Determinare se l'animale ha una spina o di un notochord, una colonna irrigidito lungo il piano dorsale. Se questo è contrassegnato, è un cordati.

2 Come classificare un animale Into the Phylum corretta

Le spugne rappresentano il phylum Poriferi.

Determinare se l'animale è simmetrica o asimmetrica. Se l'animale è asimmetrico, è nel phylum Porifera.

3 Come classificare un animale Into the Phylum corretta

Questo riccio di mare ha simmetria radiale.

Determinare se l'animale ha simmetria radiale, il che significa che il suo corpo potrebbe essere diviso in metà identiche lungo un asse centrale in qualsiasi direzione, o simmetria bilaterale, il che significa che potrebbe essere divisa in due metà sinistra destra identici e.

4 Come classificare un animale Into the Phylum corretta

Stella di mare, che sono echinodermi, hanno una distinta struttura della carrozzeria a cinque lati.

Determinare se l'animale ha una diversa struttura della carrozzeria a cinque lati. Se lo fa e ha anche simmetria radiale, è un echinoderma. Se ha simmetria radiale e non dispone di una struttura a cinque lati, è nel phylum Cnidaria. Entrambi phyla esistono solo nel mare.

5 Come classificare un animale Into the Phylum corretta

I ragni hanno un esoscheletro e gambe segmentati, classificandoli come artropodi.

Determinare se il corpo dell'animale è simmetria bilaterale, ha un esoscheletro che copre tutto il corpo e ha segmentato gambe. Se è così, è un artropode.

6 Come classificare un animale Into the Phylum corretta

Un polpo è in phylum Mollusca.

Determinare se l'animale è simmetria bilaterale, ha un corpo morbido senza colonna vertebrale o notocorda, ed ha una bocca distinta e l'ano. In tal caso, l'animale è un mollusco.

7 Come classificare un animale Into the Phylum corretta

pareti muscolari segmentato e un luogo tratto digestivo a senso unico il lombrico nel phylum Annelda.

Determinare se l'animale ha un sistema digestivo unidirezionale, una bocca e ano, ha la forma di un tubo e ha segmentato muscoli di locomozione. Se è così, si tratta di un anellide.

8 Come classificare un animale Into the Phylum corretta

Il phylum Platyhelminthea comprende lumache di mare.

Determinare se l'animale ha un corpo tubolare morbida e una singola apertura per la digestione. Se è così, è nel phylum Platyhelminthea.

Come classificare aghi del pino

Se si desidera identificare pini dagli aghi che portano, imparare a classificare correttamente aghi di pino. Imparare classificazione ago di pino vi permetterà di identificare la maggior parte delle conifere ago-foglia che incontrate nel vostro cortile, lungo sentieri e nella foresta. classificazione di aghi di pino è un ottimo modo per scoprire di più su l'ambiente circostante. Si richiede poco più di curiosità e di osservazione.

istruzione

1 Trova aghi sul terreno o sui rami degli alberi.

2 Determinare se gli aghi emergono dalle filiali in fasci o singolarmente. Se gli aghi emergono singolarmente dal ramo, classificarli come abete rosso o abete. Se gli aghi emergono in fasci, classificarli come pino.

3 Tira un ago tra le dita per determinare se si tratta di un ago o di abete aghi di abete. Adesso aghi piatte che non rotolano facilmente come aghi di abete e quattro lati che prontamente rotolano tra le dita come abete rosso.

4 Misurare la lunghezza degli aghi, e osservare il colore e l'aspetto di restringere la classificazione aghi di abete e abete rosso per una precisa specie di albero. Utilizzare una guida di identificazione albero per soddisfare le vostre osservazioni con un abete o di una specie di abete.

5 Contare il numero di aghi in ogni fascio e misurare la lunghezza dell'ago per restringere la classificazione ago di pino a una precisa specie di pino. Utilizzare una guida di identificazione albero per classificare correttamente gli aghi di pino come appartenenti ad una determinata specie.

Come classificare alghe

Come classificare alghe


Le alghe sono organismi vegetali, come si trovano in ambienti marini, terra umida e sulla corteccia e in altri luoghi in cui vi è la luce del sole e l'acqua, tra cui piscine e grondaie. Alcune forme sono unicellulari, mentre altri sono multi-unicellulare e possono crescere per essere centinaia di piedi di lunghezza. Le alghe sono importanti per l'ecosistema, che producono oltre il 50 per cento dell'ossigeno che respiriamo e fornire nutrimento per la vita negli oceani, laghi e fiumi. Gli scienziati che studiano alghe - phycologists - classificano alghe per colore, complessità e regno.

istruzione

1 Classificare diverse specie di alghe dai colori diversi fotosintetica pigmento in cloroplasti loro celle. Ci sono quattro gruppi principali di questo sistema di classificazione: alghe verdi, alghe brune, alghe d'oro-marrone e alghe rosse. Si possono trovare alghe visualizzazione di questi colori differenti quando si va in spiaggia e vedere i vari tipi di alghe lavare fino a riva.

2 Dividere le alghe per categorie di crescente complessità. La prima categoria è alghe unicellulari, che è un organismo unicellulare vive da sola. La seconda categoria è alghe coloniale, in cui le singole cellule che sono capaci di vivere separatamente formano un cluster o colonia. La terza categoria è alghe filamentose, che sono lunghe catene di cellule identiche o quasi identiche che sono in grado di vivere separatamente, ma formano un gruppo. La quarta categoria è alghe multicellulare, che può essere semplice con cellule simili o complesso con cellule specializzate. Un esempio di complesso alghe pluricellulari è alghe che si è specializzata cellule che formano strutture simili a radici utilizzati per fissare sulle rocce.

3 alghe Gruppo in diversi regni utilizzando comparazioni genetiche. I membri del euglenozoa Unito vivono in acqua dolce e in grado di muoversi con flagelli e ottenere energia dalla fotosintesi. Unito Stramenopila contiene alghe brune. Unito alveolata contiene alghe conosciuta come ciliati e dinoflagellati. Regno Plantae contiene alghe verdi.

Come risolvere i diodi

Come risolvere i diodi


Diodi nei circuiti elettronici conducono elettricità in una direzione, ma bloccano in un'altra. circuiti raddrizzatori usano diodi cambiare corrente alternata (AC) in corrente continua (DC) consentendo solo la corrente alternata di passare in una sola direzione.

Per testare un diodo, è necessario rimuovere almeno uno dei suoi contatti, ma è preferibile rimuoverlo completamente dal circuito. È necessario abbastanza abilità elettronico per rimuovere il diodo e far funzionare un multimetro digitale. Per i diodi saldati in atto, è necessario imparare a saldare prima di tentare di rimuoverli.

istruzione

1 Come risolvere i diodi

È possibile identificare il componente di destra come un diodo per la sua singola striscia.

Scollegare l'alimentazione dall'apparecchiatura prima di tentare di rimuovere il diodo.

2 Come risolvere i diodi

Utilizzare un multimetro digitale per la risoluzione dei diodi in posizione "test diodi".

Rimuovere il diodo dal circuito, o scollegare uno dei suoi contatti. Alcuni diodi spina in prese, alcuni sono tenuti in posizione con i dadi o viti, e alcuni hanno una combinazione di metodi di montaggio, tra cui saldatura. Utilizzare un cacciavite per rimuovere le viti, e pinze o una piccola chiave per rimuovere i dadi. Per le connessioni saldate, fondere la saldatura con un saldatore per rimuovere il diodo. (Potrebbe essere necessario imparare a saldare prima di procedere, per evitare di danneggiare l'attrezzatura.)

3 Come risolvere i diodi

Utilizzare un misuratore analogico in posizione "Ohm".

Impostare il multimetro digitale in posizione "Diode Test", che fa parte della sezione "Ohm". Se si utilizza un multimetro analogico, impostarlo sulla posizione "Ohm". Toccare i cavi del multimetro insieme per testarlo. La lettura dovrebbe essere .000 ohm.

4 Toccare i cavi metro attraverso il diodo. Notare la lettura.

5 Invertire i cavi del misuratore, e leggere sul diodo nell'altra direzione. Notare la lettura.

6 Confrontare le due letture. In una direzione, il contatore dovrebbe mostrare una lettura che indica che il diodo conduce in quella direzione. Nella direzione opposta, il contatore non dovrebbe mostrare alcuna lettura.

Una lettura in entrambe le direzioni indica un diodo in cortocircuito. Nessuna lettura in entrambe le direzioni indica un diodo aperto. Se il diodo è in corto o aperto, è necessario sostituirlo.

Consigli e avvertenze

  • Durante il test il diodo, non tenere le punte di piombo metri in entrambe le mani. Invece, impostare il diodo su una panchina, o utilizzare morsetti a coccodrillo.
  • Se il multimetro digitale non ha una posizione "diodo Test", utilizzare la posizione "Ohm". Il simbolo ohm sembra un po 'come un ferro di cavallo.
  • Alcuni diodi sono fisicamente sensibili, quindi fate attenzione a non romperli durante la rimozione o l'installazione.

Come classificare Anfibi

Come classificare Anfibi


Classificare anfibi richiede un approccio sistemico. tassonomia scientifica comporta la classificazione delle specie in gruppi sempre più strettamente correlati. Questi iniziano con i tre campi della vita: Eukarya e i due domini batteriche, batteri e Archaea. Anfibi appartengono, naturalmente, alla prima. Appartengono anche al regno Animalia, e all'interno di questa phylum Chordata, che include tutti i vertebrati. All'interno del Cordati, anfibi sono tradizionalmente raggruppate nella classe Amphibia. Dopo aver annotato il numero, il prossimo passo per classificare un anfibio è quello di individuare a quali gruppi più piccoli a cui appartiene.

istruzione

1 Controllare se l'anfibio ha le gambe o una coda. Questo ti dice, se l'anfibio è un adulto, quale ordine tassonomico a cui appartiene. Quelli senza gambe sono cecilie, ordinare Gymnophiona; quelli con le gambe, ma senza code visibili sono rana e rospi, ordine Anura; e quelli con la coda e le gambe sono salamandre e tritoni, ordine Caudata.

2 Esaminare la pelle degli anfibi. Alcune delle principali differenze tra le famiglie si trovano nella struttura della pelle, e si può restringere le possibilità di notare le caratteristiche della pelle. La maggior parte delle rane differiscono da rospi ad avere la pelle che è la pelle liscia e umida, piuttosto che a secco e irregolare, per esempio.

3 Fare riferimento a una guida anfibio up-to-date per determinare l'esatta famiglia, genere e specie. Perché tassonomia, in particolare quella degli anfibi, viene aggiornato regolarmente come vengono fatte nuove scoperte, la classificazione di ogni specie, o anche se si tratta di una o più specie, può cambiare.

4 Esaminare l'anfibio con una lente di mano se si desidera identificare le differenze più piccole che separano una sottospecie di un altro. A volte questi sono evidenti, e, a volte molto sottile; Se siete in dubbio, il luogo esatto in cui è stato trovato l'anfibio fornisce un altro indizio.

Consigli e avvertenze

  • Musei di storia naturale sono un buon posto per ottenere informazioni sulla classificazione degli animali. Il personale è probabile che sia in grado di rispondere a tutte le domande che avete.

Come classificare Stelle

Come classificare Stelle


Le stelle sono uno dei migliori meraviglie del cielo notturno. Questi enormi palle di gas sono così lontano dalla Terra che appaiono solo come punti a noi, anche se sono in realtà abbastanza grande. Le persone sono state guardando le stelle in quanto l'esistenza dell'uomo. Mentre tutte le stelle sembrano uguali a noi verso il basso sul nostro pianeta, in realtà vi sono molti diversi tipi di partenze e molti modi di classificarle.

istruzione

1 Classificare per temperatura superficiale. Nel sistema di classificazione, le stelle sono numerati da 0 a 9, 0 è il più caldo. Questo può essere difficile da classificare stelle che sono lontani. Le stelle più freddi sono tra il 2000 a 3500 gradi Kelvin, e il più caldo sono compresi tra 30.000 e 60.000 gradi Kelvin. Il nostro Sole è una 2 all'interno della sua classe.

2 Classificare per colore. I nomi comuni come spettacolo "gigante rossa", che le stelle sono classificate in base al colore pure. Le stelle più calde sono descritti come un azzurro puro. Quelle più basse della temperatura sono più di un bianco bianco o puro bluastra. Le stelle più freddi sono classificati come rosso, salendo a arancione e giallo. Per quanto riguarda il colore, questi sono i colori che le stelle stanno a guardare come quando ingrandita, non il colore che vediamo con il nostro occhio nudo (che di solito è sempre bianco).

3 Classificare per dimensione. Stelle, classificate per dimensione vanno da nane bianche (il più piccolo) a supergiganti (il più grande), con altri nani grandi e piccoli giganti in mezzo. Per trovare questa grandezza assoluta, scienziati tengono conto sia la massa e il raggio delle stelle. In generale, le stelle più calde sono solitamente più grandi, se ogni stella colore può essere considerata una nana.

4 Classificare da linee spettrali. Questo sistema di classificazione è stato inventato dal Yerkes Observatory nel 1943. linee spettrali sono colpiti dalla gravità superficiale di stelle, quindi questo è come vengono rilevati. Le stelle più pesanti che presentano più la gravità hanno linee spettrali più pesanti. linee spettrali appaiono come linee luminose su uno spettro di colori altrimenti indisturbata.

5 Classificare dalle classi Secchi. Questa è la forma più arcaica di classificazione. Nel 1870, Angelo Secchi si avvicinò con quattro classi per le stelle: stelle bianche e blu che aveva grandi linee di idrogeno, stelle gialle con più linee metalliche di forte idrogeno, arancione e stelle rosse con "spettri di banda complessa" e stelle rosse che hanno avuto pesanti bande di carbonio. Nel 1900, questa tecnica è stata sostituita da teorie più recenti.

Consigli e avvertenze

  • Se volete saperne di più su classificazione stelle, cercare un osservatorio vicino a te. Non c'è modo migliore per imparare che per vedere le stelle attraverso un telescopio ad alta potenza da soli.

Come risolvere i diodi e transistor

Come risolvere i diodi e transistor


Diodi e transistor sono essenziali per il funzionamento di molti tipi di circuiti. Un semiconduttore fallito può avere conseguenze disastrose o imprevedibili. Tutti i semiconduttori hanno il massimo di corrente e tensione, e superando i rating possono causare loro di sicuro. Semiconduttori possono anche essere distrutti dal calore eccessivo. Se si pensa che un diodo o un transistor in un circuito potrebbero hanno fallito, è possibile risolvere utilizzando un multimetro.

istruzione

Test di un diodo

1 Impostare la ghiera di controllo sul vostro multimetro per l'impostazione "diodo". La maggior parte dei multimetri digitali hanno un ambiente di prova diodi indicato dal simbolo schematico di un diodo, che è una freccia che punta in una linea.

2 Collegare il puntale rosso del multimetro per l'anodo del diodo, e il cavo nero al catodo. La fine catodo di un diodo è indicato da una fascia sul caso. Se il diodo è in funzione, lo strumento visualizzerà la tensione in avanti, spesso circa 0,7 volt.

3 Invertire i cavi di test. Il misuratore dovrebbe leggere "OL", che indica un circuito aperto. Ogni altra lettura significa che il diodo è riuscito.

Test di un transistor

4 Impostare il misuratore in modalità "diodo".

5 Collegare il cavo rosso alla base del transistor e il cavo nero per l'emettitore. Se si tratta di un transistore NPN, il contatore dovrebbe mostrare la caduta di tensione diretta del transistore, di solito un valore compreso tra circa 0,5 e 1 volt. Con un transistor PNP, il contatore dovrebbe leggere "OL", che indica un circuito aperto. Un circuito aperto significa che non c'è alcun collegamento elettrico.

6 Accendere il puntale nero al collettore e lasciare il cavo rosso collegato alla base. Le letture devono essere identiche alla prova precedente.

7 Reverse puntali in modo che il cavo rosso è collegato al collettore e il cavo nero è collegato alla base del transistore. Le letture dovrebbero essere il contrario della prova precedente.

8 Collegare il puntale rosso all'emettitore del transistor, con il puntale nero ancora collegato alla base. Se si tratta di un transistor NPN, il contatore dovrebbe leggere che si tratta di un circuito aperto. Se si sta testando un transistor PNP, il contatore dovrebbe mostrare la caduta di tensione diretta.

9 Collegare uno dei puntali al collettore del transistore e l'altra per l'emettitore. Non importa che portare la connessione a che. Il contatore deve indicare un circuito aperto.

Consigli e avvertenze

  • multimetri digitali hanno sostituito quasi completamente metri analogici, ma se si sta utilizzando un misuratore analogico è ancora possibile testare semiconduttori. Impostare il misuratore in modalità "resistenza" e seguire la procedura descritta sopra. Quando il contatore digitale avrebbe mostrato una tensione, il misuratore analogico dovrebbe indicare una bassa resistenza. Quando il contatore digitale avrebbe mostrato un circuito aperto, il contatore analogico dovrebbe indicare resistenza infinita. Tenere presente che in modalità resistenza polarità del puntali di un multimetro analogico sono invertiti.