Come calcolare il peso molecolare per dibutilstagnodilaurato

Come calcolare il peso molecolare per dibutilstagnodilaurato


Dibutilstagnodilaurato è estremamente utile nell'industria delle materie plastiche come stabilizzatore e protegge la plastica dai danni provocati dall'esposizione ai raggi solari. I processi di produzione di alcune plastiche usano per accelerare le reazioni che producono la plastica. È importante conoscere il peso molecolare di dibutilstagnodilaurato per calcolare la quantità necessaria per raggiungere catalisi della reazione. Sulla base della equazione di reazione per la formazione del prodotto di plastica o schiuma, la stechiometria dell'equazione detterà la quantità necessaria di catalizzatore in moli. Moltiplicando il numero di moli richieste dal peso molecolare del composto produrrà il peso del composto da utilizzare.

istruzione

1 Convertire il nome della sostanza chimica alla sua formula molecolare. In questo caso, la formula empirica di dibutilstagnodilaurato è C32H64O4Sn. Se avete lo schema strutturale, si possono contare tutti gli atomi di ogni tipo per confermare questa formula empirica.

2 Guardare i pesi atomici di ciascun tipo di elemento della tavola periodica. Il peso atomico del carbonio è 12,011, per l'idrogeno è 1,0079, per l'ossigeno è 15.999 e per lo stagno è 118.71.

3 Moltiplicare il peso atomico di ciascun elemento per il numero di atomi di tale elemento nel composto. Per carbonio, ci sono 32 atomi, quindi 32

12,011 = 384.352 unità di massa atomica (amu). Per idrogeno e ossigeno, i pesi di massa sono 64 1,0079 = 64,505 e 4 * 15.999 = 64 uma. Il peso atomico di stagno è 118.71 amu.

4 Ottenere il peso molecolare aggiungendo la quantità di ciascun elemento nel composto insieme. 384,352 + 64,505 + 64 + 118,71 = 631,56 amu.