Come è la risoluzione influenzato dalla dimensione di specchio di un telescopio o lente?

Come è la risoluzione influenzato dalla dimensione di specchio di un telescopio o lente?


Una delle proprietà più importanti di un telescopio è la sua risoluzione, o la capacità di cogliere dettagli e distinguere tra oggetti vicini. In generale, una lente più grande o specchio generalmente migliora la risoluzione dello strumento.

Funzione

La risoluzione, o potere di risoluzione, di un telescopio può essere stimata utilizzando la formula θ = 1,22 λ / D, dove θ è risoluzione massima teorica, λ è la lunghezza d'onda della luce e D è il diametro dello specchio o della lente. Come si può vedere da questa equazione, più grande è il diametro, il più piccolo diventa θ. Dal momento che θ è l'angolo più piccolo telescopio in grado di risolvere, una θ più piccola significa una migliore risoluzione. Ciò significa che aumentando specchio o lente di diametro migliora la risoluzione.

Importanza

La risoluzione è uno dei due più importanti in un telescopio; l'altro è sensibilità, definita come la quantità minima di luce lo strumento può prendere o rilevare. Sia sensibilità e risoluzione migliorano con uno specchio più grande o lente. Di conseguenza, se tutto il resto rimane uguale, un telescopio con uno specchio più grande o obiettivo può raccogliere più luce e quindi scegliere maggiori dettagli e stelle più deboli.

considerazioni

Un telescopio non può sempre ottenere la risoluzione massima teorica. Imperfezioni a specchio o la lente, per esempio, possono rendere la risoluzione effettiva molto diverso dal valore teorico, per cui la qualità dello specchio o la lente è altrettanto importante quanto la sua dimensione. Le lenti sono anche limitati da quello che si chiama l'aberrazione cromatica, dove i diversi colori della luce sono piegati in varia misura dalla lente. Questo è uno dei motivi per cui telescopi riflettori possono raggiungere dimensioni più grandi di telescopi rifrattori.