come collegare micro led a una pila

Come collegare un LED per una batteria da 9V 5V

Come collegare un LED per una batteria da 9V 5V


Quasi tutti diodi emettitori di luce standard, richiedono una tensione compresa tra 1,5 e 4 volt di operare. Collegamento del diodo emettitore di luce (LED) ad una tensione superiore normalmente rapidamente distruggere il LED, facendolo bruciare. Tuttavia, molti negozi di elettronica vendono LED che sono marcati come cinque volt, e questi possono essere collegati direttamente ad un alimentatore di cinque volt senza danni. Anche se questi sono normali LED, hanno un resistore in costruzione che scende la tensione giù da cinque volt alla tensione richiesta dal LED. LED Cinque volt possono essere collegati ad una batteria da nove volt, ma una resistenza esterna è necessaria anche per far cadere la tensione ai cinque volt richiesti.

istruzione

Calcolare il valore richiesto resistore

1 Trova la corrente necessaria per il LED dalla confezione LED, oppure on-line da scheda tecnica materiale del produttore. Questo sarà etichettato come corrente diretta e visualizzata in milliampere.

2 Calcolare il valore della resistenza utilizzando la legge di Ohm, che afferma: tensione = tempi attuali resistenza. La caduta di tensione richiesto è di quattro volt, la batteria fornisce nove volt e cinque volt è necessaria per alimentare il LED. Mettere la caduta di tensione e una corrente LED esempio di 20 milliampere nell'equazione dà: 4 = 0,02 x R. Questo può essere risistemato come: R = 4 / 0,02 = 200 ohm. Un resistore di 200 ohm sarà necessaria in serie al LED.

3 Calcolare la potenza necessaria per la resistenza, utilizzando la formula: Potenza = tensione corrente volte. Mettere i valori nell'equazione di cui sopra dà: Potenza = 0,02 x 4 = 0,08 watt. resistenze di carbonio standard hanno una potenza di 0,25 watt, in modo da 0,08 watt è ben all'interno del loro raggio di azione.

Costruire il circuito

4 Tagliare un pezzo di filo elettrico per i collegamenti tra il terminale positivo della batteria e la resistenza. Rimuovere una piccola quantità di isolamento da ogni estremità utilizzando le spogliarelliste utilità coltello o filo. Saldare un'estremità del filo ad un cavo sulla resistenza 200 ohm.

5 Tagliare un altro pezzo di filo, e striscia una piccola quantità di isolamento da ogni estremità. Saldare un'estremità del filo al piombo sul resistore e l'altra estremità al connettore positivo sul LED.

6 Striscia l'isolamento dalle estremità di un terzo pezzo di filo e saldare un'estremità alla connessione negativo sul LED. L'altra estremità viene collegato al terminale negativo della batteria.

7 Collegare il filo che porta alla resistenza al terminale positivo della batteria da nove volt, e il filo dal collegamento negativo sul LED al terminale negativo della batteria. Ciò causa l'accensione del LED, con il resistore protezione dalla tensione in eccesso.

Consigli e avvertenze

  • In linea LED calcolatrici resistori sono disponibili che eseguire i calcoli necessari per voi, una volta che i dettagli per il LED sono stati inseriti.
  • Non collegare il LED direttamente alla batteria da nove volt cinque volt, come si brucerà rapidamente.

Come collegare un LED ad una batteria AA

Come collegare un LED ad una batteria AA


batterie AA producono energia a bassa tensione, di solito tra 1,2 e 1,5 volt, a seconda se sono, rispettivamente, ricaricabili o non ricaricabili. Questo rende collegare un diodo ad emissione di luce (LED) ad una batteria AA abbastanza semplice, perché i LED operano su simili alimentazione a bassa tensione. I LED durano molto tempo e l'energia che consumano va in luce la produzione, a differenza di molte lampadine che sprecano un sacco di energia sotto forma di calore. Ciò significa che la batteria piccolo AA in grado di alimentare il vostro LED per molto tempo.

istruzione

1 Controllare la tensione del LED deve operare; la tensione viene stampato sulla base del LED. È necessario abbinarlo abbastanza da vicino all'uscita della batteria per ottenere i migliori risultati. Se la batteria produce 1,5 volt e il LED opera su 1 volt, il LED colpo, ma se il LED funziona su 3 volt e la batteria produce 1,5 volt, il LED non sarà molto luminoso e spreco di energia elettrica dalla batteria .

2 Spingere il LED con attenzione nello slot su uno scopo fatta LED portalampada luce utilizzando le dita. È possibile trovare questi supporti a forniture elettriche negozi. I LED hanno piccoli connettori metallici che rende difficile collegare, senza un supporto.

3 Allentare le piccole viti terminali sul supporto di lampadina a LED con un cacciavite Phillips. Evitare di rimuovere completamente le due viti, in quanto possono facilmente perdersi.

4 Tagliate due strisce di filo sottile con un coltello; AWG calibro 18 va bene. Non tagliare le strisce troppo lunga come energia dissipa il più lungo il filo; fino a circa 18 pollici funziona bene. Rimuovi poco meno di ¼ di pollice della plastica delle estremità delle due strisce di filo utilizzando spogliarelliste filo, in modo da poter vedere il rame metallico interno.

5 Far scorrere la fine di una delle strisce di filo sotto una delle viti dei terminali sul supporto lampadina LED quindi stringere la vite con il cacciavite. Far scorrere l'estremità della seconda striscia di filo sotto l'altra vite terminale e serrare la vite.

6 Tagliate due strisce da 2 pollici di nastro isolante con un coltello. Inserire l'estremità opposta del primo filo dal portalampada LED su uno dei due terminali della batteria AA; non importa quale. Mettere una delle strisce di nastro in posizione centrale sopra il terminale del cavo e la batteria e premere verso il basso con il dito. Rotoli ciascuna estremità del nastro lungo il lato della batteria in modo che detiene il filo in posizione.

7 Collegare l'estremità opposta del secondo filo dal portalampada LED sul terminale della batteria rimanente utilizzando la seconda striscia di nastro per ripetere il processo. Non appena il filo tocca il terminale, il LED si accende. Basta staccare il nastro dalla batteria per rimuovere il filo quando si desidera spegnere il LED.

Come collegare luci LED ad una batteria

Come collegare luci LED ad una batteria


diodi emettitori di luce (LED) sono luci a bassa tensione, di lunga durata che può essere facilmente caricate con una batteria. Questo è un modo sicuro per LED di potenza perché la batteria è uno strumento a bassa tensione. Quando si collega LED ad una batteria, assicurarsi che la tensione combinata dei LED non viene superata dalla tensione della batteria, o le luci salteranno fuori.

istruzione

1 Controllare la tensione del vostro LED. I LED sono collegati in parallelo, in modo che solo bisogno di leggere l'etichetta su uno per determinare la tensione necessaria per alimentare loro dalla vostra batteria. Assicurarsi di utilizzare una batteria che ha la stessa o simile tensione ai LED.

2 Rimuovere un quarto di pollice di rivestimento plastico di estremità dei due cavi dai LED, utilizzando spellafili. Se è necessario legare le luci a LED e la batteria, tagliare una striscia di dual-core da 18 AWG con un coltello. Rimuovere circa 2 pollici di plastica esterno dalle estremità del filo, utilizzando spelafili, e quindi rimuovere un quarto di pollice plastica dai due fili interni alle due estremità.

3 Attaccare uno dei fili ai tuoi LED ad uno dei terminali della batteria. Quale non importa. Usare una striscia di nastro isolante per fissare il filo al terminale. Ripetere la procedura per l'altro filo dai LED collegandolo all'altro terminale della batteria. Se è necessario collegare le luci e la batteria al filo, utilizzare una striscia di nastro, e collegare i due fili sulla fine della striscia di filo si taglia ai due terminali sul LED. Collegare i due fili sul lato opposto ai due poli della batteria, con del nastro. I suoi LED si accendono.

Come collegare i LED in una serie

Come collegare i LED in una serie


LED - Light-Emitting Diode - luci possono essere collegati in serie o in parallelo. Collegati in serie, la tensione di alimentazione è diviso tra i LED. Collegato in parallelo, ciascun LED riceve la tensione di alimentazione completa, che deve essere attenuata utilizzando un resistore separato per ciascuno. Per questo motivo, è molto più semplice cablare piccolo numero di LED in serie. Alimentazione e tensione, tuttavia, aumentano rapidamente con il numero di LED.

istruzione

1 Guardate il vostro LED scheda per la tensione nominale massima in avanti attraverso il LED. Questa è la massima tensione che il LED può sopportare senza bruciare. Schede sono disponibili online da parti di elettronica produttori e fornitori. Se non è possibile trovare una scheda tecnica, 3 volt è un presupposto sicuro per un LED bianco.

2 Dividere la tensione di alimentazione per il numero di LED che si desidera utilizzare. Il risultato è la caduta di tensione attraverso ciascun LED. Ad esempio, una batteria 9 V che alimenta tre LED in serie gocce 3 V attraverso ciascun LED. Se è alimentando due LED c'è una goccia 4,5 V attraverso ogni LED, che è probabilmente troppo. Se la caduta di tensione sarà troppo elevata, è necessario utilizzare un resistore in serie con i LED.

3 Calcolare il valore della resistenza utilizzando la legge di Ohm, in cui si afferma che la tensione è uguale resistenza tempi attuali, o V = IR. Riorganizzati per risolvere per la resistenza, l'equazione è R = V / I. Sostituire V con la quantità di tensione che avete bisogno di abbandonare ai capi della resistenza. Ad esempio, se si alimenta 2 LED che necessitano di 3 V ciascuno con una sorgente di 9 V, è necessario eliminare il restante 3 V ai capi della resistenza. Sostituire I con la corrente del LED. È possibile trovare la corrente nominale per il LED nella sua scheda tecnica, ma 20 mA è un valore standard; 20 mA è .02 amplificatori, così l'equazione è R = 3 / .02, che è uguale a 150. È necessario collegare un minimo di 150 ohm in serie con i LED. Resistenze sono disponibili in valori standard, quindi è bene se si può ottenere solo uno che è un po 'più forte. Non si dovrebbe, tuttavia, utilizzare una resistenza minore. Utilizzando una resistenza sostanzialmente più forte scenderà meno tensione attraverso i LED, le oscuramento.

4 Impostare il circuito su una scheda di pane. Collegare una gamba della resistenza al terminale positivo di alimentazione e l'altra gamba al catodo (polo negativo) del primo LED. Collegare l'anodo (polo positivo) del primo LED al catodo del prossimo LED, e così via fino sono collegati tutti i LED. Collegare l'anodo dell'ultimo LED al terminale negativo dell'alimentatore, e saranno tutti accendono. Si può dire al catodo di un LED da anodo, cercando in i conduttori. Il cavo per il catodo è quasi sempre più breve. Se si guarda all'interno del bulbo, si può vedere che ogni cavo si connette a una parte metallica piccolo, separato dagli altri da un gap. Il catodo è il più grande dei due componenti nel bulbo.

Come collegare Micro luci LED ad una batteria

Come collegare Micro luci LED ad una batteria


Diodo ad emissione luminosa, o LED, micro luci usano molto poco di tensione e sono eccellenti per l'uso su alberi di Natale o dovunque che ha bisogno di illuminazione attraente, come ad esempio un patio in tarda serata. È possibile utilizzare un trasformatore a bassa tensione per alimentare le luci a LED, oppure collegare le luci di una batteria. Troverete si accendono per giorni prima che la batteria si esaurisce.

istruzione

1 Abbinare il requisito di tensione delle luci a LED miniaturizzati ad una batteria. È importante la tensione di uscita dalla batteria non supera la tensione richiesta dai LED; altrimenti si saltare le luci. Controllare la tensione sulla targhetta attaccata alle luci a LED. Troverete di solito sono tra i 6 e 12 volt, ma dipende dal numero di luci nella catena. Assicurarsi che il gruppo batterie non superi la tensione in etichetta. Non importa se la tensione di uscita batteria è leggermente inferiore alla tensione LED; le luci saranno ancora illuminano.

2 Strip circa ¼ di pollice di rivestimento di plastica fuori dall'estremità dei due fili al termine dei LED utilizzando spellafili. Il filo metallico esposto attacca alla batteria.

3 Attaccare la fine di un filo esposto dalle luci a LED ad uno dei due terminali sul pacco batteria. Non importa quale terminale si collega il filo a. Usare una striscia di nastro isolante come questo vale il filo al suo posto e lo rende facile da rimuovere quando è necessario ricaricare la batteria.

4 Collegare il filo esposto rimanente dalle luci a LED al terminale rimanente sulla batteria. Usare una striscia di nastro isolante. I suoi micro luci LED illuminano immediatamente. Se avete bisogno di disattivarli, è sufficiente sollevare una delle strisce di nastro e rimuovere il filo. Collegare nuovamente il cavo quando si desidera utilizzare le luci.

Come collegare un LED a 2 batterie AA

Come collegare un LED a 2 batterie AA


I LED sono piccole luci che vengono in una varietà di colori e stili. Essi hanno anche bassi requisiti di potenza, che li rende ideali per una vasta gamma di applicazioni come l'illuminazione o di avvertimento luci decorative su circuiti elettronici. Mentre i LED sono abbastanza flessibili per eseguire ben fuori una varietà di diverse fonti di energia, in un modo semplice per dare alla vostra grande potenza LED con una quantità minima di cablaggio è di collegarlo a due batterie AA in serie.

istruzione

1 Collegare il polo positivo della prima batteria AA al polo negativo della seconda batteria AA utilizzando fili di rame. Fissare le due batterie in un supporto di plastica della batteria che preserverà la connessione quando si sposta l'apparecchio LED.

2 Collegare il polo positivo della seconda batteria AA ad un resistore. I LED sono molto sensibili a corrente e tensione, quindi è importante che si utilizza un resistore di resistenza appropriato per garantire che il LED è sufficientemente alimentato, ma non bruciata. Consultare la documentazione del LED per determinare la sua caduta di tensione e di corrente desiderato.

3 Collegare l'estremità libera della resistenza al terminale di anodo del LED.

4 Collegate il terminale di catodo del LED al polo negativo della prima batteria.

5 Il vostro LED dovrebbe accendersi.

Consigli e avvertenze

  • Consultare la documentazione del LED se non siete sicuri quale terminale è l'anodo e il catodo che è.

Come collegare i LED

Come collegare i LED


Diodi emettitori di luce, uno dei componenti più comunemente utilizzati in elettronica moderna, si trovano in quasi tutti i dispositivi elettronici. I LED hanno molti vantaggi rispetto le lampadine tradizionali sono a basso costo, hanno una durata estremamente lunga e richiedono pochissima energia. Sono disponibili in una vasta gamma di formati e colori, tra cui infrarossi e ultravioletti, e può anche essere acquistato con built-in circuiti flash. Standard LEDs funzionano su una tensione da 1,5 volt fino a 4 volt, a seconda del colore. Tutti i LED richiedono un resistore limitatore di corrente, che li protegge da bruciare.

istruzione

Calcolare il valore della resistenza di limitazione della corrente

1 Ottenere le specifiche per il LED, sia dal luogo di acquisto o di scheda del produttore in linea. I LED sono di solito molto simili, quindi se non è possibile trovare i dettagli per il modello esatto di LED, è possibile utilizzare i dati da un LED delle stesse dimensioni e colore. Le specifiche richieste sono tensione del LED avanti, Vf, e la corrente richiesta, che di solito è dato in milliampere.

2 Calcolare il valore richiesto per il resistore limitatore di corrente, utilizzando "legge di Ohm" che indica che la tensione è pari alla corrente moltiplicata per la resistenza, o V = IR. Ad esempio, per alimentare un LED con una tensione diretta di 2 volt rossa, che richiede una corrente di 20 mA, da una batteria a 9 volt richiederebbe una goccia 7 volt attraverso il resistore. Utilizzando la legge di Ohm, questo dà: 7 Volt = 0.02 Amps x Resistenza, che possono essere riorganizzate come: Resistenza = 7 volt / 0.02A = 350 ohm. Quindi la resistenza necessaria per la resistenza di limitazione di corrente è di 350 Ohm.

3 Selezionare il resistore disponibile più vicino al valore calcolato. valori di resistenza incrementano in passi, così di solito il valore esatto necessario per una resistenza non può essere trovato. Poiché i valori non sono critiche, è possibile utilizzare la prossima resistenza a disposizione che è superiore al valore calcolato. Se il valore calcolato è di 350 ohm, il successivo valore disponibile che può essere utilizzato è 390 ohm.

Wire Up the LED

4 Inserire il LED nei fori sul tagliere. Ciascuno dei terminali del LED dovrebbe essere su una riga separata, come tutti i fori nella stessa riga sono collegati insieme.

5 Tagliare un pezzo di filo e striscia una piccola quantità di isolamento da entrambe le estremità. Ciò fornirà la connessione positiva dalla batteria e deve essere inserito in un foro in una riga libera sul tagliere.

6 Inserire un'estremità del resistore in uno dei fori della stessa riga del filo positivo della batteria. Collegare l'altra estremità del resistore in un foro nella stessa riga del conduttore positivo del LED, chiamato "anodico." L'anodo sul LED è sempre la più lunga piombo dei due.

7 Tagliare un pezzo di filo, e togliere un po 'di isolamento da ogni estremità. Ciò fornirà il collegamento negativo alla batteria. Inserire il filo in un foro nella stessa riga del cavo negativo del LED, chiamato "catodo." Il piombo catodo è il più corto dei due conduttori.

8 Attaccare il filo collegato alla resistenza al terminale positivo della batteria. Attaccare il filo collegato al catodo del LED al terminale negativo della batteria. Questo completa il circuito, e il LED si accende.

Consigli e avvertenze

  • Se il LED non si illumina quando l'alimentazione è collegata, controllare se il LED è collocato il modo corretto intorno. Corrente può fluire solo in una direzione attraverso il LED, grazie alla sua azione diodo. Invertendo i collegamenti al LED renderlo leggero.
  • Non collegare il LED alla batteria senza il resistore di limitazione della corrente. In questo modo si provoca il LED di essere al massimo delle prestazioni, e si brucerà istantaneamente.

Come collegare i LED ad un DP3T

Come collegare i LED ad un DP3T


Mentre una, semplice interruttore, unipolare singolo tiro trasforma un singolo circuito e fuori, il meno comuni, bipolare, interruttore a 3 passi, o DP3T, consente di selezionare tra tre differenti modalità per due circuiti allo stesso tempo. Perché il DP3T collega sempre una delle tre modalità in qualsiasi momento, si può pensare ad esso come un interruttore che è sempre accesa. Per servire come indicatore visibile della sua modalità, è possibile collegare tre diodi emettitori di luce di colori diversi per uno dei poli.

istruzione

1 Tagliate quattro pezzi di filo lungo circa 3 pollici e rimuovere da 1/4 pollice di isolamento da ogni estremità. Saldare una estremità di ciascun cavo ai capicorda comuni e tre tiro di uno dei due poli dello switch.

2 Esaminate i LED e notare che uno dei due conduttori è più lungo rispetto agli altri e lente del LED è piatto su un lato. Il piombo è più l'anodo e il breve piombo è il catodo.

3 Inserire le estremità libere dei quattro fili nella basetta in modo che ciascun filo ha la sua colonna sul tabellone. Collegare uno dei terminali della resistenza al filo appartenente al capocorda comune del commutatore. Mettere l'altra il piombo in una colonna non condiviso. Collegare il filo nero della clip della batteria a questa colonna.

4 Collegare il cavo catodo del LED al cavo appartenente alla prima aletta laterale dell'interruttore rossa. Collegare il cavo l'anodo del LED in una colonna libera. Inserire i cavi anodo del LED verde e giallo in questa stessa colonna. Posizionare il filo rosso della clip della batteria in questa colonna. Collegare i cavi catodo del LED verde e giallo al secondo e terzo filo laterale dell'aletta rispettivamente.

5 Collegare una batteria da 9 volt al clip. Uno dei LED si illumina. Capovolgere l'interruttore attraverso le sue tre posizioni. Si dovrebbe vedere gli altri LED si accendono uno alla volta.

Consigli e avvertenze

  • I LED utilizzano solo uno dei due poli dello switch DP3T. È possibile utilizzare l'altro polo per controllare le modalità di un progetto. I LED indicano la modalità, ma non interferire con il funzionamento del progetto. È possibile condividere il palo utilizzato dai LED con un altro circuito fintanto che può essere eseguito su circa 20 milliampere di corrente.

Come collegare un LED di alimentazione

Come collegare un LED di alimentazione


Un LED è un componente semiconduttore che produce luce. tensione DC può essere fornita ad un circuito LED con una batteria o un alimentatore. Il vantaggio di un alimentatore è che dura più a lungo e può facilmente produrre diverse quantità di tensione.

Un alimentatore di solito viene fornito con i cavi, uno rosso e l'altro nero. Il rosso è collegato al lato positivo dell'alimentazione e quello nero è collegato a ciò che è noto come la terra. Al fine di alimentare un circuito LED, entrambi questi cavi deve essere utilizzato.

Per creare un circuito LED collegato ad un alimentatore, fili utilizzo ponticello, che sono cavi utilizzati per collegare i componenti e una basetta saldatura, che è un supporto temporaneo per componenti elettrici.

istruzione

1 Collegare i puntali rosso e nero del sistema di alimentazione su colonne separate della basetta. Un modo per farlo è quello di inserire i fili in due degli slot breadboard, fissare morsetti a coccodrillo per i cavi di alimentazione e poi apporre le clip ai fili della basetta. L'alimentazione deve essere spenta.

2 Inserire la resistenza 1k orizzontalmente nella basetta. Utilizzando un ponticello, collegare un lato del resistore per il cavo rosso dell'alimentazione. Ciò può essere fatto prima immissione un'estremità del ponticello nella stessa colonna minio dell'alimentatore è collegato a, e successiva immissione l'altra estremità del ponticello nella stessa colonna come quella del resistore.

3 Posizionare il LED nella basetta, facendo in modo che i suoi cavi sono in diverse colonne. Attaccare l'estremità libera della resistenza al cavo positivo del LED, che è normalmente il lato con la gamba più lunga.

4 Collegare l'estremità libera del LED, che è il suo lato negativo, il cavo nero dell'alimentazione. La resistenza, LED, e l'alimentazione sono ora collegati in serie.

5 Accendere la manopola l'alimentazione in modo che sia a 12 volt. Accenderlo, e il LED si illumina.

6 Esperimento cambiando la tensione da 0 a 15 volt. Per utilizzare differenti resistenze, assumere una corrente di 25 milliampere e utilizzare la legge di Ohm per calcolare il valore necessario. La formula è la resistenza R = (tensione di alimentazione - LED Voltage) / LED corrente = (tensione di alimentazione - 2.0 volt) / 0.025 ampere.

Come collegare i LED più

Come collegare i LED più


diodi emettitori di luce - comunemente noto come i LED - sono ottimizzati per emettere luce nello spettro visibile, infrarosso, o vicino infrarosso. Essi possono essere collegati in serie, in parallelo, o una combinazione di entrambi. Serie significa che condividono la stessa tensione, ma dividono la corrente, mentre mezzi paralleli che condividono la stessa corrente ma dividono la tensione.

Per collegare più led in serie, scegliere quelli che hanno la stessa tensione e di corrente, e quindi utilizzare la legge di Ohm per calcolare il valore della resistenza necessaria.

istruzione

1 Trova i valori per la tensione del LED e la corrente massima. Queste informazioni si trovano sulla confezione o sulla scheda tecnica. Un'altra opzione è quella di visitare il sito del produttore.

2 La legge di Ohm Studio per calcolare il valore minimo per un resistore di limitazione della corrente per un singolo LED. L'equazione è R = (Voltage Source - LED Voltage) / LED corrente, dove R è la resistenza.

3 Modifica legge di Ohm e calcolare la R minimo necessario per il numero di LED che si desidera collegare. Per tre di loro in serie, è R = di tensione - (V1 + V2 + V3) / LED corrente, dove V1, V2, e V3 sono le tensioni LED.

4 Moltiplicare il generatore di tensione di 0,9, e confrontarlo con la somma delle tensioni di LED. Idealmente, questa somma non dovrebbe essere più di 90 per cento del valore della sorgente di tensione. Per tre LED 2.0 volt, la somma totale è 6,0 volt, che è meno di 8.1 volt, o 90 percento di una sorgente batteria da nove volt.

5 Calcolare il valore minimo della resistenza richiesta. Ad esempio, in una batteria da nove volt e tre LED 2.0 volt con una corrente massima di 30 mA ciascuno, la resistenza R è richiesto (9 V - (2 V + 2 V + 2 V) / 0,03 A = 100 ohm . I "milliampere" devono essere convertiti in ampere dividendo per 1.000. dal momento che 100 ohm è un valore resistenza standard, può essere usato. Tuttavia, 120 o 150 ohm o altre resistenze standard di valore superiori, possono essere usati, anche se questo influirà la luminosità.

6 Collegare i LED in serie con il resistore di limitazione della corrente e la batteria. Utilizzare i ponticelli per collegare insieme. Iniziare collegando il lato positivo della batteria alla basetta, e collegando un'estremità del resistore questo lato. Collegare il lato positivo di uno dei LED per estremità libera della resistenza. Aggiungere gli altri LED rivestendoli in modo che i lati positivi faccia sempre verso il lato positivo della batteria. Attaccare il terminale negativo dell'ultimo LED a terra, e quindi anche cablare il lato negativo della batteria a terra. I LED si accendono.

Consigli e avvertenze

  • Resistenze sono venduti da tolleranze, in cui il valore predefinito è 20 per cento. Pertanto una resistenza da 100 ohm può effettivamente essere ovunque da 80 a 110 ohm. Misurare la resistenza con un tester per assicurarsi che il suo valore è sufficientemente elevata, o sempre immediatamente superiore valore standard. Mai scegliere un uno più basso.

Come collegare i LED in sequenza

Come collegare i LED in sequenza


I LED sono fonti di luce ad alta efficienza che concentrano la loro energia sulla produzione di luce. Poco è sprecata in calore, a differenza di lampadine a incandescenza classiche, che in genere hanno un grado di efficienza del 10 per cento, in base alle risorse presso l'Università di Notre Dame. I LED sono utilizzati come spie in dispositivi elettronici, come i lettori di dischi ottici, e come fonti di illuminazione. Cablaggio LED insieme in una serie aumenta la quantità di luce emessa.

istruzione

1 Pulire i conduttori dei LED con una limetta. Metallo reagisce chimicamente con l'aria. Qualsiasi metallo, come ad esempio i cavi, esposto all'aria diventerà rivestita con strati di ossido sottile. Manipolazione dei LED li contamina anche con oli per il corpo e grassi. Setacciare i cavi fino a che non brillano, perché è necessario utilizzare una saldatura per collegare i LED insieme.

2 Accendere un saldatore e lasciarlo scaldare. Toccare la punta del ferro per la saldatura. Tenerlo lì fino a quando una goccia di saldatura fuso viene eseguito su alla punta del ferro e lo riveste. Accendere il ferro e lasciare raffreddare. Pulire la punta con una spugna bagnata. Questa procedura permette saldatore per trasferire il calore in modo più efficiente ed è noto come "stagnatura il ferro."

3 Mettere i LED nei fori di un circuito vuota. Assicurarsi che il polo negativo di un LED sempre è vicino al cavo positivo del prossimo LED nella sequenza. Mai mettere due cavi identici accanto all'altro.

4 Accendere il saldatore e farlo riscaldare. Toccare la punta del ferro ai conduttori dei primi due LED, da dove vengono fuori dal fondo del circuito. Toccare la saldatura ai conduttori e il ferro da stiro. Tenerlo in posizione fino a quando cappotti saldatura fusa entrambi i cavi. Rimuovere il ferro e lasciare che la saldatura raffreddare e indurire. Ripetere questo processo per tutti i LED finché non sono collegati in una sequenza.

Consigli e avvertenze

  • Prima di provare a saldare i LED insieme, praticare saldature sui pezzi di ricambio. Questo vi aiuterà a evitare eventuali errori e componenti danneggiati.
  • saldatori si riscaldano. saldatura fusa non troppo. Maneggiare questi elementi con cura e indossare occhiali protettivi.

Come collegare un LED a 9V

Come collegare un LED a 9V


Un diodo emettitore di luce è un dispositivo elettronico che produce luce da una corrente elettrica. Oltre a rendere leggera, agisce come un diodo, condurre corrente in una sola direzione. Diversamente una lampada incandescente tradizionale, che limita il flusso di corrente con la propria resistenza, un LED cercherà di condurre tutta la corrente che può, esso stesso distruggendo nel processo. Ha bisogno di un resistore limitatore di corrente esterna per il funzionamento normale. Così come si cablare un LED ad una sorgente, collegarlo quindi il suo anodo e catodo vedere tensioni positive e negative, rispettivamente, e posizionare un resistore in serie.

istruzione

1 Inserire i cavi del diodo che emette luce in colonne separate sul tagliere.

2 Mettere uno dei terminali della resistenza in modo che si collega al anodo del LED. Inserire altro vantaggio della resistenza in una colonna di punizione sulla basetta.

3 Inserire il filo nero della clip della batteria in modo che si collega al catodo del LED. Collegare il filo rosso alla colonna con il terminale della resistenza non collegata.

4 Scatta una batteria da 9 volt nella clip. Il LED si accende.

Consigli e avvertenze

  • Per calcolare la dimensione resistenza, sottrarre 2 dalla tensione di alimentazione, quindi dividere il risultato per il LED corrente in ampere, di solito .01. Per 9 volt, questo è (9-2) / .01 = 700 ohm. Mentre il valore di resistenza disponibile più vicino è 680 ohm, usare una resistenza 680 ohm.
  • Un LED 5 mm sarà un punto piano sul suo corpo, indicando il lato catodico. La guida di questo lato è anche inferiore alla anodo.
  • Non importa quale dei terminali del LED connettersi al resistore, finché il resistore e LED sono in serie.

Come utilizzare un LED con una batteria da 9 volt

Come utilizzare un LED con una batteria da 9 volt


I LED sono diodi emettitori di luce. Essi sono specificatamente creati per emettere luce, se infrarossi visibile, infrarossi o nelle vicinanze. I LED sono polarizzati, il che significa che il modo in cui sono collocati all'interno di circuiti è importante. Essi sono classificati da fattori quali il colore, intensità, dimensioni, tensione e angolo di visione. Sono sensibili alla corrente, e quindi devono essere usati in serie con un resistore per impedire loro autodistruzione. Per calcolare il valore della resistenza necessaria con una batteria 9 volt, utilizzare la legge di Ohm. La legge di Ohm è una formula in cui la resistenza R è uguale alla tensione V divisa per la corrente I.

istruzione

istruzione

1 Ottenere i valori per la tensione LED e corrente massima. Ciò può essere fatto loro lettura iniziale del foglio di dati LED o del pacchetto.

2 La legge di Ohm Studio per calcolare il valore minimo per un resistore limitatore di corrente per un LED. E 'R = (Voltage Source - LED Voltage) / corrente LED.

3 Calcolare il valore minimo della resistenza richiesta. Ad esempio, in una batteria 9 volt, ed un LED con una corrente massima di 30 mA 2 volt, la resistenza R è richiesto (9 V - 2 V) /0.03 A = 233 ohm. Si noti che milliampere devono essere convertiti in ampere dividendo per 1000. Inoltre, il minimo assoluto R deve essere evitato; invece utilizzare una resistenza di 240 ohm, 330 ohm o superiore valutate.

4 Cablare il LED 2 volt o nell'altro bassa tensione uno in serie con un resistore e la batteria. Innanzitutto, collegare il lato positivo della batteria alla basetta, e collegare un'estremità del resistore questo lato. Collegate il lato positivo del LED all'estremità libera della resistenza. Posizionare il terminale negativo del LED a terra, e quindi anche collegare il lato negativo della batteria a massa. Il LED si accende.

Come collegare Xbox console a una rete Wi-Fi

Xbox Live è un servizio in abbonamento che permette di connettersi a una rete wireless e giocare contro altri giocatori nel cyberspazio. Wi-Fi è una delle reti wireless più ampiamente utilizzati per il gioco. Seguire questi passi per imparare come collegare la console Xbox al servizio Wi-Fi.

istruzione

1 Collegare l'adattatore Wi-Fi per la porta Ethernet. Xbox consente inoltre di collegare un adattatore WiFi alla porta USB.

2 Accendere la Xbox. Scorrere fino alla schermata che dispone di impostazioni wireless. Per far questo vai a "Impostazioni", "Impostazioni di Rete", "avanzate", "Wireless" e "Impostazioni".

3 Abbinare il nome della rete su Xbox al nome del router wireless. Se trasmissione SSID sia attivato sul servizio di router wireless, allora è possibile selezionarlo. Se non è installato quindi scegliere "Specifica rete non in elenco" e inseriscilo in.

4 Scegliere "infrastruttura" come la "modalità di rete." Questa è la modalità che i router wireless utilizzano.

5 Programmare il "Tipo di protezione" per assomigliare le impostazioni router wireless. Si utilizzerà il codice di crittografia esatto di quello del router. Se si utilizza la crittografia WPA sul router è necessario disabilitarlo in quanto incompatibile con Xbox.

6 Salvare le selezioni immessi e fare in modo che tutto funzioni. Cercare un messaggio che dice che la Xbox è connesso alla rete WiFi.

Consigli e avvertenze

  • Se si verificano problemi di connessione a Xbox Live può essere causato da la connessione Internet Wi-Fi stesso o le impostazioni di rete Address Translation. Potrebbe essere necessario contattare il provider Wi-Fi per farlo riparare.

Come collegare i LED ad un resistore

Come collegare i LED ad un resistore


Mentre negozio comprato kit sono sempre un'opzione per qualsiasi progetto elettronico, facendo un bordo personalizzato permette un maggiore controllo sul prodotto finito. I LED sono utilizzati per vari progetti spia, e le loro luci disegnano una potenza molto bassa. LED richiedono l'utilizzo di una resistenza quando sono immessi in un circuito di potenza, e devono essere collegate in serie per luci multiple, ogni LED con la propria resistenza.

istruzione

1 Accendere il saldatore e farlo riscaldare. Preparare la saldatura raddrizzando una estremità della bobina; 3 a 4 pollici tirato fuori è sufficiente.

2 Posizionare il LED e la resistenza sul circuito, ma non li allegare alla scheda. Allineare il piombo catodo del LED (il più corto dei due conduttori) con uno dei cavi dalla fine della resistenza.

3 Tin il piombo catodo e il terminale della resistenza. Toccare la punta del ferro brevemente per ciascuna estremità piombo. Toccare l'estremità del filo di saldatura al piombo per sciogliere una piccola quantità di stagno sulla punta del piombo.

4 Saldare i cavi insieme posizionando le punte del piombo catodo e il cavo del resistore insieme e tenendo il saldatore sui punti in cui sono stati stagnato. Toccare il filo di saldatura per i conduttori e il ferro fino a quando la saldatura si scioglie e si estende su entrambe le estremità. Rimuovere il ferro e il filo di stagno e consentire il "blob" di saldare il collegamento dei cavi per raffreddare.

Consigli e avvertenze

  • Calore e creare un "blob" di saldatura sul circuito e spingere i conduttori in essa per formare una connessione se tiene insieme i cavi e la saldatura è difficile.
  • Non collegare più di LED ad una resistenza di uno o non riceveranno abbastanza energia.

Come collegare un limone ad una batteria

Come collegare un limone ad una batteria


In realtà è possibile collegare un limone ad una batteria, specialmente se la batteria è un'altra limone. Anche se questa affermazione può sembrare confuso, in realtà non è. Un popolare esperimento batteria limone mostra agli studenti come creare una batteria voltaica con un limone. Questo tipo di batteria converte l'energia chimica in energia elettrica. Ulteriore esplorazione di questo principio vi permetterà di connettersi a una batteria di limone batteria un limone. Un limone produrrà circa 7/10 di volt di elettricità. E due batterie limone collegate tra loro creano generalmente sufficiente energia per alimentare un orologio digitale.

istruzione

1 Striscia di qualsiasi tipo di rivestimento fuori il filo di rame, e utilizzare la carta vetrata per lisciare eventuali punti di massima dal filo di rame (o centesimo) e graffetta (o un chiodo). Questi due metalli diversi agiranno come elettrodi, o le parti di una batteria in cui la corrente elettrica entra o esce la batteria.

2 Spremere il limone con delicatezza, o rotolare sul tavolo per ottenere i succhi di frutta che scorre - semplicemente non spremere così difficile che le rotture della pelle.

3 Pierce il limone con la clip filo di rame e carta e spingere entrambi in modo che raggiungano la parte succosa. Posizionare i due fili si chiudono insieme, ma non lasciare che tocco. (Se si utilizza un centesimo e un chiodo, tagliare una fessura nel limone prima di inserire il centesimo.) L'acido negli atti limone come un elettrolita. Quando posto in una soluzione di acqua ed elettroliti, elettroni in eccesso raccolgono su un elettrodo, e l'altro elettrodo perde elettroni.

4 Ripetere questa procedura con un secondo di limone.

5 Collegare le batterie di limone per una batteria da orologio digitale. Utilizzare sottile, filo flessibile per collegare la graffetta di un limone al filo dell'altro limone di rame. Attaccare fili sottili dall'altro graffetta e filo di rame nei limoni ai poli positivo e negativo della batteria dell'orologio.

Consigli e avvertenze

  • Prova di toccare gli elettrodi di un limone per la lingua. Sentite il formicolio? Questa azione chiude il circuito e permette una piccola corrente elettrica di fluire attraverso la saliva.

Come collegare un DVR ad una PS3

Molti televisori moderni hanno più porte che possono ospitare dispositivi di terze parti, come ad esempio console di gioco a casa e videoregistratori digitali (DVR). A volte, però, non ci sono abbastanza porte. Se si dispone di un DVR collegato al televisore e si desidera collegare la console PlayStation 3 (PS3), così, è possibile utilizzare il DVR come intermediario.

istruzione

1 Collegare l'estremità PS3 dei cavi PS3 RCA alla porta situata sul retro della vostra PS3.

2 Collegare le estremità RCA dei cavi RCA PS3 alle porte di ingresso sulla parte anteriore (o, eventualmente, la parte posteriore) del DVR.

3 Utilizzare il cavo di alimentazione del vostro PS3 per collegare la PS3 ad una parete socket.Turn il televisore, DVR e PS3 per assicurarsi che i dispositivi siano correttamente funzionanti.

4 Premere il tasto "Input" o "video" sul telecomando del DVR per inviare il DVR in modalità video. Il segnale digitale dalla tua PS3 dovrebbe ora essere trasmesso attraverso il DVR, e può essere visto sullo schermo del televisore.

Come collegare più USBs a una PS3

Le porte USB sulla parte anteriore di ogni console Sony PlayStation 3 consente agli utenti di collegare i controllori, tastiere, microfoni e altri dispositivi USB. I primi modelli di PS3 in dotazione quattro porte, ma i modelli più attuali presentano solo due. Questo solleva problemi per i giocatori che desiderano collegare più dispositivi. Il modo più semplice per risolvere il problema è quello di aggiungere un hub USB 2.0 alimentato alla configurazione della console.

istruzione

1 L'acquisto di un hub USB alimentato 2.0. hub USB bisogno di potenza al fine di sincronizzare i dispositivi con la console, in modo da garantire l'hub è alimentato. Hub possono trarre energia da una sorgente esterna, ad esempio un cavo di alimentazione, oppure possono essere auto-alimentato. Controllare le specifiche voci di informazioni di potenza. La scelta di un hub 2.0 garantisce che i dispositivi funzionano correttamente e il trasferimento dei dati alla velocità ottimale. Utilizzando un hub bassa potenza con una macchina fotografica, per esempio, può risultare in immagini a bassa qualità.

2 Collegare l'hub in una delle porte sulla parte anteriore della console. La maggior parte dei mozzi sono dotate di quattro porte, in modo da aggiungere un hub a quattro porte ad una console a due porte aumenterà il numero totale di porte disponibili a cinque.

3 Collegare i dispositivi nei porti hub per la sincronizzazione con la vostra console. Completare i processi di installazione attraverso i menu appropriato nella scheda "Impostazioni".

Come collegare un Wii a una rete

Come collegare un Wii a una rete


Il Nintendo Wii ha varie caratteristiche che migliorano l'esperienza di gioco dell'utente. Uno di questi è la possibilità di connettersi a Internet, che consente agli utenti di navigare sul web, ottenere informazioni meteo, leggere notizie e giocare contro altri possessori di Wii in tutto il mondo. Per godere di queste funzionalità, è necessario collegare la console a una rete domestica. Fortunatamente, questa è una cosa abbastanza semplice da fare.

istruzione

Access Router

1 Ottenere l'indirizzo fisico del vostro Wii console. Dal menu principale, fare clic su "Opzioni Wii", quindi "Impostazioni console Wii".

2 Passare alla seconda pagina, e fare clic su "Internet". Fai clic su "Informazioni Console" per trovare l'indirizzo fisico del Wii.

3 Configurare le impostazioni di filtraggio MAC del router. Se questa opzione è abilitata sul router, assicurarsi l'indirizzo fisico della console è configurato all'interno di esso. Sebbene l'accesso impostazioni varia a seconda del modello di router, questa opzione si trova in genere sotto l'opzione principale "Wireless".

4 Avviare la tabella di filtro MAC, e inserire l'indirizzo fisico della console. Applicare e salvare le nuove impostazioni.

di connessione Con cavo

5 Fai clic su "Impostazioni di connessione" sotto le opzioni "Internet" nel menu Wii. Fare clic su una connessione libera dai tre opzioni disponibili.

6 Selezionare l'opzione di connessione "wired". Collegare un adattatore LAN per Wii alla porta USB sul retro della console. Collegare un cavo Ethernet dalla porta "Ethernet" del router alla fine del adattatore LAN per Wii.

7 Fai clic su "OK" sul messaggio "Avvio Test connessione". Lasciare circa 10 secondi per il Wii per stabilire una connessione a Internet. Opzionalmente, scaricare l'ultimo aggiornamento Nintendo Wii, che sarà offerto quando la connessione viene stabilita con successo.

Connettività wireless

8 Fai clic su "Impostazioni di connessione" dalla pagina delle opzioni "Internet" nel menu Wii. Selezionare uno slot di connessione disponibile dalle tre opzioni fornite.

9 Selezionare l'opzione di connessione "senza fili". Fai clic su "Ricerca di un punto di accesso," e selezionare la rete domestica dalla lista delle connessioni disponibili.

10 Premere il tasto "OK" alla domanda "Vuoi salvare queste impostazioni?" Premere il tasto "OK" ancora una volta per inizializzare un test di connessione automatica. Scegliere se si desidera eseguire un aggiornamento del sistema Wii. Se non vengono visualizzati errori, la connessione wireless è stata stabilita con successo.

Consigli e avvertenze

  • L'adattatore LAN per Wii è venduto separatamente.
  • Se la rete è protetta con una password WEP / WPA, è necessario immettere la chiave di crittografia quando si collega la console Wii a Internet.
  • impostazioni del router aggiuntivi possono richiedere un aggiustamento. Consultare il manuale del router per le impostazioni di connessione specifiche.

Come installare luci LED su una PSP

Come installare luci LED su una PSP


Un Playstation Portable, o PSP, è un dispositivo multimediale portatile di Sony. Con la PSP, gli utenti possono ascoltare musica, guardare film, giocare, e accedere a Internet. Tuttavia, uno svantaggio della PSP è la quantità di luce emessa dallo schermo LCD. Talvolta è difficile vedere lo schermo perfettamente in ogni tipo di luce. Gli utenti possono eludere il problema installando luci a LED nella loro PSP. LED si aggiungere alla luce dello schermo, e come bonus lato, sembra proprio freddo.

istruzione

1 Capovolgere il PSP e rimuovere il pacco batteria prima scivolare la copertura di plastica a sinistra del dispositivo. Una volta che la batteria viene rimossa, svitare le quattro viti all'interno dell'alloggiamento della batteria situata a ciascuno dei suoi quattro angoli.

2 Rimuovere la vite nella parte superiore destra e inferiore del retro del PSP. Dopo di che, individuare e rimuovere l'ultima vite esterna che si trova direttamente al centro nella parte inferiore del dispositivo. Una volta che tutte le vite sono state rimosse, capovolgere la PSP indietro e rimuovere la sua piastra frontale.

3 Rimuovere la striscia sotto lo schermo LCD che controlla i pulsanti della PSP inserendo la punta del cacciavite nella nell'angolo in basso a sinistra dello schermo e tirando verso l'alto. La striscia si stacca, e si può tirare il resto del modo. Seguire la striscia di nuovo a dove si collega alla scheda madre. Ci sarà una piccola scheda di plastica bianca che tiene la striscia verso il basso; sollevare la linguetta e rimuovere la striscia e metterlo da parte.

4 Sollevare sullo schermo LCD per rimuoverlo dalla PSP. Lo schermo avrà due connessioni alle spalle, simili a quella rimossa al punto 3. Seguire le connessioni alla scheda madre e sollevare le loro schede di plastica per liberarli. Una volta che lo schermo è sicuro messo da parte, svitare tutte le viti che fissano la piastra di protezione metallica in atto per esporre la scheda madre della PSP.

5 Come installare luci LED su una PSP

Saldare i cavi positivi e negativi per le luci a LED avendo cura di notare che è che. Avanti, guardare la parte in basso a destra della scheda madre, si vedrà una serie di fori di rame molto piccoli. I fori all'estrema sinistra sono i fori negativi, e quelli direttamente sopra la copertura gialla sono i fori positivi. Saldare le estremità negative e positive del filo loro corrette posizioni, come mostrato nel diagramma.

6 Rimuovere i pulsanti sinistro e destro della PSP, questi saranno pop destra fuori senza molto sforzo. Utilizzare la pistola per colla a caldo e collegare le luci LED per ciascuno dei pulsanti. Dopo aver atteso che la colla si asciughi, reinserire i pulsanti nelle loro posizioni corrette e ricollegare tutti i collegamenti della PSP rimosse andando indietro attraverso questi passaggi in ordine inverso.