Ruolo di citochine proinfiammatorie

Le citochine sono piccoli messaggeri chimici che vengono prodotti a causare alcuni cambiamenti nelle cellule e vasi sanguigni. citochine proinfiammatorie esistono per causare cambiamenti che consentono al sistema immunitario di ottenere l'accesso ai tessuti. Poiché le cellule del sistema immunitario sono generalmente intrappolati nella circolazione, citochine proinfiammatorie aiutano queste cellule immunitarie sfuggono la circolazione del sangue e ottenere ai tessuti dove sono necessari, sia che i vasi sanguigni per ottenere perde o contribuendo globuli bianchi lasciare i vasi sanguigni.

Definizione

citochine proinfiammatorie possono essere generalmente definiti come piccole sostanze chimiche che vengono creati da o contribuire a produrre l'infiammazione.

Mediatori dell'infiammazione

Le citochine, quali fosfolipasi A2, cicloossigenasi-2, e NO sintasi inducibile, sono tutti segnali chimici che possono causare vasi sanguigni a diventare permeabile, che porta al gonfiore e arrossamento che è associato con infiammazione.

IL-8

L'interleuchina-8 (IL-8) provoca neutrofili (un tipo di cellule immunitarie) per spostare dal sangue ai tessuti dove è necessario.

IL-1 e TNF

L'interleuchina-1 (IL-1) e fattore di necrosi tumorale (TNF) sono due citochine che aiutano le cellule bianche del sangue per attaccare ai bordi dei vasi sanguigni, il che permette loro di lasciare il sangue e andare ai tessuti.

Interferone gamma

Un'altra citochina proinfiammatoria, l'interferone-gamma, aumenta la risposta cellulare al TNF e aiuta anche a creare l'ossido nitrico, che provoca i vasi sanguigni a diventare permeabile e aiuta anche nel permettere globuli bianchi per arrivare ad altri tessuti.