Perché i bambini hanno crisi di pianto?

Perché i bambini hanno crisi di pianto?


Ogni genitore sa che i bambini piangono - e piangono molto. Tuttavia, le ragioni di tutte quelle lacrime non sono sempre evidenti. I bambini possono piangere se le pause di cookie. Potrebbero piangere se non riescono a raggiungere il loro giocattolo preferito su uno scaffale. Potrebbero piangere solo perché a loro non piace come chiudere il loro fratello è seduto a loro. Anche se le loro crisi di pianto, non possono sempre avere senso per i genitori, i bambini hanno spesso una ragione per le loro lacrime, e di solito è un modo di comunicare i loro bisogni fisici ed emotivi.

Dolore fisico o disagio

I bambini più piccoli spesso piangono perché non sanno in quale altro modo di esprimersi. Bambini della scuola primaria che hanno capacità di linguaggio limitato non sanno sempre come dire che il loro stomaco è crampi o che non possono usare il bagno. Di conseguenza, piangono a causa della frustrazione e di dolore. Anche i bambini più grandi possono piangere perché semplicemente non si sentono bene e non sanno come altro gestirlo. Grida di dolore di solito iniziano con un lamento acuto e sono seguiti da forte piangendo, WebMD dice. Anche se il bambino non si può dire esattamente quello che si sente, si può ascoltare il grido di un segnale che può essere nel dolore o disagio. I bambini più piccoli possono anche piangere quando sono troppo caldo o troppo freddo o semplicemente non piace il modo in cui la loro coperta si sente. Essi possono anche piangere quando hanno fame, sete o semplicemente stanco. Un pannolino sporco, un nuovo dente, o la febbre possono tutti portare a crisi di pianto.

bisogni emotivi

I bambini stanno imparando a elaborare molte nuove emozioni, e loro non possono sapere come gestirli. Frustrazione, delusione, ansia, confusione e la paura possono tutti causare i bambini a sentirsi sopraffatti e hanno bisogno di piangere, di esprimersi, dice il Dr. Aletha Solter del Consapevole Parenting Institute, con KidsHealth aggiungendo che i bambini piangono perché stanno imparando ad essere più indipendente, mentre anche trovare che essi non possono ancora fare tutto da soli. Guardano agli adulti per l'orientamento e per il comfort. Piangere esprime un bisogno di sicurezza e il collegamento. I genitori possono tenere i loro figli, parlare con loro a bassa voce, e ascoltare i loro sentimenti, se sono in grado di esprimerle.

Stress o trauma

Ciò che gli adulti sperimentano come di routine, alcuni bambini possono trovare traumatico. Solter osserva che il passaggio a una nuova casa, sperimentando un divorzio o di iniziare la scuola può essere tutti esperienze traumatiche per i bambini. Dopo tali eventi, i bambini possono essere soggette a crisi di pianto più frequentemente mentre cercano di lavorare attraverso i loro sentimenti. I bambini non possono nemmeno essere consapevoli stanno piangendo per questa ragione, e potrebbe non essere ovvio per gli adulti. Essi possono piangere su questioni del tutto indipendenti. E 'importante mostrare empatia e di essere paziente mentre li aiutano a superare questo momento.

Condizioni mediche

Quando il pianto diventa persistente e non sembra esserci nessun altro motivo per questo, ci può essere una condizione medica di base. Le infezioni dell'orecchio, infezioni del tratto urinario, e problemi gastrointestinali possono tutte le cause di crisi di pianto, note WebMD. problemi più gravi come l'encefalite e la meningite può anche causare pianto. Niagara o lesioni da agitazione o abuso può anche causare danni fisici che potrebbe non essere visibile, ma che possono essere causando seri problemi. E 'importante avere il vostro bambino valutati da un medico per eventuali condizioni mediche che possono causare il trattamento piangere e ad ottenere.