Come prova di condensatori elettrolitici in alluminio con un multimetro

Come prova di condensatori elettrolitici in alluminio con un multimetro


Condensatori elettrolitici in alluminio sono componenti elettronici utilizzati in Alimentatori in corrente continua (DC). Mentre robusto ed affidabile, l'elettrolita all'interno tende ad asciugarsi dopo diversi anni e sono sicuro. Poiché questo tipo di condensatore può avere un valore da centinaia di migliaia di microfarad, sarà fuori dell'intervallo di misurazione capacità di un multimetro palmare. Per fortuna, è ancora possibile testare uno utilizzando la modalità di resistenza del contatore. Un buon condensatore mostrerà una bassa resistenza che aumenta gradualmente all'infinito. Un cattivo avrà una costante alta o bassa resistenza.

istruzione

1 Impostare il multimetro per una serie resistenza media, come ad esempio ohm x 1.000, ruotando la sua manopola delle funzioni. Se lo strumento imposta automaticamente la propria gamma, è sufficiente selezionare la modalità di resistenza.

2 Afferrare il cacciavite per la maniglia isolata. Tocca l'asta del cacciavite di metallo a due conduttori del condensatore o viti di montaggio. Questo breve il condensatore, scaricando ogni tensione pericolosa che potrebbero rimanere all'interno.

3 Toccare nero punta della sonda del multimetro al cavo negativo del condensatore. Toccare la punta della sonda rossa al polo positivo.

4 Guarda il display dello strumento. Se si legge una resistenza che non cambia dopo un minuto o giù di lì, il condensatore è male. La resistenza può essere zero, un valore fisso, o infinito, ma il fatto significativo è che non cambia. Se la resistenza inizia basso e aumenta all'infinito in pochi secondi, il condensatore è buono.

Consigli e avvertenze

  • Testare il condensatore dal circuito, come molti percorsi di corrente di un circuito confondere i risultati.
  • Mentre un tester digitale funziona, un misuratore analogico funziona meglio per questo tipo di test, come si può vedere l'ago in movimento.