Quali sono i pericoli di polistirene estruso?

Il polistirene estruso è diventato quasi sinonimo del marchio packaging alimentare che rese popolare negli anni 1970: polistirolo. Si tratta di una sostanza fatta da polistirene, una plastica che proviene dal petrolio espansione. È ampiamente usato in confezionamento di prodotti alimentari. Nonostante la popolarità del suo utilizzo in molte case e le imprese, ci sono molti pericoli connessi con il breve e lungo termine l'uso di polistirene estruso.

Pericoli per il Corpo

Benzene, uno degli ingredienti principali di polistirene estruso, è una sostanza cancerogena stabilita. polistirene estruso presenta anche altri importanti pericoli e problemi per il corpo umano. Secondo l'Agenzia statunitense Environmental Protection (EPA), il materiale di base che viene estruso, cioè, stirene, può causare una serie di problemi nel sistema nervoso centrale, quali la depressione, cefalea, debolezza e affaticamento. Esso può anche avere un effetto debilitante sul sistema riproduttivo, contribuendo aborti.

Pericoli per l'ambiente

polistirene estruso può creare notevoli problemi ambientali. È non biodegradabili e non possono essere riciclati, quindi è semplicemente scaricato come rifiuti. Questi rifiuti, quando trova la sua strada in corpi idrici quali mari e oceani, può causare gravi danni alla vita marina. Ci vuole anche milioni di anni per decomporsi, quindi si riempie le discariche.

infiammabilità

Espanso o polistirene estruso è altamente infiammabile e una sostanza molto infiammabile. Questa qualità può essere pericoloso perché la maggior parte dei suoi usi sono in prodotti per la cucina. Nei primi anni, il polistirolo è stato ampliato utilizzando gas clorofluorocarburi, ma ora l'azoto viene utilizzato principalmente. Sebbene l'azoto è un po 'più sicuro di clorofluorocarburi, è ancora un elemento volatile. Inoltre, i fumi da polistirene estruso sono altamente tossici e basso ossigeno.