foto barriere corallini

Preoccupazioni di fronte barriere coralline

Preoccupazioni di fronte barriere coralline


Le barriere coralline sono sommersi ecosistemi marini si trovano in acque basse tropicali e subtropicali poveri di nutrienti degli oceani del mondo. I biomi biologicamente diversi sono basati su carbonato di calcio o di calcare fondazioni. Le barriere coralline sono costruite dagli scheletri di coralli e altri organismi oceanici, tra cui alghe e foraminiferi. Le barriere coralline ei loro abitanti devono affrontare molti pericoli, naturale e artificiale.

preoccupazioni naturali

Le barriere coralline sono ecosistemi fragili che possono essere facilmente danneggiati da tifoni, cicloni e uragani. Gli effetti di tempeste, terremoti e tsunami possono rimuovere e distruggere le sezioni delle fondamenta di calcare delle barriere coralline. coralli Shallow-viventi possono essere uccisi o feriti da esposizione improvvisa all'atmosfera causata da eleva tettonici e basse maree estreme. Queste esposizioni subaerei possono sconvolgere delicato equilibrio ecologico gli scogli. Altre minacce naturali includono aumento della radiazione solare ultravioletta e invasioni di predatori di coralli si nutrono, come la stella marina corona di spine.

sbiancamento del corallo

Una delle più grandi minacce per le barriere coralline di tutto il mondo è vasto sbiancamento dei coralli. Lo sbiancamento dei coralli si verifica quando i polipi dei coralli che vivono espellono l'alga simbiotica unicellulare chiamato zooxantheallae. Questi organismi fotosintetici vivono all'interno del corallo e li assistono nella produzione di sostanze nutritive. Il fenomeno di sbiancamento include la riduzione di clorofilla nella zooxantheallae. Le barriere coralline poi diventano bianchi come essi ricevono la loro colorazione dalle alghe. Lo sbiancamento è la risposta del corallo allo stress causato da variazioni di temperatura, livelli di luce o salinità nell'ambiente del reef.

Inquinamento

L'inquinamento è una delle principali preoccupazioni di fronte a barriere coralline. Il deflusso da bacini costieri danneggiare le barriere coralline con agenti patogeni, tossine, pesticidi agricoli e fertilizzanti. Troppo azoto e altre sostanze nutritive causano le scogliere di essere ricoperta di alghe. pennacchi sedimenti urbano costiero sovra-sviluppo, la deforestazione e bacini mal gestite soffocare le barriere e uccidono i coralli viventi. particelle di sedimenti in sospensione nell'acqua inibiscono la crescita del corallo, l'alimentazione e la riproduzione modelli oltre a limitare l'attività fotosintetica delle zooxantheallae.

altre preoccupazioni

pratiche di pesca distruttive rappresentano una grave minaccia per le barriere coralline. La pesca eccessiva sconvolge il delicato equilibrio dell'ecosistema della barriera rimuovendo specie di pesci essenziali per la sopravvivenza della barriera. Bottom-pesca a strascico, la dinamite e cianuro pesca sono dannosi per l'ecologia della barriera corallina. mineraria corallo per i mattoni, su strada-riempimento o cemento danni alle infrastrutture della barriera corallina. Turismo influisce negativamente gli scogli da diportisti trascurati, sub e snorkeling. Resorts e navi da crociera spesso scaricare i loro rifiuti e delle acque reflue nelle acque direttamente sopra le scogliere.

Cosa barriere coralline hanno bisogno per sopravvivere?

Le barriere coralline ospitano più di 1 milione di specie di fauna acquatica, forniscono miliardi di dollari per varie industrie e sono una fonte essenziale di cibo e medicine. Gli scheletri di creature minuscole chiamate polipi corallini formano la barriera corallina.

Cosa barriere coralline hanno bisogno per sopravvivere?

Barriera corallina.

Qualità dell'acqua

Coral prospera solo in acqua 68 gradi F o più caldo. Acqua salata è essenziale per la crescita dei coralli e l'equilibrio è molto delicata.

Luce del sole

Le alghe chiamato zooxantelle crescere dentro di corallo, e di fornire con ossigeno e sostanze nutritive. Zooxanthallae richiede la luce solare per la fotosintesi e quindi l'acqua deve essere chiaro e privo di sostanze inquinanti. Questo è anche il motivo corallo non può crescere in acque profonde.

Zoo plancton

Oltre al zooxantelle, coralli ottenere le sostanze nutrienti per l'alimentazione di zooplancton. Di notte, i polipi dei coralli catturano zooplancton con tentacoli urticanti.

minacce

Il riscaldamento globale aumenta la temperatura e l'acidità degli oceani, che ha un effetto negativo sulla zooxanthellae e indebolisce la struttura del corallo. pratiche umane come barche pesca eccessiva, minerarie corallo e turistiche distruggere direttamente le barriere coralline.

soluzioni

Gli individui possono scegliere di boicottare i prodotti a base di pesce nocivi, diffondere la conoscenza e selezionare aziende di giro con una buona etica ambientale. Le imprese dovrebbero fare attenzione a non danneggiare le barriere in quanto rappresentano i loro mezzi di sussistenza.

Quali animali vivono dentro e intorno barriere coralline?

Quali animali vivono dentro e intorno barriere coralline?


La barriera corallina è un luogo ricco di vita marina acquatica, completo di interi cicli di vita dei rapporti simbiotici. Molte specie diverse chiamano casa barriera corallina, e ogni barriera è unico dipende dalla sua profondità, la posizione e la storia. Il pesce dai colori vivaci associati con le barriere sono lontani dagli organismi viventi solo nella barriera corallina.

Pesce

Quali animali vivono dentro e intorno barriere coralline?

Un anemone clown è un tipico abitante della barriera corallina.

Scogliere sono particolarmente popolari con i piccoli pesci a causa delle loro strutture e ecosistemi unici. Molte specie di piccoli pesci, come il pagliaccio Anemone chiamare casa barriera corallina. In effetti, alcune barriere, come la Grande Barriera Corallina, ospitano più di 1500 specie di pesci. Oltre ai pesci piccoli, le barriere anche ospitano alcuni pesci molto più grandi, come lo squalo balena, che può crescere verso l'alto di 12 metri e che è attratto alla scogliera dalle specie che prede su.

Sea Life Reptilian

Quali animali vivono dentro e intorno barriere coralline?

Il Golfo del Messico è a casa per cinque su sette delle tartarughe marine della Terra.

La barriera corallina è anche sede di alcune specie di animali che non sono cambiate molto dal momento che le barriere cominciato a crescere quasi 25 milioni di anni fa. Questi includono gli abitanti rettile della barriera, come serpenti di mare e tartarughe marine. serpenti di mare si sono evoluti dai nostri serpenti di terra, ma sono separati da anguille a causa di determinate caratteristiche. Le tartarughe di mare, che sono in pericolo a causa di bracconaggio, sono spesso noti come abitanti della barriera corallina.

Mammiferi marini

Quali animali vivono dentro e intorno barriere coralline?

I delfini sono alcuni dei più grandi inhabitiants della barriera corallina.

Un altro abitante tipico delle barriere è il delfino. Molte specie di acque visita barriera delfini per nutrire e socializzare. Molte barriere sono anche visitati da mammiferi marini molto più grandi. Balene piccoli come le balenottere minori nani o grande come le orche sono stati avvistati tra la vita di barriera mare. Queste balene tendono a nutrirsi di pesci che si avventurano troppo lontano dalla relativa sicurezza della barriera corallina.

molluschi

Quali animali vivono dentro e intorno barriere coralline?

vongole giganti hanno un rapporto simbiotico, così come le barriere coralline, con un'alga simile a una pianta che vive nei pressi di shallows scogliere, sopra i 65 piedi di profondità.

Sorprendentemente, la grande barriera corallina è la patria di più di 5.000 diverse specie di molluschi. Scogliere di tutto il mondo sono a casa per queste creature insolite, tra cui il mollusco gigante. Questi vongole possono crescere per essere lungo più di 3 piedi e sono noti per la loro capacità di produrre enormi, perle preziose. Il polpi e calamari sono anche membri della famiglia mollusco.

Corallo

Quali animali vivono dentro e intorno barriere coralline?

Corallo è composto da minuscoli polipi, che colonizzano e vivere per centinaia di anni.

Per attivare una patch regolare di fondo dell'oceano nel più diversi ecosistemi del pianeta non è poco. Alcuni coralli sono stati in via di sviluppo per più di 25 milioni di anni. La crescita si verifica a causa di polipi dei coralli, piccoli animali coloniali con piccoli tentacoli che collegano per creare le scogliere. I polipi ottenere la loro energia dalle alghe che cresce su di loro, e dal momento che le esigenze di alghe di luce per sopravvivere, le barriere si trovano solo in acque poco profonde. La ragione per cui le barriere coralline prendono così tanto tempo per crescere è che polyphs possono crescere solo circa 2/5 di pollice per anno.

Come sono barriere coralline Costruito?

Come sono barriere coralline Costruito?


Le barriere coralline sono creati da uno dei più antichi organismi viventi sul pianeta. Il polipo di corallo è sopravvissuto più di 400 milioni di anni. Secondo il NOAA, le barriere coralline confronto nella storia e la longevità di foreste antiche. Anche se le barriere coralline occupano meno dell'1 per cento del fondo marino che forniscono un habitat per quasi il 25 per cento di tutte le specie oceaniche e sostenere un turismo dedicato.

Clima e la posizione

coralli ermatipici prosperano nelle acque calde e poco profonde di climi tropicali. formazioni coralline crescere quasi due volte più veloce nei giorni di sole, rispetto alle giornate nuvolose. Molti più varietà di coralli crescono nell'Oceano Pacifico e del Mare Indiano che nell'Atlantico. I coralli non tendono ad avere successo oltre i 30 gradi di latitudine dall'equatore.

Coral polipi

polipi corallini sono gli animali viventi che creano la barriera corallina. Una forma circolare, una bocca e un anello di tentacoli sono le uniche caratteristiche distintive di questo organismo. Il polipo di corallo utilizza i suoi tentacoli a nutrirsi di larve. Mentre si sviluppa, il polipo di corallo costruisce la propria ossatura secernendo carbonato di calcio sotto la pelle della sua base. Un rapporto simbiotico con un'alga denominata "zooxanthellae" è necessario in modo che questo processo abbia luogo. Per molti anni, un accumulo di carbonato di calcio costituisce la struttura della barriera corallina. Coral assume colori e forme diverse, tra cui tubo, palla, funghi, ventilatore e forme di filiale.

Fringing Reef Phase

formazione barriera corallina Classic segue un modello distinto. Il primo passo inizia con la creazione di nuove isole vulcaniche (quando la lava di raffreddamento si accumula sul fondo dell'oceano). formazioni di lava hanno pochi nutrienti per sostenere la crescita delle piante, ma il rapporto di corallo polipo / zooxanthellae simbiotico permette una barriera corallina per formare tutto il litorale, nonostante la mancanza di cibo. Questa barriera corallina alla fine abbraccia tutta la circonferenza dell'isola.

Barriera corallina Phase

La seconda fase di sviluppo barriera corallina si verifica quando l'isola vulcanica si restringe (a causa del suo peso sul fondo dell'oceano, e erosione superficiale). La formazione di corallo continua a crescere verso l'alto mentre la zona dell'isola diminuisce. Alla fine, il corallo forma un ampio anello intorno all'isola con una laguna che lo separa dalla terra. Questa è la fase barriera corallina.

Atollo di fase

Se l'isola vulcanica affonda sotto il mare, l'anello di corallo è chiamato un atollo. Questa è la fase finale di sviluppo barriera corallina. La laguna all'interno della barriera forma un habitat protetto per molte specie oceaniche diverse, che hanno accesso attraverso le rotture nel corallo.

Livelli trofici di barriere coralline

Le barriere coralline sono incredibilmente diversi ecosistemi che ospitano una varietà di organismi. livelli trofici in un intervallo barriera corallina da produttori primari quali fitoplancton (alghe fotosintetiche) nella parte inferiore della catena alimentare (o piramide di energia) per megafauna come gli squali in cima alla catena alimentare.

Livelli trofici di barriere coralline

Le barriere coralline supportano vari livelli trofici diversi.

Importanza

livelli trofici sono uno schema organizzativo utilizzato per classificare le specie in una rete alimentare o energia piramide. Alla base della rete alimentare o piramide energetica sono i produttori primari. Questi sono in genere organismi fotosintetici che ottengono la loro energia dal sole. Sopra i produttori primari sono i consumatori primari che mangiano i produttori primari. (Consumatori primari sono in genere erbivori.) Sopra i consumatori primari sono consumatori secondari (tipicamente carnivori primari); sopra i consumatori secondari sono consumatori terziari (tipicamente carnivori secondari), e così via. Nel caso di piramidi energetiche, più energia si trova alla base con i produttori primari. Mentre si sale la piramide di energia, c'è sempre meno energia disponibile, che è il motivo per cui ci sono molte meno consumatori terziario rispetto a produttori primari.

produttori primari

produttori primari in un ecosistema barriera corallina includono fitoplancton, alghe e piante marine. Tutti questi organismi sono organismi fotosintetici che ottengono la loro energia dal sole.

consumatori primari

Il secondo livello trofico negli ecosistemi delle barriere coralline sono i consumatori primari come zooplancton, polipi dei coralli, spugne, molluschi, ricci di mare e pesci più piccoli. Questi organismi sono comunemente browser o filtratori che mangiano i produttori primari.

consumatori secondari

Il terzo livello trofico in un ecosistema barriera corallina sono i consumatori secondari che si nutrono di consumatori primari. Questi organismi includono tipicamente più grandi pesci di barriera, aragoste e tartarughe marine.

I consumatori terziario

Il quarto livello trofico in un ecosistema barriera corallina sono i consumatori terziari che mangiano consumatori secondari. Questi organismi comprendono carnivori più grandi come squali di barriera.

Interruzioni livello trofico

Se si interrompe il numero di produttori primari in una piramide alimentare web / energia, può causare gravi disagi a tutti gli altri livelli trofici. Se non ci sono abbastanza produttori primari per alimentare i consumatori primari, consumatori primari possono muoiono o spostare altrove; Questo a sua volta influisce negativamente i consumatori secondari e terziari pure. I fattori che influiscono negativamente produttori e consumatori nelle barriere coralline sono l'inquinamento e il cambiamento climatico. Barriera corallina sbiancamento si sta verificando in barriere coralline di tutto il mondo, ed è il risultato di molteplici variabili, tra cui un aumento della temperatura del mare, un aumento di sedimentazione e di un inquinamento delle acque aumento a causa di perdite di petrolio e altri rifiuti.

I più grandi barriere coralline

I più grandi barriere coralline


Le barriere coralline sono enormi strutture subacquee formate da minuscoli scheletri calcarei lasciati da polipi dei coralli dopo la morte. Le barriere coralline di solito si sviluppano in acqua che è caldo e poco profondo, e possono essere rotondo in tutto il mondo. Le barriere coralline possono coprire centinaia di miglia, e di Grande Barriera Corallina australiana è la più grande del mondo.

La grande Barriera Corallina

Composto da più di 3.000 sistemi di barriere e atolli di corallo, la Grande Barriera Corallina è la più grande barriera corallina del pianeta. Situato al largo delle coste dell'Australia, parallelo al Queensland, la Grande Barriera Corallina è lunga più di 1.800 miglia, ed è fino a 40 miglia di larghezza in alcune parti. Più grande della Grande Muraglia cinese, la Grande Barriera Corallina è l'organismo unico vivente sul pianeta visibile dallo spazio.

Apo barriera corallina

Apo barriera corallina è la seconda più grande barriera corallina del mondo. Impostare al largo delle coste delle Filippine, Apo barriera corallina si trova a 15 miglia al largo della costa occidentale delle Filippine 'Isola di Mindoro. Misura 21 miglia di lunghezza, la barriera corallina è diviso in due sistemi lagunari che il totale 27,469 ettari.

Florida Keys Reef Tract

La Florida Keys Reef tratto si trova al largo della costa della Florida Keys, che si estende dalla Stuart, Florida, sulla costa atlantica fino alle Dry Tortugas nel Golfo del Messico. L'unico vivente corallina barriera corallina in Nord America, il Florida Keys Reef Tract è la terza più grande barriera corallina corallo nel mondo.

Nuova Caledonia Barrief Reef

Estensione 930 miglia, la Nuova Caledonia Barriera Corallina è la seconda più lunga barriera doppia barriera in tutto il mondo. Questa barriera è sostenuto dal territorio francese della Nuova Caledonia, nel Pacifico meridionale, e fornisce una casa per un gruppo eterogeneo di vita marina.

mesoamericana Reef

Situato al largo della costa della penisola messicana dello Yucatan, il mesoamericana Reef è lunga quasi 700 miglia, che si estende dalla punta settentrionale della penisola a nord dell'Honduras. La barriera corallina mesoamericana è la patria di più di 65 diverse specie di coralli e oltre 500 specie di pesci. Questo sistema di barriera corallina è più di 225 milioni di anni, e serve come una barriera naturale di tempeste e uragani.

Stati alternativi di barriere coralline

Stati alternativi di barriere coralline


In vigore da quasi 500 milioni di anni le barriere coralline sono sopravvissuti all'estinzione dei dinosauri e le glaciazioni. Oggi, questo ecosistema in precedenza resiliente deve affrontare una moltitudine di minacce naturali e artificiali, tra cui sbiancamento dei coralli, la malattia, la pesca eccessiva e il cambiamento climatico globale. Molte di queste minacce hanno causato sistemi di barriere di spostare le fasi, dalla comunità di coralli dominata alle comunità dominate da altri organismi marini. I risultati - "stati stabili alternativi" - sembra essere irreversibile, sollevando la questione posta da Bernhad Riegl del National Institute Coral Reef: Ha l'umanità "ha creato la crisi finale che spingerà questi sistemi di lunga durata in estinzione?"

Dominance macroalghe

Quasi tutti i riferimenti a "sfasamenti" nella barriera corallina si riferiscono a un cambiamento da una comunità di corallo dominato difficile una comunità macroaglal-dominato. In uno studio di riferimento del 1994, Terrence Hughes ha concluso che una combinazione di pressioni naturali e artificiali - in particolare uragani e la pesca eccessiva - ha provocato un netto calo copertura di corallo in Giamaica. Quando la popolazione di Diadema, un riccio di mare erbivoro, è caduto, il sistema è stato lasciato con troppo pochi erbivori, causando il sistema di passare a una dominata da grandi carnosa (corticated) alghe,. Anche quando le pressioni sono state rimosse, la nuova comunità, alghe dominato persisteva come uno stato stabile alternativa. Esempi di simili spostamenti di fase ad un ecosistema di macroalghe dominata sono stati osservati attraverso i Caraibi, il Pacifico orientale, l'Africa orientale e in Australia. Mentre pochissimi esempi dimostrano una inversione dello stato alternativa, responsabili della conservazione sostengono che la riduzione pesca eccessiva può limitare spostamenti di fase.

Dominance Corallimorpharian

Stati alternativi di barriere coralline

Corallimorpharians, come anemoni di mare, sono nella classe Anthozoa.

Corallimorpharians sono organismi marini a corpo molle, strettamente legati alla anemoni di mare. In uno studio pluriennale, Yossi Loya e il suo team hanno documentato uno spostamento di fase da coralli duri a corallimorpharians negli appartamenti di barriera della Riserva Naturale Eliat corallo nel Mar Rosso settentrionale. Un estremo evento bassa marea nel 1970 ha ridotto la copertura di corallo dura dal 36 per cento al 5 per cento. Croniche perdite di petrolio tra il 1970 e il 1980 hanno impedito il recupero della community di corallo, portando ad un drammatico aumento l'abbondanza della corallimorpharian rhodostoma Rhodactis. Il monitoraggio a lungo termine del sito rivela Rhodactis ha prosperato negli appartamenti scogliera poco profonda e continua ad essere l'organismo dominante nell'ecosistema. Spostamenti a un'alternativa, stato corallimorpharian dominato sono stati documentati altrove nell'Oceano Indiano occidentale e Indo-Pacifico.

Morbido Dominance Corallo

Stati alternativi di barriere coralline

specie di coralli molli possono outcompete nuove reclute, o giovani, di specie di coralli duri, ritardando così il recupero.

organismi comuni in molti ecosistemi delle barriere del mondo, coralli molli sono aumentati in abbondanza a causa di mortalità dei coralli a causa di focolai di corona di spine stelle marine, nonché ampio uso di pesca scoppio. Nel 1997 e nel 1998, il più grave episodio di sbiancamento dei coralli su record ha portato a una perdita di 16 per cento della popolazione di corallo del mondo. L'evento è stato particolarmente grave nell'Oceano Indiano, comprese le acque poco profonde del atollo di Aldabra nelle Seychelles meridionali, dove sono stati uccisi il 66 per cento dei coralli duri. Entro il 2004, il corallo molle Rhytisma era aumentato 0-26 copertura per cento, con un conseguente spostamento di fase ad uno stato alternativo corallo molle-dominato.

Dominance spugna

Stati alternativi di barriere coralline

Spugna

Le specie di spugne Cliona e Chrondilla sono stati documentati a monopolizzare barriera substrato seguente declino nelle popolazioni di coralli duri. A seguito dell'incidente sbiancamento 1998 corallo, copertura di corallo duro è sceso precipitosamente sulla porzione Canale Cay della barriera corallina del Belize. Una specie di Chondrilla, la spugna fegato di pollo, colonizzato le aree non occupate. Un decennio più tardi, uno studio condotto da Richard Aronson ha rivelato popolazioni di corallo duro non avevano recuperato, e lo stato alternativa spugna dominato persisteva. La presenza di un riccio di mare erbivoro sembra aver impedito il passaggio a uno stato di macro-alghe dominato, come è avvenuto in altre parti della barriera corallina del Belize, privi di questa specie di riccio.

Urchin Barren Uniti

Stati alternativi di barriere coralline

Specie di Diadema, un riccio di mare erbivoro, eroso gran parte della base barriera in Uva Island, Panama.

ricci di erbivori svolgono un ruolo significativo nella salute degli ecosistemi di barriera come il loro pascolo controlla copertura algale. Tuttavia, quando le loro popolazioni aumentano in modo significativo, i ricci possono avere effetti negativi sulla scogliera, sia predando sui coralli giovanili e la rimozione di carbonato di calcio dal quadro corallo. Sull'Isola Uva barriera corallina al largo della costa occidentale di Panama, un evento di El Nino nel 1982 e nel 1983 causato ingenti perdite di corallo. In uno studio pluriennale, CM Eakin ha documentato una successiva, drammatico aumento della popolazione di Diadema mexicanus, un monello erbivoro. Mentre la popolazione è rimasta elevata, una notevole quantità di barriera bioerosione ha distrutto gran parte del quadro barriera corallina. Come descritto Eakin, i ricci letteralmente "si mangiavano fuori casa e la casa", come la mancanza di habitat adatto causato popolazioni Diadema il crash entro il 2000.

Come riparare le barriere coralline

Come riparare le barriere coralline


Riparazione danneggiato e morire le barriere coralline è importante per la protezione della fauna selvatica oceano e lo sviluppo di fronte alla spiaggia. Le barriere coralline sono polipi dei coralli che crescono sulle rocce oceaniche che proteggono spiagge e coste da forti onde e l'erosione e ridurre gli effetti di tsunami e forti tempeste tropicali viventi. Le barriere coralline sono anche sede di numerose specie di vita marina, come pesci tropicali e piante acquatiche. Esistono diversi approcci per la riparazione coralli, ma usando tutti in combinazione produce i risultati migliori.

istruzione

1 Luogo palle di barriera in cemento e lastre in ceramica di insediamento sul fondo del mare. Questi oggetti artificiali aiutano la produzione di barriera diventando host in cui polipi dei coralli possono crescere, proprio come formazioni rocciose naturali. I vecchi vagoni della metropolitana, pneumatici e qualsiasi acciaio o strutture in cemento armato possono essere utilizzati anche.

2 Posizionare le restrizioni di pesca in aree protette di barriera. Limitare la pesca su e intorno barriere coralline elimina i rischi di pesca eccessiva, l'inquinamento per la pesca, e la probabilità di groundings nave. Questi rischi sono alcune delle principali cause del degrado della barriera corallina.

3 Trapianto di corallo a nuove posizioni esistenti allegando corallo vivo al tee da golf su una griglia metallica. Mettere queste griglie in aree oceaniche profonde e luminose per aumentare la possibilità di sopravvivenza e di crescita.

Informazioni sulle alghe in barriere coralline

Informazioni sulle alghe in barriere coralline


Le barriere coralline ospitano una varietà di diverse specie animali e vegetali nell'oceano. Anche se abbondante nella vita, le barriere non hanno le sostanze nutritive necessarie per ospitare alghe in particolare, ma ultimamente è stato fiorente, afferma "National Geographic".

indennizzo

L'enorme quantità di alghe nella barriera corallina fa sì che il corallo bambino di soffocare e ostacola la capacità del corallo di rigenerarsi e recuperare da disturbi, secondo Science Daily.

considerazioni

La proliferazione delle alghe sul corallo è dovuto principalmente alla mancanza di ricci di mare indigene che normalmente pascolano sulla pianta, dice "National Geographic". In aggiunta a questo problema, l'alga specifica, D. menstrualis, genera fumi nocivi che inibiscono il pesce da pascolo.

Prevenzione / Soluzione

Secondo il "National Geographic", mettendo manualmente ricci di mare in una barriera corallina particolarmente colpito duro è una soluzione possibile, insieme con il miglioramento della qualità delle acque per la traspirazione della barriera stessa.

Geografia

Le principali aree colpite sono le Florida Keys, i Caraibi e del Grande Barriera Corallina australiana.

Fatto interessante

Proprio di recente nel 2009, gli scienziati hanno concluso che solo il 4 per cento delle barriere coralline di tutto il mondo ha avuto una significativa copertura di alghe, afferma Science Daily.

Quali sono tubo-come animali trovati in barriere coralline?

Quali sono tubo-come animali trovati in barriere coralline?


La vita marina abbonda in ed intorno barriere coralline. Le barriere fornire molti stipetti per i pesci e altri tipi di vita per trovare rifugio in. Un gruppo di animali aggrapparsi saldamente alle scogliere, e hanno tentacoli tubelike e bocche per catturare il passaggio di cibo. Comprendere la biodiversità della vita nella barriera porterà a una comprensione globale della vita marina in generale.

Cetriolo di mare

Un animale che vive nelle barriere è chiamato il cetriolo di mare. È un animale, ma è chiamato "cetriolo" per la sua forma. Ha un corpo lungo, coperto da un esterno coriacea. La bocca è a una estremità, e raccoglie limo sul fondo. Il fango ha nutrienti, quali il cetriolo di mare mangia. E 'dal regno degli animali chiamati echinodermi, il che significa che le pelli esterne spinosi.

Anemone di mare

anemoni di mare (chiamati anche vero anemoni) hanno tentacoli tubelike lunghe che usano per raccogliere cibo. I tentacoli hanno pungiglioni con veleno. Quando un piccolo pesce è catturato da tentacoli, si è paralizzato. La sua bocca è al centro dei tentacoli, sotto di loro. Alcuni anemoni possono raggiungere 18 pollici di diametro. Un fatto curioso è un tipo di pesce, chiamato castagnole, non è attaccato dal veleno del anemone. Piuttosto, il pesce nasconde tra i tentacoli.

arachidi Worm

vermi arachidi sono rari, ma che abitano le barriere coralline. Secondo Enciclopedia Britannica, questi worm possono crescere fino a più di 1 1/2 piedi di lunghezza. Le loro bocche sono ad una estremità e circondato da un anello di tentacoli. Essi scavano nel pavimento corallo e sottomarino, in attesa di piccoli animali passano con le correnti.

tubo Anemone

Un anemone tubo è un lontano cugino del vero o anemone di mare. Un altro nome per questo anemone è la tana anemone di mare. Anche se simile in apparenza a anemoni di mare, hanno corpi molto lunghi e scavano nel fango che circonda la barriera corallina. A differenza dei veri anemoni, non hanno i piedi. La bocca è circondata da tentacoli corti che utilizza per raccogliere cibo. Si seppellisce se stessa così in profondità che solo i tentacoli sono visibili sopra il limo.

Sedimenti in barriere coralline

Sedimenti in barriere coralline


Le barriere coralline di tutto il mondo svolgono un ruolo importante nel mantenere delicato ecosistema dell'oceano. Essi formano un habitat che viene utilizzato da migliaia di specie di pesci e altri animali selvatici acquatici. I paesi con barriera corallina costruisce le loro coste portare in milioni di dollari dal turismo ogni anno. Le barriere coralline stanno lentamente scomparendo, però, e la sedimentazione è uno dei motivi.

effetti

sedimenti d'acqua dolce ha un effetto deleterio sulle barriere coralline di acqua salata. Le aree dove l'acqua dolce incontra corallo possono causare lo sbiancamento nel tessuto della barriera corallina, ma il sedimento in sé ha un impatto ancora maggiore: Si soffoca il corallo e rende impossibile per le piante per ottenere la luce solare adeguata. Si riduce anche la quantità di alghe che può arrivare al corallo, che è fonte primaria del corallo della nutrizione.

tollerante Coral

Non tutte le specie di coralli sono direttamente colpiti da un aumento nei sedimenti. Il loro tessuto non è decaduto dal fango d'acqua dolce. Eppure, questo non significa che il corallo tolleranti è esente da effetti indiretti. Queste barriere coralline sono in grado di spingere il sedimento fuori la loro superficie e sul mare, ma usano una quantità enorme di energia nel farlo. Se questo accade di frequente, si può perdere la capacità di pulirsi o crescere.

Le cause

dragaggio costiera è uno dei maggiori contribuenti al danneggiamento della barriera corallina da sedimentazione. Paesi dragare coste per fare nuove tratti di spiagge sabbiose. In tal modo, creano enormi pennacchi di sedimenti fangosi nelle aree che contengono corallo e in precedenza erano circondati da solo acqua chiara. La deforestazione ha un impatto notevole e, aumentando l'erosione del suolo e la rimozione di barricate naturali che mantengono la terra il mare separa.

Danni continua

Sedimenti non agisce come un e un fatto pericolo. Si continua ad agire come un danno al corallo costiera tempo dopo che è stato originariamente messo in mare. Ogni tempesta fa sì che il fango per venire fuori dal pavimento del mare e diffondersi ulteriormente, spesso in movimento lungo la barriera corallina. Quando questo accade, il sedimento viene sospeso nella scogliera di nuovo e provoca più danni. Ciò può accadere molte volte prima che il fango viene infine lavato via.

zone colpite

Sedimenti colpisce le barriere coralline più nelle zone costiere dove taglia e brucia tecniche forestali sono più comunemente utilizzati. Questo include il taglio delle foreste di mangrovie, che fungono da cuscinetto tra la terra e il mare intrappolando i sedimenti. Centro e Sud America, la zona costiera dell'Oceano Indiano, Africa orientale e nei Caraibi sono tutti a casa per le barriere coralline che si sono sentiti gli effetti della sedimentazione.

Perché le barriere coralline estinzione?

Perché le barriere coralline estinzione?


I coralli sono piccoli, antichi organismi che si sono evoluti in forme ermatipici corso degli ultimi 25 milioni di anni. Le barriere coralline sono più grandi strutture biologiche del mondo, e sono a casa per le piante e le creature del mare. Ci sono almeno 500 specie di coralli ermatipici nella regione Indo-Pacifico, ma dal 1960, le barriere coralline sono in calo a causa di cambiamenti climatici e elementi distruttivi causati principalmente dalle attività umane.

sfondo

Nel 2007, uno studio condotto da John Bruno e Elizabeth Selig, biologi marini presso la University of North Carolina, ha rivelato che negli ultimi due decenni, le scogliere della regione Indo-Pacifico si sono ridotte dell'1 per cento ogni anno. Questa perdita è pari a circa 600 miglia quadrate, una cifra che rende il tasso di declino delle barriere coralline due volte più veloce rispetto a quella delle foreste pluviali tropicali. Cosa c'è di più, una coalizione di scienziati nel Regno Unito, guidati da Sir David Attenborough nel 2007, ha espresso la preoccupazione che le barriere coralline di tutto il mondo sono in pericolo di morire nei prossimi 20 anni.

Minacce naturali

minacce naturali barriere coralline 'sono predatori come i corona di spine stelle marine, uragani, terremoti e tifoni. Questi fattori si verificano in modo irregolare, e si ritiene generalmente che le barriere sane recuperare in tempo da tali minacce. Tuttavia, le minacce dall'uomo sono in una categoria diversa, in quanto ritenuti più costante e intenso. Quando le barriere coralline stanno cercando di recuperare da minacce naturali, non possono gestire i danni da impatto umano pure.

Le cause minori

Coral può essere gravemente danneggiato da ancore scaricato da barche da pesca e da carico, o dalla pesca eccessiva e metodi di pesca inappropriate come l'uso di dinamite. Coral anche può essere influenzata da sedimenti e soffocando la crescita eccessiva di alghe causati dall'erosione dei suoli e l'eccessiva fertilizzazione delle sostanze nutritive da liquami costiera. Coral muore anche da danni ai tessuti inflitti da malattie infettive innescato da inquinamento.

Le principali cause

Il riscaldamento globale è una delle principali cause della distruzione della barriera corallina. Il riscaldamento globale è dovuto principalmente a quantità eccessive di gas ad effetto serra, come l'anidride carbonica, che si accumulano nell'atmosfera. Questi calore gas trappola che normalmente dovrebbe essere espulso nello spazio esterno. L'aumento prolungato della temperatura dell'oceano che si traduce sottopone colonie di corallo al rilascio di loro simbiotico, le alghe alla produzione di alimenti, un processo è chiamato sbiancamento. La barriera corallina di morire diventa spettrale bianca e di solito non essere in grado di recuperare da tale condizione.

Inoltre, acqua aperta assorbe un terzo di anidride carbonica nell'aria. Questo fa sì che l'acidificazione degli oceani, che a sua volta uccide barriere coralline. Secondo Alex Rogers, direttore del Programma internazionale per l'stato degli oceani, la concentrazione di anidride carbonica in acqua aumenterà da 387 parti per milione a 450 ppm nei prossimi 20 anni, se si mantiene l'attuale velocità di combustione dei combustibili fossili .

Soluzione

Prevenzione di ulteriore distruzione della barriera corallina richiede un'implementazione unificata e aggressiva di misure precauzionali da parte della comunità globale. Le autorità delle nazioni in prossimità delle barriere coralline dovrebbero costituire riserve di pesce intorno alla zona e ad attuare sanzioni più severe contro la dinamite e la pesca veleno. Rimboschimento dovrebbe essere fatto in bacini costieri per prevenire l'erosione. Ci dovrebbe essere anche il trattamento delle acque reflue di qualsiasi intorno barriere coralline per rimuovere le sostanze nutritive e fertilizzanti. accordo globale deve essere fatto per ridurre l'accumulo di effetto serra nell'atmosfera.

Come per contribuire a salvare le barriere coralline

Come per contribuire a salvare le barriere coralline


Le barriere coralline sono importanti ambienti ecologici, e quelli molto delicati. Solo piccoli cambiamenti nell'ambiente, come ad esempio un aumento della temperatura dell'acqua di un grado, possono uccidere la barriera corallina. L'inquinamento è anche un problema enorme per le barriere coralline, in quanto porta a scogliere sbiancato. barriere sbiancati non hanno vita; gli animali e il corallo stesso sono morti. Ci vogliono molti decenni per una barriera per recuperare, ma ci sono piccoli passi si può prendere ogni giorno per contribuire a salvare le barriere coralline.

istruzione

1 Adottare misure per ridurre l'inquinamento. In particolare, cercare di ridurre l'uso di combustibili fossili e diminuire la quantità di emissioni prodotte. Le emissioni da automobili hanno portato alla temperatura dell'oceano in aumento e lo sbiancamento dei coralli. I meno emissioni, meno distruzione che si verifica. Considerare l'utilizzo di mezzi pubblici, andare in bicicletta o camminare.

2 Tentativo di conservare l'acqua. deflusso delle acque e delle acque reflue tutti portano inquinamento per l'oceano, che a sua volta fa male la barriera corallina. Se l'acqua il prato, non aggiungere sostanze chimiche dannose per l'acqua che finirà nel mare.

3 Inizia lo shopping a imprese reef-friendly e acquistare prodotti di tali aziende che supportano le barriere coralline. Chiedi in ogni luogo per vedere se supportano le barriere coralline o qualsiasi organizzazione che possono beneficiare le scogliere.

4 Inizia a piantare alberi. Gli alberi saranno contribuire a fermare l'atmosfera da riscaldamento, che a sua volta contribuirà a mantenere la temperatura dell'acqua alla temperatura necessaria. Gli alberi anche ridurranno la quantità di deflusso delle acque nell'oceano.

5 Prendere una vacanza a partecipare a Coral reef pulizia. Queste barriere si trovano in alcuni dei più spettacolari luoghi di vacanza in tutto il mondo. Trascorrere una giornata dalla vostra vacanza di uscire e pulire la barriera corallina.

6 Ottenere amici coinvolti. Fai sapere cosa si sta facendo e vedere su come ottenere gli altri a partecipare con voi. Far sapere che piccoli cambiamenti possono fare una grande differenza.

Perché sono barriere coralline Disappearing?

Perché sono barriere coralline Disappearing?


Le barriere coralline sono alcuni degli ecosistemi più complesse e diversificate del pianeta, secondo l'Environmental Protection Agency. A causa di ciò, le barriere spesso aumentare le economie nelle loro aree disegnando turisti. Scogliere anche proteggere le coste e coste da inondazioni e fornire agli scienziati nuovi farmaci, ma nonostante la loro importanza, le barriere coralline stanno scomparendo.

Formazione

Le barriere coralline sono formate da piccoli animali chiamati polipi. Anche se i polipi sono considerati un animale, sono stazionarie. Quando un polipo si appone ad un'area, crea uno scheletro duro per sé di carbonato di calcio. Questo scheletro è lasciato indietro quando la creatura muore, e un altro polipo potrebbe creare una nuova scheletro su di esso. La barriera corallina cresce come questo ciclo continua. Se le condizioni cambiano e la crescita di nuovi polipi rallenta, la barriera sarà considerato danneggiato. Se la crescita di nuovi polipi ferma del tutto, viene considerato morto.

Fattori di stress naturali

Le barriere coralline sono influenzati da fattori naturali e umani. fattori di stress naturali sono occorrenze come uragani, tifoni, e pestilenze di predatori che si nutrono di corallo vivente. fattori di stress naturali sono generalmente temporanei, e una volta che sono sopra, una sana barriera corallina si recuperano in modo indipendente.

Fattori di stress indotto dall'uomo

fattori di stress indotto dall'uomo sono più letali al corallo perché sono più coerenti e più lunga durata, secondo il Global Coral Reef Alliance. La pesca eccessiva può rimuovere i pesci che sono di vitale importanza per l'ecosistema della barriera corallina e ancore dagli stessi pescatori possono rompere pezzi della barriera corallina. Secondo il GCRA, inquinanti provenienti dall'industria e dall'agricoltura malattia causa e danni ai tessuti in polipi. Sedimenti dal deflusso delle acque è pensato per essere un colpevole principale nella distruzione delle barriere. depositi di sedimenti soffocare gli organismi che sono vitali per il sistema di barriera, secondo il GCRA.

Coral-Bleaching

Il riscaldamento delle temperature di superficie causa una condizione che è noto come corallo sbiancamento. Come suggerisce il nome, questo dà i coralli un aspetto bianco, come se essi sono stati sbiancato chimicamente. I prodotti chimici sono coinvolti in questo processo. barriere viventi sono ricoperte da organismi viventi, come le alghe e altre piante. Poiché scogliere formano in acqua, un aumento della temperatura può influenzare questi organismi. Quando le condizioni diventano troppo caldo, gli organismi muoiono. Clive Wilkinson, che ha pubblicato una sintesi dello stato delle barriere coralline, cita El Niño del 1998 come causa di sbiancamento dei coralli.

Recupero

GCRA fornisce diversi suggerimenti per il miglioramento delle condizioni per le barriere coralline. Pescatore può usare ancore alternativi, e ricorrere a metodi che favoriscono la riproduzione del pesce che catturano. Corretto trattamento delle acque di scarico ed evitare fertilizzanti nocivi ridurrebbe il rischio di malattie. Wilkinson afferma anche che i governi nazionali e locali devono approvare leggi più severe per la protezione delle barriere coralline.

Quali sono artificiali barriere coralline?

Quali sono artificiali barriere coralline?


barriere coralline artificiali si formano quando gli oggetti artificiali depositano sul fondo dell'oceano e forniscono una superficie dura in grado di supportare lo sviluppo di una comunità di barriera.

Formazione accidentale Reef

barriere coralline artificiali spesso formano sugli scafi delle navi affondate. Essi hanno inoltre sviluppano spesso su e tra le basi di piattaforme di trivellazione offshore, che sono forte e stabile abbastanza per fornire una superficie ideale per la formazione di barriera.

Formazione Reef intenzionale

barriere coralline artificiali a volte sono creati deliberatamente per favorire la biodiversità marina, influenzare correnti d'acqua o di creare un sito interessante per la pesca e le immersioni. Possono anche essere posizionati strategicamente per aiutare a proteggere o rivivere le barriere coralline naturali.

Lasso di tempo

Le barriere coralline si formano lentamente, come spugne, coralli, ventilatori e altre forme di vita marina attribuiscono ad una superficie dura e creare gradualmente un ecosistema. Reefs di solito crescono a una velocità di pochi centimetri all'anno, ma moderni barriere artificiali sono proiettate a prosperare per diverse centinaia di anni.

materiale

La base ideale per la formazione di barriera è durevole, sostanza dura, stabile, come acciaio, pietra o calcestruzzo. Molte aziende vendono anche kit e delle materie prime specificamente destinate a promuovere la formazione di scogliera artificiale.

Barriera corallina artificiale Promozione

Spinto in gran parte da preoccupazioni ambientali, organizzazioni come la California Barriera corallina artificiale Enhancement (CARE) del programma, la Fondazione Reef Ball and Global Coral Reef Alliance stanno lavorando per proteggere le barriere artificiali esistenti o incoraggiare la creazione di nuovi.

Descrizione di disattenzione intorno barriere coralline

Descrizione di disattenzione intorno barriere coralline


Le barriere coralline stanno rapidamente scomparendo in tutto il mondo. Le Filippine hanno perso il 70 per cento delle barriere coralline, sia direttamente che indirettamente. Le barriere coralline non servono solo come meraviglie naturali e degli habitat per la vita acquatica, sono una fonte di cibo per le persone e fornire miliardi di dollari di reddito per persone in tutto il mondo, secondo il Coral Reef Alliance. Non importa quanto le barriere coralline muoiono, gli esseri umani e la loro incuria e l'irresponsabilità sono il colpevole, secondo il Ocean World di Texas A & M University.

Pesca

Secondo Ocean World, pesca in barriere coralline ha distrutto le barriere coralline. I pescatori bastoni mandrino di dinamite in acqua e, quando l'esplosivo si spengono, raccogliere il pesce stordito. Eppure, la dinamite uccide anche la vita corallo e altri e lascia gli organismi viventi senza il loro habitat. I pescatori usano anche veleni, come il cianuro, per pescare i pesci. Ocean World riporta che il veleno può uccidere il 90 per cento del pesce, così come le barriere coralline.

Il riscaldamento dell'acqua

Aumento delle temperature oceaniche, che attribuisce Ocean World al riscaldamento globale, hanno portato alla barriera corallina sbiancamento, che è un segno rivelatore della morte dei coralli. Le alghe che vivono in corallo danno colore. Quando sbiancanti corallo, che significa le alghe sono morti o lasciati gli scogli. Le acque più calde hanno anche causato una specie dannosa di alghe che uccide corallo coprendolo e bloccandolo dal sole.

Inquinamento

Il Coral Reef Alliance riporta l'inquinamento delle acque come una delle principali cause di degrado della barriera corallina. Olio, pesticidi e fertilizzanti sono alcune delle sostanze chimiche che le persone hanno pompato negli oceani che stanno uccidendo la vita acquatica corallo e altri. I prodotti chimici causano i livelli di azoto per aumentare in acqua, favorendo la crescita di alghe nocive. Floating spazzatura può anche bloccare la luce del sole dalle barriere portata. Le tartarughe di mare a volte confondono i sacchetti di plastica per meduse e li mangiano, causando loro di bloccare le tracce digestivi dei rettili e loro muoiono di fame.

sviluppo costiero

Il Coral Reef Alliance riporta che lo sviluppo costiero è un'altra minaccia per le barriere coralline. Quando le persone si muovono lungo i costi, la costruzione e altre industrie, come l'agricoltura, il piombo per l'erosione del suolo. I sedimenti erosi poi galleggiare sopra le barriere coralline e blocco la luce del sole. Gli sviluppatori hanno anche costruito strutture, come moli, presso le sedi delle barriere coralline. Sviluppo porta anche a problemi di cui sopra come l'inquinamento e la pesca.

Turismo

Secondo il Coral Reef Alliance, turismo incurante minaccia le barriere coralline. la crescita costiera ha stimolato lo sviluppo delle aree turistiche di tutto il mondo. Ciò ha portato a un aumento dei livelli di inquinamento. Le attrazioni turistiche, come le immersioni subacquee, hanno anche portato alla perdita di corallo, perché le persone non sono sempre consapevoli di come le barriere fragili sono. turisti curiosi e ignari possono afferrare un pezzo di corallo a studiarla, ma muore.

conseguenze

Estinzione di coralli e altre specie supporti informatici, e le perdite economiche sono possibili con la perdita delle barriere coralline. Più di 1 milione di specie, il 25 per cento di tutta la vita marina, vivono nelle barriere, rendendo corallo l'habitat più abitato del mondo, secondo la Barriera corallina Alliance. Il gruppo di conservazione afferma anche barriere coralline forniscono circa 375 miliardi $ nel reddito ogni anno. Un'altra perdita per le persone legate alla perdita delle barriere è la protezione della natura, come le barriere coralline servono come barriere contro maree e tempeste. Corallo serve anche come fonte di scoperte mediche. Gli scienziati hanno utilizzato gli organismi di corallo per trovare cure per malattie come le malattie cardiache, ulcere e alcuni tipi di cancro.

Come fare le barriere coralline per un progetto

Come fare le barriere coralline per un progetto


I coralli sono animali molto piccoli, che appartengono al gruppo cnidaria con Hydras, meduse e anemoni di mare. I coralli non sono mobili; Rimangono fissi in un unico luogo. Si nutrono da raggiungere con tentacoli per catturare le prede, come ad esempio piccoli pesci. I coralli creano barriere secernendo un esoscheletro di carbonato di calcio per proteggere se stessi. Queste barriere coralline si trovano principalmente in acque tropicali, ma sono stati trovati anche in ambienti ad acqua fredda. Le attività umane, come l'estrazione del corallo, pesca esplosione e l'inquinamento, sono diventati la più grande minaccia per le barriere coralline.

istruzione

1 Plasmare un palla con il plastilina o plastilina, e appiattirla solo un po 'per renderlo a forma di uovo.

2 Premere la pasta radiatore nella creta per fare un modello "cervello-like".

3 Lay giornale verso il basso su una superficie piana. Palle set di corallo sul giornale.

4 Dipingere le palle di corallo viola. Lasciare asciugare.

Importanza ecologica delle barriere coralline

Importanza ecologica delle barriere coralline


Le barriere coralline si sviluppano, forniscono un habitat per migliaia di creature, tra cui vita animale e vegetale. Secondo il National Oceanic and Atmospheric Administration, le barriere coralline cominciano a formarsi quando nuoto libero corallo larve allegare al rocce sommerse lungo i bordi delle isole o continenti. In genere, le barriere coralline si sviluppano in una delle tre strutture: frange, barriera o Atoll. Le barriere coralline forniscono molte funzioni diverse e sono importanti per molte ragioni diverse.

Tipi di Reefs

Ci sono tre tipi fondamentali di barriere coralline. barriere coralline sono direttamente collegati alla costa di un continente. barriere coralline sono il tipo più comune di barriera trovato, perché sono considerati relativamente giovane. barriere coralline sono separate dalla terraferma da una laguna profonda, e crescono parallelamente alla linea di costa. barriere Atoll formano intorno a un'isola che è completamente sommerso sotto il livello del mare. Atollo barriere coralline continuano a crescere verso l'alto dalla isola sommersa. Secondo il NOAA, a seconda delle loro dimensioni, barriere coralline e atolli possono prendere da 100.000 a 30 milioni di anni per formarsi pienamente.

Shoreline danni ed erosione

Le onde del mare infrangono sulla riva e con il tempo erodono il litorale. Le barriere coralline che si affacciano atto terra come buffer per le dure onde. Le barriere causano le onde di rallentare o fermare completamente. Questo impedisce l'erosione del litorale e il potenziale danni alla proprietà. Reefs non solo proteggono il litorale, ma anche porti e porticcioli. La NOAA stima che mezzo miliardo di persone sono stimate a vivere nel raggio di 100 chilometri di barriera corallina e beneficiare della sua produzione e la protezione.

Diversità biologica

Le barriere coralline sono alcuni degli ecosistemi più antiche del pianeta. Reefs sono a casa a milioni di specie, tra cui molti che sono ancora da scoprire. Secondo il NOAA, le barriere coralline supportano più specie per unità di superficie rispetto a qualsiasi altro ambiente marino, di cui circa 4.000 specie di pesci, 800 specie di coralli duri e centinaia di altre specie. Dalle piante di pesce per i microrganismi, le barriere coralline ospitano creature provenienti da tutte le scie di vita.

Terreno fertile e Shelter

A causa della grande diversità biologica, non è una sorpresa che le barriere sono un popolare sito per la riproduzione. Alcune specie che non hanno nemmeno vivono nella barriera corallina possono viaggiare a quella barriera solo per riprodursi. Non solo le barriere coralline rispettare le esigenze di riproduzione delle piante e degli animali, ma anche fornire molti organismi con cibo e riparo. La riproduzione, cibo e riparo sono le esigenze di base della maggior parte dei microrganismi e le barriere coralline soddisfare questo bisogno e poi alcuni.

integrità ecologica

Secondo la Guida di Protezione barriere coralline, mentre le barriere coralline sono sensibili ai cambiamenti ambientali, sembrano essere in grado di recuperare in modo efficace da disturbo fisico o eventi di inquinamento temporaneo, a condizione che la qualità dell'acqua è generalmente alta. Ciò significa che anche a fronte di un cambiamento nell'ambiente, coralli hanno generalmente resistenti e hanno una elevata probabilità di recupero. Il gran numero di forme di vita che vivono nelle barriere coralline forniscono aiuto mantenendo molti cambiamenti ambientali indesiderate accada. Un semplice esempio è la crescita di alghe. Mentre alcune alghe è importante, troppo di esso può essere un problema. Tuttavia, ci sono molti pesci e invertebrati che vivono nelle barriere coralline che mangiano le alghe, mantenendo così l'equilibrio dell'ecosistema.

Parrot fish in barriere coralline

Parrot fish in barriere coralline


pesci pappagallo sono alcuni dei pesci più colorati del mondo. Se avete mai immersioni tuffato o snorkeling in una barriera corallina tropicale, è probabile che avete visto molti. Possono raggiungere lunghezze di lunghi fino a 4 piedi e caratterizzato da colorazione blu, verde, giallo e viola brillante. Questi parenti stretti di un altro pesci tropicali ultra-colorata, il tordo, si trovano nelle barriere coralline tropicali di tutto il mondo.

Formato e colore

Con circa 80 specie diverse di pesci pappagallo sparsi in tutto il mondo, sarebbe necessario un libro di riferimento per descriverli tutti. In generale, tuttavia, pappagallo gamma pesce dalla lunga 1 a 4 piedi quando completamente maturo. Bambini e giovani tendono ad essere un colore blu-grigio opaco, mentre esemplari maturi scoppiare con il colore. Una colorazione comune per i pesci adulti pappagallo è un blu-verde elettrico con macchie gialle e riflessi viola alla base delle loro pinne.

luogo

pesce pappagallo può essere trovato in ed intorno barriere coralline tropicali in tutti gli oceani del mondo, ma sono più densamente trovano in tutto il Mar dei Caraibi. Essi possono essere trovati su scogliere più di 100 piedi di profondità, nonché strutture e formazioni rocciose in acque poco profonde.

Dieta

La dieta pesce pappagallo si basa principalmente sulle alghe, che comunemente estraggono da pezzi di barriera corallina. pesci pappagallo in possesso specializzati digrignamento dei denti che permettono loro di polverizzare il corallo ed espongono i polipi alghe pieno sepolti all'interno. Il sottoprodotto polverizzato di questo processo è sabbia. Con l'alta densità di pesci pappagallo intorno le barriere tropicali, gran parte della sabbia trovati intorno a queste barriere possono essere attribuiti a pappagallo pesce.

Genere

Parrot fish mostra uno dei comportamenti più singolari di pesci di barriera quando si tratta di sesso. E 'comune per i maschi di mantenere harem di femmine. Tuttavia, se un maschio muore o perde il suo harem, una femmina del gruppo passerà genere e assumere il ruolo di maschio dominante per il gruppo. Questa commutazione genere può verificarsi più volte nel corso della vita di un pesce pappagallo.

meccanismi di difesa

Alcune specie di pappagallo sonno pesce in una sorta di bozzolo di che gli scienziati ritengono che lo scopo di mascherare l'odore del pesce dai predatori notturni. Questi bozzoli sono in realtà uno strato di muco secreto da un organo sul fronte del pesce, e il processo viene ripetuto ogni notte.

Pericoli che minacciano le barriere coralline

Ci sono una serie di pericoli che minacciano le barriere coralline. Gran parte di questi sono causati dalle azioni degli esseri umani e hanno aumentato in modo significativo dal momento che l'insorgenza di industrializzazione. Oltre a dirigere l'interazione con gli scogli, gran parte delle attività svolte dall'uomo su scala mondiale alla fine si fanno strada verso l'oceano.

Pericoli che minacciano le barriere coralline

barriera corallina

Estrazione

Le barriere coralline sono oggetto di data mining da operazioni su piccola scala e le grandi aziende industriali di livello. Il corallo è utile nella produzione di materiali da costruzione come cemento.

acidificazione

Secondo uno studio del 2005 condotto da NASA, livelli di anidride carbonica sono in aumento entro l'oceano. Questo fa sì che i livelli di pH entro l'oceano per abbassare, di fatto rendendo i componenti acidi all'interno del salire l'acqua, uccidendo le barriere coralline.

La pesca eccessiva

pratiche di pesca eccessiva nelle barriere coralline provocano una disparità di naturale della fauna selvatica. Come alcuni pesci vengono rimossi dalla habitat come il pesce palla, predatori naturali anche morire. Secondo il National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA), questa pesca eccessiva provoca effetti negativi sulla diversità, la dimensione dei pesci e la composizione delle barriere coralline.

Inquinamento

Secondo NOAA, inquinamento artificiale provoca un aumento elementi tossici all'interno barriere quali le alghe. Questo alghe riduce il livello di ossigeno e la luce solare in acqua. ulteriore impatto viene da nitrati e fosfati che danneggiano scheletro dei coralli.

Cambiamento climatico

Le variazioni di temperatura possono avere molti effetti negativi sulla barriera corallina. Per esempio, l'effetto del tempo El Nino 1998-2004 ha causato lo sbiancamento, uccidendo molte barriere coralline.