A che età è il cervello umano Cognitivamente matura

A che età è il cervello umano Cognitivamente matura


Developmental biologo Jean Piaget ha gettato le basi per la comprensione cognizione umana, individuando fasi distinte di sviluppo intellettuale. (Riferimento 1) studio successivo del cervello stesso ha sostanzialmente convalidato la teoria fase di Piaget, mostrando la relazione tra la crescita del cervello e la cognizione. (Riferimento 2)

Definizione di maturità cognitiva

maturità cognitiva implica più che la capacità di calcolare o memorizzare i fatti. pensiero maturo include l'utilizzo di un buon giudizio, causa la comprensione e l'effetto, essendo in grado di associare il comportamento attuale con conseguenze future, e altri processi di pensiero associati a un comportamento razionale, socialmente accettabile. (Riferimento 3)

Fasi di Piaget

Piaget ha definito quattro fasi di sviluppo: senso-motorio (dalla nascita ai 2 anni), pre-operativi (da 2 a 7 anni), operazioni concrete (7 a 12 anni) e le operazioni formali (12 anni di età). La capacità di logica e astrazione avviene solo nella fase finale, secondo Piaget, e continua a sviluppare tutta l'adolescenza. (Riferimento 1)

Lo sviluppo del cervello

Gli studi dello spettacolo cervello periodi di rapida crescita, sia in termini di dimensioni e la complessità, corrispondenti con l'inizio di ciascuna delle fasi di Piaget. I periodi di crescita più lenta seguono questi scatti di crescita, consentendo per la pratica e il consolidamento di nuove funzioni cerebrali. (Riferimento 2) Lo sviluppo del cervello continua nella metà degli anni '20, che porta alla maturità cognitiva. (Riferimento 3)

implicazioni

le aspettative dei genitori e della società dovrebbero essere adattati per tenere le realtà della maturità cognitiva in considerazione. (Riferimento 3)

fatto importante

Gli individui sviluppano a tassi differenti, influenzata da fattori genetici e ambientali. (Riferimento 2)