Frequenza di radar VHF

tecnologie radar sono stati in uso dai militari per sostenere le operazioni e rilevare i movimenti del nemico per decenni. A metà del 1900, le frequenze radar in VHF, o molto alta frequenza, la designazione banda erano lo standard per il rilevamento radar. L'interferenza con altre tecnologie e l'installazione ingombrante del radar VHF hanno contribuito a un calo uso delle frequenze VHF per uso militare.

Intervallo di frequenze

Frequenze nella gamma denominazione banda VHF da 50 a 330 megahertz. Megahertz è una misura di cicli al secondo in un segnale a radiofrequenza; una misurazione di un hertz è uguale ad un ciclo al secondo. Molto segnali ad alta frequenza variano da 50.000.000 di cicli al secondo a 330,000,000 cicli al secondo. frequenze VHF sono tra i più lenti di qualsiasi denominazione di banda utilizzabile. Ultra-alta frequenza, o UHF, varia da 300 MHz a 1 gigahertz. frequenze in banda L vanno da 1 a 2 GHz, e altre band gamma fino a 40 frequenze GHz.

Storia

le frequenze VHF-band erano lo standard per molte delle tecnologie radio in uso durante la seconda guerra mondiale. Dopo la seconda guerra mondiale, la tecnologia radar VHF aveva una grande presenza in Russia, che ha ottenuto l'accesso alla tecnologia attraverso apparecchiature tedesca confiscati. Tuttavia, entro la fine della guerra fredda, le frequenze VHF ha cominciato ad essere sostituito da frequenze più veloci capaci di messa a punto e le risposte che sono state più accurate più veloce.

I problemi

L'uso della gamma di frequenza VHF per scopi radar ha cominciato a diminuire dopo la guerra fredda a causa di tecnologie radar più recente e il processo che richiede tempo della creazione di un sistema radar VHF. Alcuni sistemi radar VHF militari potevano richiedere fino a due giorni di tempo per l'installazione correttamente. sistemi radar nella designazione banda VHF sono anche suscettibili di interferenze da stazioni radio e segnali televisivi che utilizzano le frequenze vicine alla gamma VHF. designazioni di banda più veloci sono più precisi e meglio utilizzati per la guida dei missili, la mappatura e le previsioni meteorologiche.

usi

L'utilizzo tipico per le frequenze radar nella designazione banda VHF è per la sorveglianza a lungo raggio. Nelle applicazioni militari, sistemi radar VHF sono generalmente utilizzati per tenere traccia delle posizioni di aerei o rilevare altri sistemi radar. sistemi radar VHF sviluppati da Russia possono rilevare bersagli aerei con una quota di 27.000 metri ad una distanza di 330 chilometri. Ad una altitudine di 500 metri, questi sistemi possono rilevare aereo a 50 chilometri.