Hoerner Ala Tips

Hoerner Ala Tips


estremità alari tipo Hoerner, dal nome tedesco pioniere del volo Dr. Sighard Hoerner, sono estremità alari abbassarono che dirigono vortici di estremità di distanza dalle superfici dei piani delle ali. Le punte posteriori appuntite delle ali abbassarono creare questo effetto. estremità alari tipo Hoerner sono stati utilizzati più di frequente su alianti e altri velivoli leggeri e sono solo un tipo di punta dell'ala in una vasta gamma utilizzato in aeronautica moderni. aerei più grandi utilizzano diverse punte delle ali spesso montati con varie luci, serbatoi di carburante e sigla di identificazione.

Storia

Durante la seconda guerra mondiale, ha sviluppato tecnologie Hoerner aerei utilizzati sulle versioni tedesco Fieseler 256 e vari dei Junkers. Dopo la guerra, Hoerner venuto negli Stati Uniti per lavorare a Wright Field in Ohio, dove ha sviluppato la punta dell'ala porta il suo nome. La punta dell'ala Hoerner era originariamente in metallo, progettata per massimizzare la portanza, la stabilità, il controllo e trascinare. Si tratta di un predecessore alle moderne in fibra di vetro a base di resine e punta delle ali di plastica così come la punta dell'ala rastrellato, un altro tipo di punta di disegno dell'ala, che è comunemente usato al momento dello sbarco disegni (STOL) decollo corto e.

usi

estremità alari tipo Hoerner sono utilizzati per gli aerei leggeri dato che allungano l'apertura alare efficace senza l'onere di peso aggiuntivo. Essi sono comunemente utilizzati su aerei leggeri come Cessna, Piper Cherokee, Comanche, Faggio Bonanza, Apache e gli Aztechi. Alcune aziende offrono anche un serbatoio di punta built-in per la progettazione tip Hoerner.

Design

La punta dell'ala Hoerner è sottile con un bordo di attacco arrotondato per incoraggiare il flusso d'aria ottimale sulla punta. Le superfici superiore e inferiore dell'ala si fondono lungo una linea retta, questa linea essendo più sottile possibile per facilitare il flusso di aria. Il bordo di uscita è tagliente e profonda per spostare il punto in cui i vortici iniziano più lontano dalla superficie principale dell'ala possibile al fine di promuovere il controllo e meno resistenza. Il lato convesso della punta serve ad accelerare il passaggio dell'aria sotto la punta ad una velocità più simile al passaggio dell'aria sopra la parte superiore della punta, riducendo così la turbolenza.