Componenti di circuiti integrati

Componenti di circuiti integrati


I circuiti integrati sono i componenti principali di qualsiasi dispositivo di elaborazione. Al loro più semplice, sono semplicemente circuiti elettrici in cui tutti i componenti sono in un singolo semiconduttori o chip, che di solito è fatto di silicio. Mettendo insieme componenti per creare porte logiche, circuiti integrati consentono ai computer di elaborare le istruzioni ed eseguire operazioni matematiche. Sebbene la maggior parte dei circuiti integrati sono piccoli e incredibilmente complesso, essi comprendono solo quattro componenti principali.

Semiconduttori

Il materiale di base di un circuito integrato è generalmente silicio, ed ha una conducibilità (ad esempio, la capacità di condurre elettricità) intermedia tra un isolante e un metallo. Questo conduttività aumenta con la temperatura, che è il motivo per cui i componenti di computer hanno spesso affonda per sbarazzarsi del calore in eccesso di calore: se il silicio è diventato troppo conduttivo, componenti potrebbero sovraccaricare.

Materiali a semiconduttori consentono la corrente elettrica da una sorgente di alimentazione per formare un circuito che attraversa tutti i componenti del dispositivo elettronico. Questi componenti amplificano, ridurre, e passare la corrente, che permette di eseguire calcoli ed eseguire le istruzioni.

resistenze

Un resistore è un piccolo componente elettronico che resiste corrente elettrica. resistenze più grandi sembrano cilindri, ma in moderni circuiti integrati, sono troppo piccoli per vedere ad occhio nudo. Come componenti di un circuito, resistenze riducono la quantità di corrente che fluisce al componente successivo alla quantità di cui ha bisogno per funzionare correttamente. Essi sono particolarmente utili quando un circuito deve prendere input da un (fonte non digitale) analogico, quale una antenna radio. segnali RF dall'antenna possono entrare nel circuito a tensioni o ampiezze che non può elaborare; resistenze passo la corrente verso il basso e rendere il segnale utilizzabile.

diodi

I diodi sono componenti elettronici che permettono corrente viaggiare in una sola direzione alla volta. Questo permette loro di agire come interruttori, e di esprimere le istruzioni in forma binaria (ad esempio, sì / no, o 1/0).

Un diodo non lasciar passare corrente fino a quando la sezione di circuito è sulla raggiunge la tensione di attivazione. A quel punto, il diodo "apre" e permette alla corrente di passare al successivo ramo del circuito integrato. Un computer interpreta queste porte "aperte" e "chiuse" come quelli e zeri della programmazione binario.

transistor

Transistori amplificare e commutare i percorsi su cui viaggia corrente in un circuito. Ciò consente ai computer di elaborare diversi set di istruzioni, come i transistor possono agire come cancelli. Una corrente elettrica in un ingresso cambia l'uscita del transistor utilizza, consentendo un piccolo circuito di avere una serie di interruttori si / no o positive / negative.